Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Stretching con Bathmate.

12

Stretching con Bathmate.

Girovagando per il web ho trovato una routine per la lunghezza anche per chi usa il Bathmate.

Riempiamo il bathmate di acqua calda, come da routine. Pompiamo per arrivare a pressione adatta e iniziamo:

Tenendo il bathmate con una mano sulla base, con l’altra tiriamo verso l’esterno per 30 secondi.

Poi verso l’alto per 30 secondi.

Verso il basso per 30 secondi

Destra per 30 secondi

Sinistr per 30 secondi.

Tutto questo per 3 volte.

Ogni tanto si deve ripompare per avere una buona pressione.

Molti consigliano ( i quali hanno raggiunto buoni risultati) di effettuare le sessioni con il pene in erezione ( munitevi di film porno :D ).
Le sessioni possono essere 2 inizialmente, per 10 minuti con pausa di 1.
Poi si possono fare anche 6x6 per 36 minuti totali, o 3 x 10,con totale di 30 . Tutto è relativo una volta “imparata” la tecnica.

Io personalmente ho provato in precedenza, il feedback è stato positivo, sentivo una “stanchezza” diversa dal lavoro manuale.

Buon work!

Messaggio originale di Arkan88
Girovagando per il web ho trovato una routine per la lunghezza anche per chi usa il Bathmate.

Molti consigliano ( i quali hanno raggiunto buoni risultati) di effettuare le sessioni con il pene in erezione

ciao Arkan :)
scusa ma chi sarebbero questi “molti”? e poi “in giro per il web” è un po’ generico. Ovviamente non metto in discussione che sia vero quello che tu dici, solo che preferisco seguire consigli di fonti accreditate. Io personalmente sono molto incuriosito infatti dalla pompa ad acqua e vorrei capire pure io se, come, quando e quanto usarla. Ma addirittura per il riscaldamento mi sembra un po’ eccessivo. Credo che nel riscaldamento occorra sempre partire da zero, ed esercitare un’azione brusca, quale può essere una pressione sul pene quando ancora è “addormentato”, a occhio e croce mi sembra sconsigliabile. Però questa è un’impressione mia ovviamente, ma sarei curioso di conoscere il pensiero degli altri in proposito :-)


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Io ho acquistato la Bathmate X30 qualche tempo fa. Tendenzialmente la utilizzo per il riscaldamento.

Non credo comunque che la pompa da sola serva a qualcosa, se non coadiuvata con esercizi manuali, quali tra questi il jelq.

Circa gli stretching con la BM io li faccio, puoi sentire davvero i legamenti lavorare. Se esageri senti i legamenti indolenziti per anche un paio di giorni dopo l’allenamento e il turtling è assicurato.

Non eccedere i 30 secondi a stretchata, se vai oltre un minuto a tirata (2 o 3 minuti a volta) ti becchi una marea di accumulo di liquidi e questo noi non lo vogliamo. Sinceramente non ho mai capito perché si ha un accumulo vertiginoso di liquidi se si stretcha con la BM per più minuti. Quindi massimo 30 sec per volta e più volte.

Ciò detto non conosco nessuno che abbia avuto risultati da questo tipo di stiramenti ne posso azzardare che siano fruttiferi in termini di guadagni. Però il pene lavora, lo stretching è forte e si sente. Ma davvero non saprei.

Non ti resta che lavorarci su per un paio di mesi almeno e vedere.

Io ultimamente ho elaborato un allenamento che si fonda sulla BM alternata a Jelq (con mungiture lente 5 sec curando maniacalmente la esecuzione) e che riprenderò non appena ho tempo stava dando ottimi risultati in relazione al tempo dedicatogli. Non vedo l’ora di riprenderla , poi il pumping è divertente dato da non trascurare nel PE.

Arkan88 se hai risultati facci sapere.

Sinceramente sono scettico su questi Stretches con la BM.

Anche perché non puoi dedicarci tempo più di tanto perché rischi accumulo di liquidi a oltranza. Alla fine in una seduta massimo farai tra i 5 e i 10 minuti di “stretching effettivo” cioè senza contare pause ecc..

Scusatemi, ma come si fa a fare lo stretching con una pompa?!?

Secondo me si rischia solo di fare danno in modo serio….


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Sono due mesi che parliamo di pumping dinamico :D


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Non ho seguito perchè la considero una routine estrema. Pensavo fosse un modo per variare la pressione varie volte, arrivando anche ad alte intensità. Ma come si fa a farlo con la bathmate?!


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Con la bathmate non saprei, penso basti pompare e rilasciare aria dalla valvola. Per quanto riguarda il pumping dinamico è proprio questo, stirare(e allargare) il pene con un altra pressione tenuta per un istante e poi mollare e ripetere questo per un bel pò di volte :)


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Un momento, io per stretching intendo lo stiramento del pene, in lunghezza, e quindi da effettuare a pene completamente moscio. Che poi il pumping crei una dilatazione dei tessuti, non credo che questo possa far definire il pumping un tipo di stretching, anche se dinamico.


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Se leggi la discussione sul pumping dinamico capirai :) col pumping dinamico il pene a molti supera la lunghezza BP, se non è stiramento questo ;)


18/09/12...: BPEL 17,3 - NBPEL 15,0 - MSEG 11,9

2015.: BPEL 20,5 - NBPEL 18,5 - MSEG 13,0🔝🔝 TODAY: BPEL 20,0 - NBPEL 18,0 - MSEG ???.

Goal..........: BPEL 22,0 - NBPEL 20,0 - MSEG 15,0

Se leggi il primo post di questo thread, arkan specifica: 30 secondi verso il basso, 30 verso destra, 30 verso sinistra, etc etc. Penso che stessero facendo riferimento più allo stretching vero e proprio che al pumping dinamico. ;)


Starting sept 2012: BPEL 15.5 cm - NBPEL 13.5 - EG 13,0 cm

Today: BPEL 18.8 cm - NBPEL 15.3 cm - EG 14.0 cm

Goal: BPEL 19 cm - NBPEL 17.0 cm - EG 16 cm

Davor Jelq allora ti spiego lo stretching con la BM.
Prendi la BM inserisci il pene in erezione al 100% e inizi a pompare ovviamente piano piano, diciamo per 5-10 minuti pompi lentamente e con cautela (diamo al pene il tempo di prepararsi per l’esercizio).

Raggiunta una buona presa di modo che la bathmate faccia il suo lavoro con la pressione da sola, quindi non perde pressione e non si stacca è ben salda sulla base del pene (non il massimo della pressione ma occorrono le pompate giuste perché sia ben salda e ci sia una buona pressione, fare gli stretch con la pressione al massimo conseguirà solo in un eccesso di accumulo di fluidi).
Al riguardo la BM non ha un contatore non è possibile stabilire la pressione esatta, tanto è che lo stesso Marinera la sconsiglia ai principianti perché non puoi sapere a che livello sei con la pressione, i millimetri disegnati sopra non servono a una pippa detto fra noi.
Quindi occorre impratichirsi e fare con cautela, raggiunta una certa dimestichezza sai quando iniziare l’esercizio, ergo non compri la BM e parti subito a fare gli stretch.
Ritornando allo svolgimento dell’esercizio si diceva raggiunta la dovuta pressione, prendi la bathmate con la mano e tiri la pompa in avanti non eccessivamente ma il giusto per sentire lo stretching. Se tiri troppo rischi di farti male o che comunque la pompa perda aderenza.
Ciò detto mentre tiri con la mano la tirata puoi farla verso il basso, l’alto , destra , sinistra ecc. Per ogni tirata massimo 30 secondi , 1 minuto se sei esperto dell’esercizio oltre nuovamente si ripercuoterà in inutile accumulo di fluidi.
I legamenti lavorano di sicuro, se a lungo termine l’esercizio possa portare guadagni non lo so perché li ho fatti solo qualche volta e non sono stato costante e comunque ora come ora lavoro principalmente per la girth.
Ripeto questi sono gli stretch con la BM, il pumping dinamico non so cosa è, devo informarmi al riguardo. Comunque di nuovo occhio, non tirare mai oltre i 30 sec o 1 minuto.
Saluti

Credo che sia uno degli esercizi più pericolosi mai sentito:

1) Stretchare il pene in erezione, può portare se si sbaglia l’esecuzione (anche se è difficile, non è impossibile) ad uno stiramento eccessivo della tunica con (nel caso più drammatico) “frattura” del pene e quindi con conseguente fuoriuscita del sangue dalla tunica stessa.

2) Esistono esercizi più efficaci per stirare il legamento senza farsi male come ad esempio i BTC.


Starting nov 2008: BPEL 15.5cm - EG 14 cm

Today: BPEL 18 cm - EG 15 cm

Goal: BPEL 20 cm - EG 16 cm

Guarda personalmente io li ho fatti qualche volta, poi ho mollato perché difatti non mi sembra granché come esercizio.

Sono tornato a usare la BM come semplice riscaldamento o alternandola al jelq.

Però se fatti con cautela non mi sembrano così pericolosi, ho dei dubbi sulla loro efficacia.

Che siano meglio gli esercizi manuali non ci piove! Alla fine la BM di per se è alquanto superflua.

Messaggio originale di Polifemo91
Davor Jelq allora ti spiego lo stretching con la BM.
Prendi la BM inserisci il pene in erezione al 100% e inizi a pompare ovviamente piano piano, diciamo per 5-10 minuti pompi lentamente e con cautela (diamo al pene il tempo di prepararsi per l’esercizio).

Raggiunta una buona presa di modo che la bathmate faccia il suo lavoro con la pressione da sola, quindi non perde pressione e non si stacca è ben salda sulla base del pene (non il massimo della pressione ma occorrono le pompate giuste perché sia ben salda e ci sia una buona pressione, fare gli stretch con la pressione al massimo conseguirà solo in un eccesso di accumulo di fluidi).
Al riguardo la BM non ha un contatore non è possibile stabilire la pressione esatta, tanto è che lo stesso Marinera la sconsiglia ai principianti perché non puoi sapere a che livello sei con la pressione, i millimetri disegnati sopra non servono a una pippa detto fra noi.
Quindi occorre impratichirsi e fare con cautela, raggiunta una certa dimestichezza sai quando iniziare l’esercizio, ergo non compri la BM e parti subito a fare gli stretch.
Ritornando allo svolgimento dell’esercizio si diceva raggiunta la dovuta pressione, prendi la bathmate con la mano e tiri la pompa in avanti non eccessivamente ma il giusto per sentire lo stretching. Se tiri troppo rischi di farti male o che comunque la pompa perda aderenza.
Ciò detto mentre tiri con la mano la tirata puoi farla verso il basso, l’alto , destra , sinistra ecc. Per ogni tirata massimo 30 secondi , 1 minuto se sei esperto dell’esercizio oltre nuovamente si ripercuoterà in inutile accumulo di fluidi.
I legamenti lavorano di sicuro, se a lungo termine l’esercizio possa portare guadagni non lo so perché li ho fatti solo qualche volta e non sono stato costante e comunque ora come ora lavoro principalmente per la girth.
Ripeto questi sono gli stretch con la BM, il pumping dinamico non so cosa è, devo informarmi al riguardo. Comunque di nuovo occhio, non tirare mai oltre i 30 sec o 1 minuto.
Saluti

Spiegazione perfetta! :-) Sto testando da una quarantina di giorni questo esercizio in aggiunta alla mia routine. Per ora la sensazione sembra positiva. :-)

Top
12
Similar Threads 
ThreadStarterForumRepliesLast Post
Switching back to stretching, bad idea?GyrtaPenis Enlargement1701-20-2011 11:51 AM
Solutions - Getting Hard Whilst Stretching.Audi561Penis Enlargement Basics1411-10-2010 09:33 AM
Stretching SO vs SD and length gainsryan_bressonPenis Enlargement1009-22-2006 07:34 PM
Total Daily Stretch Time ArticleDeuskaPenis Enlargement811-27-2005 03:02 AM
Stretching Fascia--Another BB analogyModestoManPenis Enlargement1809-26-2004 08:47 PM

All times are GMT. The time now is 08:48 AM.