Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

I tessuti sottoposti a stress con gli esercizi di ingrandimento pene tendono ad allungarsi e a diventare più forti. Noi vogliamo che il primo effetto (allungamento) sia massimo ed il secondo (rafforzamento) sia minimo. Se l’intensità è troppo alta all’inizio, ciò che si ottiene è il risultato opposto.

Per cui come regola generale è meglio usare l’intensità più bassa possibile che sia in grado di dare risultati.

Messaggio originale di mark001

Hai voglia di descrivere come fai tu gli Ulis?

Faccio 5 serie da 45 secondi e poi 2/3 da 1 minuto ciascuna con 50 Kegels di intervallo.

Con non troppa pressione stringo alla base con la classica forma “Ok” verso il pube.

Qualcuno conosce gli effetti (positivi o negativi) di questi due prodotti:

PROVIGRAZ

MUIRA PUAMA

Grazie

Messaggio originale di Milian
Ciao e un saluto a tutti, sono nuovo, appena iscritto e dopo aver letto tutte le 148 pagine del forum e avendo iniziato da circa 3 settimane il PE volevo sapere se effettivamente lo sto facendo correttamente. Sto facendo 30 min di stretcing la mattina con 5 minuti di riscaldamento prima e dopo e 30 min di wet jelq la sera con riscaldamento. Secondo voi è troppo? Rivolgo in particolare questa domanda a mark001 che è un veterano e anche a marinera che in un post di risposta a sintagma a scritto “La tua routine è troppo pesante per un principiante: 30 minuti di jelq sono troppi, come pure 20 minuti di stretching. Inoltre evita I v-stretch all’inizio. Prima inizi a fare esercizi intensi, pirma I tuoi tessuti diventeranno resistenti” cosa significa? Grazie

Milian,

forse 1 ora di PE al giorno dopo 3 settimane è un po’ troppo.

L’idea di spezzare in 2 sessioni giornaliere l’allenamento è buona, ma meglio farlo dopo 4-6 mesi di progressivo condizionamento.

Ti riporto, dal mio diario, l’allenamento dopo 2 settimane ( 3 anni fa)

Sera 40 minuti totali

1. warm up
2. stretching
3. massaggio con baby oil
4. jelq con lubrificante
5. massaggio + 25 kegels
6. warm down

Quindi direi che facevo circa 10 minuti di stretching e 10 minuti di jelq + riscaldamento e massaggio.

L’importante inizialmente è imparare i movimenti. Con calma.

Ciao marinera,
Una curiosità, nei post del sito francese appare spesso l’indicazione dell’esercizio dell’elicottero con il pene
In erezione. Esattamente a cosa serve e tu lo consigli?

Grazie

Ho perso un po’ di eq e le erezioni notturne da un po’ di giorni (circa 3). Cosa mi consigliate di fare? Back completo dal p.e. X qualche giorno (e se sì x quanto?) o continuare con la mia routine (è un newbie routine leggera, composta da 5-10 min di jelq a 50% e kegel, 2 day on e 1off) con intensità minore?

Messaggio originale di sintagma
Ciao marinera,
Una curiosità, nei post del sito francese appare spesso l’indicazione dell’esercizio dell’elicottero con il pene
In erezione. Esattamente a cosa serve e tu lo consigli?

Grazie

L’unica utilità per me è di favorire l’afflusso di sangue nel pene dopo lo stretching. Sostanzialmente, per me è inutile.

Messaggio originale di zio88
Ho perso un po’ di eq e le erezioni notturne da un po’ di giorni (circa 3). Cosa mi consigliate di fare? Back completo dal p.e. X qualche giorno (e se sì x quanto?) o continuare con la mia routine (è un newbie routine leggera, composta da 5-10 min di jelq a 50% e kegel, 2 day on e 1off) con intensità minore?

Prova a prenderti uno o due giorni di pausa; se dovessi scommettere, direi che non è il PE che ti causa problemi, perchè la tua routine è praticamente inesistente. Forse sei stanco o preoccupato per altri motivi.

Messaggio originale di mark001
Milian,

Forse 1 ora di PE al giorno dopo 3 settimane è un po’ troppo.

L’idea di spezzare in 2 sessioni giornaliere l’allenamento è buona, ma meglio farlo dopo 4-6 mesi di progressivo condizionamento.

Ti riporto, dal mio diario, l’allenamento dopo 2 settimane ( 3 anni fa)

Sera 40 minuti totali

1. Warm up
2. Stretching
3. Massaggio con baby oil
4. Jelq con lubrificante
5. Massaggio + 25 kegels
6. Warm down

Quindi direi che facevo circa 10 minuti di stretching e 10 minuti di jelq + riscaldamento e massaggio.

L’importante inizialmente è imparare I movimenti. Con calma.

Ieri ho iniziato a seguire più pedantemente la newbie routine e I tuoi consigli, ma I tempi miei degli esercizi sono sempre superiori a quelli da voi indicati non per mia volonta ma probabilmente per ragioni tecniche (tempi morti):

1. Warm up 5min. Con acqua calda
2. Stretching: per fare 5 serie di tiraggio (basso, alto, dx, sx, circolare - 30 sec. Ognuno) ci metto 15 min, forse perchè perdo abbastanza tempo a cambiare presa;
3 jelq con lubrificante: 200 spinte come consigliate dalla newbie routine abbastanza intense (ciascuna di 4-5 sec.) 23 minuti, anche perchè perdo abbastanza tempo per rivitalizzarlo quando dopo un pò l’erzione diminuisce.
4 20 kegels (sperando di averli fatti in maniera coretta)
5 warm down 5 min. Con acqua calda.

Secondo te può andare bene comunque questo allenamento? E un’ultima domanda.. Ma I Kegel vanno fatti col pene non in erezione da quello che ho capito.
Ciao e grazie.

Volevo acquistare un estender secondo voi qual e piu buono il penimaster o l andropenis?

io ho da 1 mese circa il penismaster.al momento nn ho avuto risultati ma penso d aggiungere jelq alla mia routine.è facilissimo da indossare e molto comodo ma trovo impossibile andarci a lavorare tenendolo addosso.

Messaggio originale di Milian
Ieri ho iniziato a seguire più pedantemente la newbie routine e I tuoi consigli, ma I tempi miei degli esercizi sono sempre superiori a quelli da voi indicati non per mia volonta ma probabilmente per ragioni tecniche (tempi morti):

1. Warm up 5min. Con acqua calda
2. Stretching: per fare 5 serie di tiraggio (basso, alto, dx, sx, circolare - 30 sec. Ognuno) ci metto 15 min, forse perchè perdo abbastanza tempo a cambiare presa;
3 jelq con lubrificante: 200 spinte come consigliate dalla newbie routine abbastanza intense (ciascuna di 4-5 sec.) 23 minuti, anche perchè perdo abbastanza tempo per rivitalizzarlo quando dopo un pò l’erzione diminuisce.
4 20 kegels (sperando di averli fatti in maniera coretta)
5 warm down 5 min. Con acqua calda.

Secondo te può andare bene comunque questo allenamento? E un’ultima domanda.. Ma I Kegel vanno fatti col pene non in erezione da quello che ho capito.
Ciao e grazie.

Secondo me va bene.
I tempi morti nel PE allungano il tempo totale. Te ne accorgerai ancor più nel prosieguo.

I kegels puoi farli sia da eretto che sa flaccido.

Per ora direi che puoi continuare così.

Ma che mi dite dei vari prosizer, andropenis, ecc.a prima vista sembrerebbero tutti uguali!qualcuno ha ottenuto miglioramenti con questi? E si possono comprare nei sexy shop o solo online?

Pensavo che magari andrebbero integrati con esercizi!

L’argomento degli extender è stato trattato estensivamente in questo thread. La routine di base (newbie routine) dà risultati più veloci e più completi di un estensore e non vi costa un centesimo.

Vorrei chiedere ma perchè nessuno nn parla dei risultati ottenuti con quale rutine ed in quanto tempo?

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 02:57 AM.