Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

confronto tra estenore tradizionale e vacuo

Dico che “sono tue fissazioni”, propio come dice la tua partner ☺

Poi perdonami … ottimale sarebbe un pene di 24 cm?

Sti ca…..iiii !!! 😂😂😂😂Diciamo un sogno ….

Chi non lo vorrebbe?😅


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Già, ma penso che buona parte della gente che fa PE abbia delle nevrosi ossessive di tipo dismorfofobico (fissazioni)…io non ho il complesso del pene piccolo ma quello del pene medio, avrei voluto, vorrei, 5-6cm di cazzo in più per pareggiare con i superdotati che si sono scopati le mie donne… Non solo avere un cazzo piccolo ma anche non avere un cazzo grosso può essere (vissuto come) un problema…può sembrare puerile che questa roba mi pesi di più sulla soglia dei 50 che a venti…è una storia lunga… Sono fissazioni, ma siamo qui per questo

Ma infatti tutti vogliamo migliorare (non solo il pisello) però di qui a farne una fissazione!

Dai stai tranquillo e sii costante e cauto negli esercizi, otterrai quello che è possibile ottenere, stanne certo!👍


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Magari fosse così semplice distinguere tra abitudini e fissazioni…comunque, sì, sono fissato con questa roba, e il passare degli anni non aiuta (per non dire gli strizzacervelli consultati)…in tutti i modi, per tornare in tema del post, stamane mi è arrivato il vacuo, l’ho provato per un po’ e subito sono emersi due problemi:

- quanto devo regolare la trazione? (parlo di un estensore con cinta da mettere sull’addome, che si fissa a strappo)

- l’ho provato solo una decina di minuti, mi pare di capire che il sottovuoto deve essere regolato proprio al minimo, viceversa si rischia di stressare troppo il glande (si era gonfiato troppo, penso sia pericoloso)

Mi pare di capire che se con i dispositivi a “impiccagione” il rischio è di privare il glande di sangue, con questo a vacuo il rischio è opposto.

In sintesi è difficile regolarsi rispetto ai limiti: quanto tirare e per quanto tempo (se il tempo si misura con un orologio la forza di trazione che applichiamo è più difficile da misurare in termini oggettivi, quanto stringere l’elastico o, all’opposto quanto pompare il vacuo…

Io uso un vacuo fatto da me e non ho mai avuto problemi.

In ogni caso devi ascoltare i segnali del corpo e appena hai fastidio ti fermi e massaggi per benino 10 minuti.

Anche se non hai fastidio fai pausa ogni ora OBBLIGATORIAMENTE.

All’inizio e’ tutto da scoprire e da capire. Cautela!

Che cinta hai preso?


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Ok, grazie per i consigli,

Ho preso questa:
https://www.aliexpress.com/item/329…7424c4d8pU I4i
Ma poi, essendo gli accessori troppo piccoli (sia il vacuo dove il glande mi entrava a pressione solo in stato totalmente flaccido, sia i tubi di silicone, davvero strettissimi impossibili da mettere), ho dovuto prendere a parte questo vacuo (taglia M) e questi tubi di silicone (taglia L, ho fatto bene perché reggono senza stringere troppo):
https://www.aliexpress.com/item/327…1374c4dPEU ADU

Così ho una specie di Phallosan forte per poveri, con la differenza che questo però non ha la cinta che si fissa alla base del pene (mi viene da pensare che tale caratteristica del Phallosan possa avere anche dei vantaggi funzionali, in tal senso penso che devo trovare il modo di farmi una cinta simile)

Infatti tutte le cinte dividono la trazione tra base del pene e punta del pene cosi da non caricare eccessivamente nessun estremo; diversamente, credo, l’estremo caricato potrebbe infiammarsi o diventare dolente dopo poco tempo.


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

A proposito di fissazioni, ho dato uno sguardo a questo:

Jelqing has destroyed my life A warning.

Me la sto facendo addosso per la fifa, questo dice che non lo ha messo particolarmente sotto sforzo, e se l’è giocato… Scusa il gioco di parole, ma siamo sicuri che queste pratiche siano sicure? Basta usare la cautela di ascoltare il proprio corpo? E se il corpo parlasse solo quando si è danneggiato?

….anche perché da qualche giorno sento un dolore sotto il testicolo sinistro (quando ero meno che ventenne fui operato al varicocele, non so se può entrarci qualcosa), è un dolore non eccessivo ma costante, come da schiacciamento, non so se dipende dai kegel che ho fatto, comunque mi è aumentato non appena ho provato l’estensore col vacuo, che, nonostante non abbia usato una forte tensione, ha iniziato a farmi male dopo 15 minuti…. Ora ho difficoltà ad avere erezioni (non so se è anche per questa paranoia) e ho interrotto qualsiasi attività di PE

Personalmente non ho mai avuto problemi ne mai ne ho sentito parlare in maniera evidente, poi molto dipende dalla forza della trazione che ci metti!

Comunque interrompi e riposati.

Quel dolore anche a me viene ma quando esagero coi rapporti più movimenti e accesi o con qualche acrobazia divtroppo 😆poi passa tutto.

In questo giorni sono a riposo proprio ho esagerato … e non con la cinta ☺


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Ciao Anto

Hai mai pensato di prendere qualche integratore o di modificare le tue abitudini alimentari e sportive più che altro ?
Ciò non toglie che una visita dall’androgo andrebbe fatta da quello che scrivi .

Messaggio originale di giuseppino
Personalmente non ho mai avuto problemi ne mai ne ho sentito parlare in maniera evidente, poi molto dipende dalla forza della trazione che ci metti!
Comunque interrompi e riposati.
Quel dolore anche a me viene ma quando esagero coi rapporti più movimenti e accesi o con qualche acrobazia divtroppo 😆poi passa tutto.
In questo giorni sono a riposo proprio ho esagerato … E non con la cinta ☺

In questi giorni leggendo un po’ mi sono fatto l’idea che le pratiche di PE siano tutte ad alto rischio, cioè, per essere efficaci queste pratiche devono giocarsi sul filo del danno riparabile-permanente, poi ho visto su questo forum la storia di un ragazzo che si è massacrato l’uccello con una pompa a vuoto… Non so se il gioco vale la candela…. Per me la cosa più importante è mantenere una buona EQ, e mi sa che me la sto giocando, oltre a lavorare sull’eiaculazione precoce che periodicamente mi affligge e su questa faccenda che ti dicevo dell’oscillazione delle mie misure…. Il fatto è che sono ossessionato dalle misure, quest’estate la mia compagna, dopo oltre 20 anni insieme, mi ha rivelato che un suo ex aveva il cazzo più largo e lungo del mio (poi mi ha detto che me lo aveva detto per ferirmi rispetto a una cosa con una mia ex, ma non le credo minimamente)….la cosa mi ha massacrato , e mi ha riportato ai miei 20-25 anni quando sono passato tra le gambe di varie grosse fighe (e altrettanto gran troioni), e tutte avevano nella loro collezione qualche superdotato, per cui il trattamento era del tipo “tranquillo, sono abituata a girare in Harley, ma andare a passeggio sulla tua vespa mi piace lo stesso”…c’è sempre l’ombra di un cazzo 24x15 che affligge la mia autostima, e, sembrerà paradossale e patetico, la cosa con gli anni non si attenua, anzi aumenta… Per questo me lo sono messo a strizzare, ma ora ci sto ripensando, nella paura di fare qualche danno… In fondo alla mia donna piaccio, mi devo solo abituare all’idea che quell’altro se la trapanava come io non saprei fare, e questo mi massacra… Lei dice che queste cose pesano a me, ma per lei non è importante, tanto che quello lo lasciò per uno che al letto era scadente… Forse sbaglio come sempre a voler entrare nella testa delle donne… Di sicuro se fossi stato un superdotato non mi sarei fatto nessuno di questi problemi…mah, scusa lo sfogo (mentre mi fanno male le palle, e penso che sia stato il bathmate… Oggi ho provato a fare un pò di edging, con un’erezione penosa, che giornata di merda)

Messaggio originale di Bath19
Ciao Anto

Hai mai pensato di prendere qualche integratore o di modificare le tue abitudini alimentari e sportive più che altro ?
Ciò non toglie che una visita dall’androgo andrebbe fatta da quello che scrivi .

Ciso Bath19, grazie per la risposta, quest’estate ho preso dell’arginina+maca che ha funzionato alla grande ma solo per un mese, poi credo che il corpo sia riandato in omeostasi… Qualche giorno fa ho provato a riprenderla ma ho dovuto interrompere per dei mal di testa….già, hai ragione, devo andare dall’andrologo il prima possibile

Messaggio originale di anto99

In questi giorni leggendo un po’ mi sono fatto l’idea che le pratiche di PE siano tutte ad alto rischio, cioè, per essere efficaci queste pratiche devono giocarsi sul filo del danno riparabile-permanente, poi ho visto su questo forum la storia di un ragazzo che si è massacrato l’uccello con una pompa a vuoto… Non so se il gioco vale la candela…. Per me la cosa più importante è mantenere una buona EQ, e mi sa che me la sto giocando, oltre a lavorare sull’eiaculazione precoce che periodicamente mi affligge e su questa faccenda che ti dicevo dell’oscillazione delle mie misure…. Il fatto è che sono ossessionato dalle misure, quest’estate la mia compagna, dopo oltre 20 anni insieme, mi ha rivelato che un suo ex aveva il cazzo più largo e lungo del mio (poi mi ha detto che me lo aveva detto per ferirmi rispetto a una cosa con una mia ex, ma non le credo minimamente)….la cosa mi ha massacrato , e mi ha riportato ai miei 20-25 anni quando sono passato tra le gambe di varie grosse fighe (e altrettanto gran troioni), e tutte avevano nella loro collezione qualche superdotato, per cui il trattamento era del tipo “tranquillo, sono abituata a girare in Harley, ma andare a passeggio sulla tua vespa mi piace lo stesso”…c’è sempre l’ombra di un cazzo 24x15 che affligge la mia autostima, e, sembrerà paradossale e patetico, la cosa con gli anni non si attenua, anzi aumenta… Per questo me lo sono messo a strizzare, ma ora ci sto ripensando, nella paura di fare qualche danno… In fondo alla mia donna piaccio, mi devo solo abituare all’idea che quell’altro se la trapanava come io non saprei fare, e questo mi massacra… Lei dice che queste cose pesano a me, ma per lei non è importante, tanto che quello lo lasciò per uno che al letto era scadente… Forse sbaglio come sempre a voler entrare nella testa delle donne… Di sicuro se fossi stato un superdotato non mi sarei fatto nessuno di questi problemi…mah, scusa lo sfogo (mentre mi fanno male le palle, e penso che sia stato il bathmate… Oggi ho provato a fare un pò di edging, con un’erezione penosa, che giornata di merda)

A costo di essere stucchevole, lo ho sempre detto e sempre lo ripeterò. ..la gatta frettolosa fa i gattini ciechi!

Lo capiamo o no???

Si deve andare per piccoli passi come in tutte le cose nella vita altrimenti possono verificarsi danni notevoli!

Procediamo piano con cautela e in assoluta sicurezza: ma chi mai ci ha mai detto che possiamo ottenere risultati in pochi mesi?

Io ho preso 2 cm in due anni e sono felice non ho mai pensato di prendere 10 cm in 2 anni… e dai! ☺


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Messaggio originale di anto99

Ciso Bath19, grazie per la risposta, quest’estate ho preso dell’arginina+maca che ha funzionato alla grande ma solo per un mese, poi credo che il corpo sia riandato in omeostasi… Qualche giorno fa ho provato a riprenderla ma ho dovuto interrompere per dei mal di testa….già, hai ragione, devo andare dall’andrologo il prima possibile

Sicuro che non hai fatto qualche acrobazia in compagnia?

Io ho una piccola ernia inguinale (e un po di varicocele) e ogni tanto ho lieve dolore al testicolo, quandofaccio sforzi in pslestra o qualche “allenamento in compagnia 😆” …ma poi passa…però se ti continua fai un salto dal medico e ti rassicuri.


Start: (16-05-2017): 17.50 cm -

Today: 19.00 cm x 14.50 -

Goal: 20.00 cm x 16.00

Top

All times are GMT. The time now is 08:31 AM.