Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Routine solo per la lunghezza

Forse mi son spiegato male io comunque intendevo una condizione momentanea.
Io ho fatto pumping e a volte quando ci davo un po’ più intensamente dalla pompa usciva una proboscide che presumibilmente era anche gonfia di fluido effetto donuts.
E vi assicuro che non era fastidiosa la sensazione tutt’altro.
Il fatto più che altro è che questa condizione durava qualche ora poi tornava tutto alla normalità.
Ho sentito che pumpers assidui rimangono in stato gonfio anche per molti giorni senza pompare peró prima o tardi gli ritorna alle dimensioni originali se smettono.

La mia opinone è che Jelqing e Pumping non fanno nulla più che altro per la durata degli esercizi che volete che accada in 20 minuti di permanente?
Casomai forse qualche pumper assiduo che stà tutto il giorno a pomparsi a mo di estensore forse potrebbe ottenere qualche incremento forse…
Purtroppo per aumentare la circonferenza ci vorrebbe qualcosa che tenga il pene espanso un pochino più del suo limite naturale per qualche ora e questo non è possibile.Tecnicamente una super erezione potrebbe fare ció.

Mentre per la lunghezza l’estensore è scientificamente provato e ha una sua logica in quanto mediante trazione costante si creano nuove cellule (adattamento) ma mannaggi non c’è nulla per la circonferenza di permanente…

Guarda senza fare nomi ma qui c’è gente che ha aumentato la propria circonferenza senza che gli sia tornata allo stadio pre PE.

E comunque per la pompa prova a fare sessioni da meno , per esempio fai 3 sessioni da 6 minuti ciascuna facendo jelq nelle pause, c’è meno accumolo di liquidi prova .

Robbie te forse hai dimenticato il clamping per la circonferenza. Altro che tenerlo oltre il limite del suo stato naturale :D

Te lo sconsiglio però, se sei un novizio!


Starting size: 17.5cm BPEL - 14cm MSEG

Today: 18.5cm BPEL - 14cm MSEG / Goal: 21cm BPEL - 15cm MSEG/BEG/HEAD

Maphia's PE History

Messaggio originale di Uggh
Guarda senza fare nomi ma qui c’è gente che ha aumentato la propria circonferenza senza che gli sia tornata allo stadio pre PE.

E comunque per la pompa prova a fare sessioni da meno , per esempio fai 3 sessioni da 6 minuti ciascuna facendo jelq nelle pause, c’è meno accumolo di liquidi prova .

Non facevo mai mezzora di filata con la pompa bensì 10 minuti con spompaggio e ripompaggio ogni 3 minuti…Ho detto forse una o 2 volte avró esagerato ma anche le volte che non esageravo il pene era meno tonico.Siccome la pompa aveva anche l’anello costrittore un paio di volte ho deciso di provarlo ed effettivamente avevo il pene gonfissimo con l’anello una bellissima sensazione anche masturbarsi.Oltretutto i giorni seguenti dopo aver usato l’anello il pene non era affatto affaticato e le erezioni erano piene.
Un buon anello in silicone effettivamente spinge l’erezione ai massimi storici e l’irrorazione di sangue è più naturale.Credo che poi sia il concetto simile al clamping ecco quello si tecnicamente potrebbe favorire un aumento della circonferenza anche se credo che uno dovrebbe stare tutti i giorni a indurirselo al max con sessioni da 10 min poi pausa altri 10 e così via per ore un po’ irrealistica come soluzione…
Tornando al pumping lo so che c’è gente che ha aumentato la corconferenza anche di 1-2 cm peró sono aumenti temporanei e oltre a quello non si potrà mai andare.La differenza è che pompando per la prima volta quegli aumenti svaniscono dopo poche ore o forse minuti mentre chi pompa da tempo magari li mantiene anche per una settimana e se continuerà a pompare non si accorgerà mai della loro natura passeggera.In realtà è una sorta d’infiammazione cronica data dall’uso della pompa non proprio un metodo ipersalutare.
Se il PE funzionasse veramente in questo forum ci sarebbero piselloni di 30 cm e larghi 18 come se piovessero.

Diverso invece il concetto dell’estensore che tecnicamente non ha limiti peró nessuno è così scemo da indossarlo 5 anni e raddoppiare la lunghezza iniziale mantenendo una circonferenza esigua magari (anzi senza magari) compromettendo la capacitá erettiva.Solo nelle tribù africane si sottopongono a questa pratica ma sono dei mezzi cerebrolesi…
Per chi parte con una grossa circonferenza e una lunghezza risicata l’estensore in teoria è un must…

Veniamo al Jelqing ecco per me è una boiata inenarrabile nel senso che i risultati possono essere paragonati alla pompa con probabilmente una maggiore propensione ad aumentare la lunghezza ma al contrario della pompa dove se si rispettano tempi e pressioni non si rischia il danneggiamento dell’organo con il jelqing se si sfrega più del dovuto si rischia di danneggiare il pene stirando i nervi e quant’altro.

Il clamping per quel poco che ho capito è forse l’unico esercizio che puó fare qualcosa a livello di circonferenza in quando spinge il pene oltre l’espansione massima raggiungibile tramite un’erezione normale peró è un’esercizio davvero pericoloso se fatto male quindi con troppa pressione o protatto per troppo tempo si rischia di uccidere il pene anzichè ingrandirlo.Detto questo mi piacerebbe avere più informazioni riguardo al clamping se qualcuno veramente è riuscito ad ottenere veramente grandi risultati come circonferenza e permanenti del tipo passare da 12 a 15 cm che per la circonferenza sono un’enormità…

Messaggio originale di Maphia92
Robbie te forse hai dimenticato il clamping per la circonferenza. Altro che tenerlo oltre il limite del suo stato naturale :D

Te lo sconsiglio però, se sei un novizio!

Vedi il mio commento sopra effettivamente il clamping per la circonferenza ha una sua logica a te è servito? E se fatto bene come rispondono le erezioni di uno che fa clamping?Migliorano peggiorano?

C’è gente che ha aumentato la circonferenza di 1-2 centimetri NON temporaneamente.

Con un anello in silicone alla base l’irrorazione del sangue è meno naturale, non di più.

>>Se il PE funzionasse veramente in questo forum ci sarebbero piselloni di 30 cm e larghi 18 come se piovessero.<<
Questo è un non sequitur. A parte che un pisello largo 18 cm avrebbe una circonferenza di oltre 50 cm, ma stai equiparando il non funzionare per niente con il dare risultati enormi. In mezzo c’è un mare. Nessuno dice che puoi guadagnare 15 cm di lunghezza, ma 3-4 è possibile ed è abbastanza comune.

Messaggio originale di marinera
C’è gente che ha aumentato la circonferenza di 1-2 centimetri NON temporaneamente.

Con un anello in silicone alla base l’irrorazione del sangue è meno naturale, non di più.

>>Se il PE funzionasse veramente in questo forum ci sarebbero piselloni di 30 cm e larghi 18 come se piovessero.<<
Questo è un non sequitur. A parte che un pisello largo 18 cm avrebbe una circonferenza di oltre 50 cm, ma stai equiparando il non funzionare per niente con il dare risultati enormi. In mezzo c’è un mare. Nessuno dice che puoi guadagnare 15 cm di lunghezza, ma 3-4 è possibile ed è abbastanza comune.


Hai detto niente! Con 3/4 cm hai raggiunto risultati eccelsi!. Immagina che una normo dotazione+3/4 cm diventa una buona/superdotazione..

3/4 cm permanenti possono bastare a vita secondo me.

Questo è proprio ciò che la maggior parte della gente disvaluta. Su un pene di 13cm ad esempio, aggiungere 2,5cm è un incremento del 20%. Se poi si considera anche un aumento di anche solo mezzo centimetro di spessore, l’incremento di volume è veramente notevole. Invece di apprezzare questi miglioramenti, la gente va in giro piangendosi addosso perchè non ha raggiunto 25 cm. Imparate a godere di quello che avete - o che vi è dato gratis - invece di lamentarvi sempre.

C’è da dire che ci sono anche persone che vogliono piramidi in un giorno, forse questo è il vero male.

Messaggio originale di marinera
C’è gente che ha aumentato la circonferenza di 1-2 centimetri NON temporaneamente.

Con un anello in silicone alla base l’irrorazione del sangue è meno naturale, non di più.

>>Se il PE funzionasse veramente in questo forum ci sarebbero piselloni di 30 cm e larghi 18 come se piovessero.<<
Questo è un non sequitur. A parte che un pisello largo 18 cm avrebbe una circonferenza di oltre 50 cm, ma stai equiparando il non funzionare per niente con il dare risultati enormi. In mezzo c’è un mare. Nessuno dice che puoi guadagnare 15 cm di lunghezza, ma 3-4 è possibile ed è abbastanza comune.

Io sono 17,5x13 nelle super erezioni arrivo a 18.
Per la lunghezza non mi lamento certo per vanità vorrei averlo 21 ma non mi cambierebbe la vita.Ma darei un’occhio(si fa per dire…) per avere una circonferenza di 14,5-15 cm.16 sarebbe il massimo di più no peró molti sul forum che hanno la mentalità dei culturisti sono certo che lo vorrebbero di 19-20cm parlo di circonferenza.
Io comunque quando alludevo a 18 non parlavo di diametro ma circonferenza e se ci fosse una tecnica con risultati permanenti i più assidui dopo 5-7 anni potrebbero conseguire quei risultati.

Riguardo al clamping o i cockring non dico che l’erezione sia naturale in quanto è l’anello a bloccare il reflusso peró è solo il proprio sangue a espandere i corpi cavernosi al max meccanicamente in modo naturale.Mentre con la pompa a vuoto viene aspirato tutto indiscriminatamente correggetemi se sbaglio.

Adesso non è perchè voglia fare il maestrino ma anche qui sul forum da quello che leggo sembra che sia il clamping l’esercizio più indicato per la circonferenza o almeno quello che a oggi ha dato i risultati migliori.
Alcuni poi sostengono che il Jelqing con erezioni all’80% senza olio e il pumping con cilindri più larghi del solito si aumenti la circonferenza peró i risultati sembrerebbero perlopiù semipermanenti ovvero solo in regime di allenamento.
Anche su tiger che è il sito numero 1 del pumping con i pumpers più estremi raggiungono dimensioni abnormi 9inch di circonferenza e più pompano e più ottengono risultati mostruosi peró quando smettono per un periodo chi più e chi in meno tempo tornano alle dimensioni di partenza.
Poi i loro ingrossamenti sono anomali hanno peni gonfi deformi e vi posso assicurare che il più di quel gonfiore non è sangue si vede dal glande ma fluido che si accumula nella pelle ispessendola.
L’unica via a mio avviso per aumentare la circonferenza sarebbe quella di ricreare una sitazione simile al priapismo che causa il megalophallus.Ovvero numerose erezioni potentissime che spingono il pene oltre il suo massimo potenziale.Questo evento se ripetuto potrebbe davvero funzionare il problema è che certi uomini affettti da megalophallus sono diventati impotenti quindi è una area o una tecnica che va sviluppata stando attentissimi alle controindicazioni…

Grosso modo la circonferenza aumenta la metà della lunghezza. Quindi aggiungere 2 cm di spessore è come aumentare 4 cm in lunghezza.

Se non sbaglio peró utilizzando con l’estensore un 20-25% di aumento e forse qualcosina in più con una trazione giornaliera dalle 6-9 ore per 12 mesi sono risultati raggiungibilissimi non mi risulta peró se non un modestissimo aumento della circonferenza circa 3% quindi poco o niente.

Mi domandavo quale fosse la metodologia più effettiva per ottenere i risultati per ottenere i risultati che dici in circonferenza

Raggiungibilissimi? Significa che se parti da 18 cm puoi aggiungere 4.5 cm, non vedo molte prove di risultati così eclatanti.

Quali sia le tecnica migliore per la circonferenza è abbastanza dibattuto. Alcuni giurano che sia il pumping, altri il clamping. Per me il jelq secco.

Sputateci su 4 cm… lavorerei 1 anno intero gratis per 4 cm


Started october 2011 :

BPEL 13.5 MSEG 14 BEG 14.5

Today : BPEL 14.3 ,MSEG 14 BEG 14.5

Anche io lavorerei gratis x 1 anno per 2cm di circonferenza in più.

Cmq 3cm in lunghezza se si ha un pene di medie dimensioni non sono un utopia se si indossa l’estensore dalle 6 alle 9 ore al giorno per 365 giorni.

Mentre ficcandosi il pene nel riso caldo per poi tirarselo in lungo e in largo per una mezzoretta effettiva intervallata da pause credo sia utopico oltre chè rischioso.

Peró io cerco la circonferenza e vorrei capire se esiste un metodo efficace quanto l’estensore per la lunghezza

Top

All times are GMT. The time now is 01:58 PM.