Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Cock Ring: indossarlo tutto il giorno

Messaggio originale di Rastapano

Attualmente ho speso la bellezza di 30 sbleuri in aggeggini vari in 2 giorni. Ho comprato un cock ring in silicone vicino casa, ma ho clamorosamente sbagliato misura e ora ci faccio meno di niente. Poi ho comprato un aggeggio strano al ferramenta, che purtroppo si è rivelato inutile allo scopo, e un elastico per capelli bello spesso che invece sembra funzionare bene come ADC. Infine ho acquistato un morsetto per il clamping, purtroppo non ho trovato quello che usano gli utenti americani, ma da quanto ho capito questo che ho trovato io è esattamente quello che usava Kabous.

Ho deciso che adotterò la stessa routine di kabous, e sto valutando se aggiungere 5min di jelq oliati. Dopo la sessione indosso l’elastico per capelli, ieri l’ho tenuto per un’ora con qualche difficoltà, oggi riprovo allentando la pressione. Comunque la vedo molto difficile tenerlo per più di 2-3 ore

Non capisco per morsetto cosa intendi,io ho il cock ring,per fare la routine di Kabous cosa mi manca?(parlo di quando dovrò lavorare sulla circo)

Messaggio originale di il saggio
Salve a tutti!
Io indosso un laccetto giorno e notte e non è così stretto che rimane in uno stato di erezione, anzi,va completatamente giù, però lo stato post-jelq resta per tutto il tempo diciamo.
È come averlo ingolfato in un certo senso.
Mi trovo bene,erezioni forti e nessun problema, giusto un po’ di bruciore alla base dove ho situato il laccetto mi ci sono abituato.
Ho provato a mettere cose di silicone come guardizioni o cose simili,ma preferisco essere più sicuro e dormire con un cock ring elastico come appunto un laccetto per evitare inconvenienti.
Io sto lavorando sullo stesso principio,ma in concomitanza al’ADS utilizzandoli insieme.


Ciao saggio, interessante il tuo intervento. Ho una serie di domande da farti. Innanzitutto che tipo di laccetto indossi? io sto utilizzando un elastico per capelli molto spesso. Poi, impiegando questo ADC quanto più grande ti rimane il pene? Nel mio caso poco più di quando è moscio, diciamo 2 cm in più in lunghezza e leggermente più spesso. Da quanto ho capito tu lo utilizzi giorno e notte, non hai dolore o comunque la necessita di controllarlo ogni tot minuti?

kabous usa il cockring dopo la routine, e durante la routine fa clamping con questo:
https://www.google.it/search?q=wate…CylPpm4nH2M0yM:
non mi chiedete come perchè ne ho comprato uno ed è veramente scomodo.


Rastapano's History: Diario Rastapano: un lungo viaggio

Della discussione in inglese sull’ ADC mi vengono in mente tre post.
Il primo di marinera (marinera - All Day Cock Ring For Amazing Girth Gains) che suggerisce il fatto che l’ intrappolamento applicato favorisca solo il ristagno di liquidi interstiziali, gli stessi che danno solo un effetto effimero di espansione come quello che si ottiene dopo una seduta di jelq; effimero perché in effetti si esaurisce in tempo breve se si lasciano liberamente defluire i liquidi accumulati.

Il secondo di firegoat (firegoat - All Day Cock Ring For Amazing Girth Gains) che fa capire come questa azione possa interferire con il normale scorrere dei liquidi a bassa pressione, come il flusso venoso e quello linfatico, agendo come un tappo nei confronti degli stessi; chi abbia mai sperimentato la congestione di un vaso linfatico del pene a causa di tecniche che hanno come principio il blocco in entrata e in uscita di liquidi dal pene sa di cosa si parla.

Il terzo è, al momento, l’ultimo post della discussione in inglese, quello di eponymous (eponymous - All Day Cock Ring For Amazing Girth Gains) che ci ricorda che non c’è traccia di persone che riportino chiari effetti sulla dimensione; soprattutto, aggiungo io, visto il titolo della discussione: “Amazing Girth Gains”…non c’è traccia di un solo Amazing Girth Gains accertato in quella discussione.

Accumulare liquidi ed impedire a lungo le circolazioni non mi sembrano azioni che vanno nella giusta direzione; il vero avversario da “combattere” per avere una reale espansione è la tunica albuginea, la “camera d’aria” che contiene la forza dell’erezione, e che è un tessuto resistente per natura. Mi sembra illusorio pensare di vincere la sua resistenza con questo sistema; mia opinione.


What is doing PE right? Getting the proper stimulation to recovery ratio. The other critical factor is: if you get vastly improved EQ, your chances of growth are far better! (cit. sparkyx) Warning! If you haven't gotten improved erections:

Messaggio originale di Ypsilon
Della discussione in inglese sull’ ADC mi vengono in mente tre post.
Il primo di marinera (marinera - All Day Cock Ring For Amazing Girth Gains) che suggerisce il fatto che l’ intrappolamento applicato favorisca solo il ristagno di liquidi interstiziali, gli stessi che danno solo un effetto effimero di espansione come quello che si ottiene dopo una seduta di jelq; effimero perché in effetti si esaurisce in tempo breve se si lasciano liberamente defluire i liquidi accumulati.

Il secondo di firegoat (firegoat - All Day Cock Ring For Amazing Girth Gains) che fa capire come questa azione possa interferire con il normale scorrere dei liquidi a bassa pressione, come il flusso venoso e quello linfatico, agendo come un tappo nei confronti degli stessi; chi abbia mai sperimentato la congestione di un vaso linfatico del pene a causa di tecniche che hanno come principio il blocco in entrata e in uscita di liquidi dal pene sa di cosa si parla.

Il terzo è, al momento, l’ultimo post della discussione in inglese, quello di eponymous (eponymous - All Day Cock Ring For Amazing Girth Gains) che ci ricorda che non c’è traccia di persone che riportino chiari effetti sulla dimensione; soprattutto, aggiungo io, visto il titolo della discussione: “Amazing Girth Gains”…non c’è traccia di un solo Amazing Girth Gains accertato in quella discussione.

Accumulare liquidi ed impedire a lungo le circolazioni non mi sembrano azioni che vanno nella giusta direzione; il vero avversario da “combattere” per avere una reale espansione è la tunica albuginea, la “camera d’aria” che contiene la forza dell’erezione, e che è un tessuto resistente per natura. Mi sembra illusorio pensare di vincere la sua resistenza con questo sistema; mia opinione.

Si ho presente il fenomeno di cui parli; ma facendo pause ogni tanto (diciamo 1 ora) per far ristabilire la circolazione e drenare i liquidi si potrebbe utilizzare senza questo inconveniente no?


Start(2013) 16BPx12.5MEG || Restar(2016):16.5x13.1 || Today:18.8x14.3cm (7.4x5.7in)

Diario/foto e routine ciclica APR || OB1:18x13 || OB2:19x14 || OBF:20x14.5?

"Nemo vir est qui mundum non reddat meliorem"

Per forzare la tunica albuginea, come giustamente fa notare ypsilon, ci vogliono ben altre forze. E’ come pretendere di piantare un chiodo accarezzandolo!!!

Messaggio originale di fvecchio79
Per forzare la tunica albuginea, come giustamente fa notare ypsilon, ci vogliono ben altre forze. E’ come pretendere di piantare un chiodo accarezzandolo!!!

Concordo, infatti per quello c’è la routine attiva.
Almeno per come l’ho visto io, lo scopo del cock ring è solo far rimanere il pene un po’ più espanso per lungo tempo mentre avviene il processo di riparazione


Start(2013) 16BPx12.5MEG || Restar(2016):16.5x13.1 || Today:18.8x14.3cm (7.4x5.7in)

Diario/foto e routine ciclica APR || OB1:18x13 || OB2:19x14 || OBF:20x14.5?

"Nemo vir est qui mundum non reddat meliorem"

Non so Antanior, però penso che il defluire di certi liquidi sia un processo lento, e che il togliere il “tappo” ogni tot potrebbe non essere sufficiente a tale scopo.

Penso anche che la struttura che potrebbe risentirne in modo negativo sia la pelle, o comunque lo strato più superficiale del pene, tipo ciò che è compreso tra la pelle e la tunica.
Immagino che il grosso del ristagno possa verificarsi lì, mentre la tunica non riceverebbe uno stimolo sufficiente per ottenere l’ effetto desiderato, anche vista la quantità di forza messa in campo, cioè a mio avviso troppo poca per produrre crescita in circonferenza. E ho capito che si intende l’ADC come qualcosa di supplementare ad una routine.

Hai presente le foto di quei peni che sono evidentemente gonfi dopo una sessione eccessiva di pumping (e che su questo sito sono facilmente riconoscibili)? Ecco, io penso che l’ accumulo di liquidi in quei peni avvenga nella zona che ho descritto sopra, pur non avendone certezza. E quando si sgonfiano tutto torna come prima a livello di dimensioni; salvo la pelle che a lungo andare può subire deformazioni permanenti ed antiestetiche.

Poi posso avere torto, ma preferisco lasciare fare al corpo il suo lavoro quando ho finito la seduta piuttosto che aggiungere ulteriore stress soprattutto al sistema linfatico. Come prima solo mia opinione.


What is doing PE right? Getting the proper stimulation to recovery ratio. The other critical factor is: if you get vastly improved EQ, your chances of growth are far better! (cit. sparkyx) Warning! If you haven't gotten improved erections:

Messaggio originale di Ypsilon
Non so Antanior, però penso che il defluire di certi liquidi sia un processo lento, e che il togliere il “tappo” ogni tot potrebbe non essere sufficiente a tale scopo.

Penso anche che la struttura che potrebbe risentirne in modo negativo sia la pelle, o comunque lo strato più superficiale del pene, tipo ciò che è compreso tra la pelle e la tunica.
Immagino che il grosso del ristagno possa verificarsi lì, mentre la tunica non riceverebbe uno stimolo sufficiente per ottenere l’ effetto desiderato, anche vista la quantità di forza messa in campo, cioè a mio avviso troppo poca per produrre crescita in circonferenza. E ho capito che si intende l’ADC come qualcosa di supplementare ad una routine.

Hai presente le foto di quei peni che sono evidentemente gonfi dopo una sessione eccessiva di pumping (e che su questo sito sono facilmente riconoscibili)? Ecco, io penso che l’ accumulo di liquidi in quei peni avvenga nella zona che ho descritto sopra, pur non avendone certezza. E quando si sgonfiano tutto torna come prima a livello di dimensioni; salvo la pelle che a lungo andare può subire deformazioni permanenti ed antiestetiche.

Poi posso avere torto, ma preferisco lasciare fare al corpo il suo lavoro quando ho finito la seduta piuttosto che aggiungere ulteriore stress soprattutto al sistema linfatico. Come prima solo mia opinione.

Si purtroppo ho ben presente, posso testimoniarlo anche di persona, avendolo sperimentato i primi anni di PE nei mie falliti tentativi con la pompa.
Il fenomeno è predominante se si eccede con la depressione, o se viene tenuta troppo a lungo, peggio ancora in combinazione.

Qui la faccenda è un po’ diversa perché la forza in gioco dovrebbe essere minore e facendo pause frequenti forse si riesce ad evitare quasi del tutto o a ridurre al minimo.
Comunque la pelle non subirebbe uno stiramento maggiore di quello che ha durante un erezione, anche contando un po’ di ritenzione.
Certo è che se uno lo tiene tutto il giorno allora lì il problema c’è, m’immagino solo quanto posso essere l’accumulo di liquidi!

Più che altro anche con l’estensore a vacuo ci si ritrova il glande con abbastanza ritenzione idrica, ma basta procurarsi un erezione massaggiarlo un po’ e dopo 10 minuti è quasi del tutto sparito; probabilmente con le dovute accortezze anche un’ADC è utilizzabile.

Vi farò sapere quando lo testerò ;)


Start(2013) 16BPx12.5MEG || Restar(2016):16.5x13.1 || Today:18.8x14.3cm (7.4x5.7in)

Diario/foto e routine ciclica APR || OB1:18x13 || OB2:19x14 || OBF:20x14.5?

"Nemo vir est qui mundum non reddat meliorem"

Ypsilon capisco il tuo scetticismo. Gli interventi da te riportati sono tutti sicuramente veri, ma non per questo confutano la possibilità che l’ADC possa funzionare.
Marinera sostiene che si tratta di un gonfiore momentaneo che poi scema nel tempo. Questo lo credo anche io, sicuramente si accumulano i fluidi e questo fa sembrare il membro più gonfio. Ma anche dopo una sessione di PE c’è accumulo di fluidi, idem dopo il pumping, ma questo non significa che PE e pumping non funzionino, anzi. Piuttosto ti dice che per avere risultati bisogna avere perseveranza, e che il primo gonfiore è solo apparenza. Firegoat dice che interferisce con il flusso venoso, vero. Ma in realtà è proprio questo quello che vogliamo, visto che vogliamo mantenere il pene gonfio. Infine l’ultimo intervento sostiene che non ci siano guadagni certi dovuti a questa pratica, e purtroppo è così. Questo perchè è un passo in più che si aggiunge alla routine, quindi poi è difficile dire se il guadagno c’è stato per l’ADC o per altri esercizi. Non è nemmeno vero che non ci sono stati guadagni interessanti, c’è un utente italiano nella discussione che afferma di averlo impiegato giorno e notte (insieme ad altri esercizi) e di aver preso 5cm in 2 anni. Perdonatemi se non vi linko il messaggio ma non ho tempo di rileggere 39 pagine, e non sò nemmeno come si linka un messaggio specifico. Dice poi che lo sconsiglia visto che ha avuto problemi di erezione e portarlo 24h è troppo. Ci sono poi altri messaggi di guadagni, molto meno eclatanti e nella norma, ma che comunque possono essere un segnale.

Non avendo mai indossato un cock ring prima di qualche giorno fa, mi sono reso conto che come da voi riportato, è assolutamente scorretto pensare che applichi una pressione tale da poter lavorare sull’elasticità della tunica albuginea. La forza esercitata è debole, quindi direi che il beneficio sta solo nel fatto che nella fase di riposo è più gonfio e ciò dovrebbe permettere un processo di guarigione volto a “riempire i nuovi spazi disponibili”


Rastapano's History: Diario Rastapano: un lungo viaggio

Ho modificato la mia routine, al momento faccio 5 min di jelq + 5 min di hold alla base + a fine sessione indosso l’elastico per 1-2 ore. Sto valutando se inserire lo stretching o no, ma non voglio guadagnare ancora in lunghezza visto che rischio l’impotenza su base geometrica. Vi terrò aggiornati sui risultati, e spero che anche Antanior ci dirà come procede.

Inoltre non vedo alcuna pericolosità in questa pratica se fatta in modo razionale. Consiglio di controllare il pene ogni 30 min o 1 ora, togliere l’elastico e procurarsi una erezione per far affluire nuovo sangue fresco e ossigenato, e poi indossare di nuovo l’elastico. Sconsiglio invece di farlo per troppe ore, o nella notte.


Rastapano's History: Diario Rastapano: un lungo viaggio

boh, io di uno che mi dice di aver aumentato di quasi 5cm la circonferenza, non mi fiderei.

Per me è fisicamente impossibile a meno di non aver avuto serissimi problemi di erezione e poi averli sorpassati grazie al PE e quindi su un pene di gia grandi dimensioni guadagnato 2cm x erezione migliore+ 2cm x aumento effettivo.

Mia opinione.


22,3 Nbp

17,4 Eg

24,2 Bp

Ci mancherebbe Rasta, la mia intenzione era solo portare un ragionamento che si può confrontare con altri diversi dal mio, di modo che chi legge possa avere più punti di vista.


What is doing PE right? Getting the proper stimulation to recovery ratio. The other critical factor is: if you get vastly improved EQ, your chances of growth are far better! (cit. sparkyx) Warning! If you haven't gotten improved erections:

Messaggio originale di Rastapano
Ciao saggio, interessante il tuo intervento. Ho una serie di domande da farti. Innanzitutto che tipo di laccetto indossi? io sto utilizzando un elastico per capelli molto spesso. Poi, impiegando questo ADC quanto più grande ti rimane il pene? Nel mio caso poco più di quando è moscio, diciamo 2 cm in più in lunghezza e leggermente più spesso. Da quanto ho capito tu lo utilizzi giorno e notte, non hai dolore o comunque la necessita di controllarlo ogni tot minuti?

kabous usa il cockring dopo la routine, e durante la routine fa clamping con questo:
https://www.google.it/search?q=wate…CylPpm4nH2M0yM:
non mi chiedete come perchè ne ho comprato uno ed è veramente scomodo.


Uso un laccetto per capelli non troppo spesso,lo stato del pene è pressoché come il tuo, però portato sempre i miglioramenti si sentono e si gonfia di più.
No è scomodo all’inizio ma come tutte le cose ti ci devi abituare e se sei motivato le cose le fai.

Saggio da quando lo usi?


Starting (10-09-12): BP 15.5cm - NBP 12.5cm - EG 13.5cm

Today: BP 21cm - NBP 17.5cm - EG 14cm (Le mie foto)

Goal1 (Archived): 21x14 --> Goal2 22x14.5 --> Dream ?x15

Messaggio originale di hope09

Saggio da quando lo usi?

Purtroppo la costanza nel PE d’estate si fa mancare, riprenderò il più presto possibile, comunque posso dire che quelle due settimane che l’ho portato il pene ha avuto solo benefici,nessun problema.

Top

All times are GMT. The time now is 09:53 AM.