Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Benvnuto navarrho.

Se la tua lunghezza è NBPEL (senza premere il righello sul pube, misurando da sopra e non di lato), tu sei già superdotato, direi. Se la tua ragazza chiede di più…non so, avrà conosciuto Mandingo. :)

Forse (dico forse) stai interpretando male i suoi comportamenti. In ogni caso, inizia dalla routine di base (vedi qualche pagina indietro) e buona fortuna!

Continuo..

Ho visitato su internet vari siti e forse facendomi abbindolare ho acquistato x poche lire dei manuali di PE.ho cominciato a praticare con delle routine simili alla vostra Newbie.a partire da fine Marzo 2008 aumentando gradualmente il tempo di lavoro e il numero di esercizi! Dopo 2 mesi ho cominciato a vedere I primi risultati.forse legati al maggiore afflusso di sangue, e ho notato un notevole incremento delle prestazioni in termine di erezioni giornaliere!

Poi mi è capitato di leggere sul web di alcune persone che praticando PE hanno avuto seri problemi.e un pò spaventato per aver affrontato il tutto in maniera sconsiderata senza documentarmi bene prima ho un pò smesso e ho ricominciato a cercare sul web più informazioni! Ed ho trovato Voi!

Devo dire che mi avete rincuorato e mi avete spinto a ricominciare.e quindi grazie x questo! A luglio ho ripreso a lavorare con la newbie routine ed ad oggi posso dirvi che le mie misure sono incrementate leggermente. Ora sono le seguenti :

BPL 21,5 cm x girth 14,8-15,2.

Ma la sensazione di averlo piccolo.rimane.ed è dovuta senz’altro alla persona con cui si ha la relazione! Infatti non ho mai provato prima tali sensazioni.Sessualmente molto soddisfacente come ragazza (quasi ninfomane) ma dal punto di vista sensibilità prossima allo zero!!

Conclusione sicuramente la nostra storia andrà a finire.poichè credo che in un rapporto di coppia ci voglia molto più che il sesso sfrenato.ma nonostante tutto questa esperienza mi è servita perchè mi ha permesso di conoscere un mondo nuovo pieno di gente simpatica come voi.

Ad oggi ho tutta l’intenzione di continuare e ho anche comprato, dopo aver letto un pò do informazioni sul vostro sito, una pompa della Lapdist per inserire del pumping alla mia routine.il mio obiettivo è quello di raggiungere I 9” x 7,5” .anche solo per soddisfazione personale e non importa quanto io possa metterci a raggiungere tale traguardo.l’importante e provarci!

Scusate la .”lunghezza” del messaggio ma mi faceva piacere portarvi a conoscenza dei motivi che mi hanno spinto a partire con questa pratica.

Messaggio originale di marinera
Benvnuto navarrho.

Se la tua lunghezza è NBPEL (senza premere il righello sul pube, misurando da sopra e non di lato), tu sei già superdotato, direi. Se la tua ragazza chiede di più.non so, avrà conosciuto Mandingo. :)

Forse (dico forse) stai interpretando male I suoi comportamenti. In ogni caso, inizia dalla routine di base (vedi qualche pagina indietro) e buona fortuna!

Ciao marinera,
La mia misura attuale è 19,5-20 NBPL misurando da sopra.ma il mio obiettivo è quello di incrementare la girth..
Relativamente alla mia ragazza.si può essere che tu abbia ragione e su questo sto facendo molta riflessione.! Forse è solo tutto nella mia testa!

Un’altra cosa che mi ha stupito è che cercando nel web.ho trovato una marea di statistiche che riportano medie di normalità.intorno ai 16 x 13!! Cosa ho notato in questo sito invece e che l’utente medio è ben al di sopra di tale media!! Dando poi un’ occhiata alle foto dei membri del sito mi sembra che il 90% dei praticanti sia già molto ben dotato.allora mi domando :”ma tutte queste statistiche come vengono fatte?”

Marinera approfitto della tua esperienza x chiederti se secondo te faccio bene ad inserire il pumping nella mia routine e se si x quanto dovrei farlo( intendo quanti minuti e quante serie).

Ho comprato il cilindro 2x9” e provandolo ho visto che praticamente il mio arnese lo riempie quasi tutto in circonferenza ed arriva 1,5 cm dal fondo del cilindro. Secondo te conviene prendere un cilindro di dimensioni maggiori?

Grazie

.Ed ancora scusate, qualcuno può spiegarmi bene cosa è l’effetto Donut.onestamente non ho capito granchè su tale problema!

Grazie ancora

La media è di circa 6” lunghezza BPEL (premendo il righello contro il pube) per 5” di circonferenza. 1” = 2.54 cm quindi fai i conti.

Il pumping per adesso lascialo perdere, meglio imparare la tecnica degli esercizi manuali. L’effetto donut è il collo di tacchino, si riferisce allo stiramento della pelle in conseguenza dei jelq.

Beh posso capire l’amico Navarrho. In un certo senso, pur non essendo superdotato come lui (magari!), ho avuto di recente una esperienza analoga. Ho avuto una cosa di circa 2 mesi con una donna che: o era super-elastica di natura.. O era stata per tanti anni con qualcuno dotato di un pisello enorme (io sono sicuro della seconda ipotesi). In pratica, per la prima volta nella mia vita, giornalmente ho dovuto sudare le proverbiali sette camicie per farla godere per bene, ed è la prima volta che mi succede in quasi 41 anni. Fortunatamente compensavo con durata, voglia, e “arte”.. Ma sinceramente era come nuotare in un lago.. Poi I rapporti anali erano davvero da ridere o quasi.. Mi diceva pure “puoi farmi male se vuoi” mentre era tutto dentro.. E nemmeno un arrossamento dopo 2 o tre ore..

Purtroppo l’ipocrisia femminile a volte è veramente esagerata.. Le dimensioni contano, eccome! Certo questi sono casi estremi probabilmente.. Ma ricordiamoci che ci sono attrici professioniste che non fanno l’anale per paura di un prolasso, se vedono attrezzi più grossi di un determinato calibro. Donne così, a volte penso che rasentino davvero la ninfomania.

Messaggio originale di marinera
Se impieghi 3 secondi per jelq, ne impieghi probabilmente 3 anche per le pause tra una tirata e l’ altra, quindi ne fai 400. Va bene lo stesso in ogni caso.

Direi di no, perché quando sto arrivando in fondo con una mano, ho già l’altra pronta sul pube per scendere giù, quindi non ci sono pause di 3 secondi tra una spremitura e l’altra.
Poi con calma mi guarderò il video del jelq secco.

Mi è venuto in mente che sul manuale dell’estensore che poi ho buttato, si raccomandava di non usare certi tipi di medicinali che avrebbero potuto rallentare o bloccare la crescita dei tessuti, tipo gli psicofarmaci o antiipertensivi, perché agiscono sulla produzione del testosterone. Non è il mio problema, in quanto uso solo integratori vitaminici e apl (lisina e arginina per stimolare la produzione di GH), che invece dovrebbero favorire un eventuale crescita. Però avendo problemi di caduta di capelli, vorrei sapere se ci sono controindicazioni nell’usare la finasteride o la dutasteride (più potente), che ufficialmente vengono usati per curare la prostata, ma si è anche dimostrata il farmaco più efficace per combattere la calvizie. In pratica inibisce solo il DHT (diidrotestosterone) un metabolita del Testosterone, ma non quest’ultimo. Quindi in teoria potrei iniziare a prendere questa dutasteride senza inficiare il PE. C’è qualcuno di voi che l’usa?

Non c’è nessuna relazione tra testosterone e guadagni tramite il PE.

E’ scientificamente provato che I farmaci ipotensivi bloccano la crescita dei tessuti e causano la caduta dei capelli?

Messaggio originale di marinera
Non c’è nessuna relazione tra testosterone e guadagni tramite il PE.

Scusa, sei sicuro perché hai letto dei testi scientifici o è solo una tua idea? A prescindere che l’estensore e il PE agiscano in maniera diversa, però sempre con lo stesso risultato, se sul manuale dell’estensore hanno scritto che il testosterone se bloccato da alcuni medicinali può diminuire I risultati di crescita, questo lo hanno scritto I medici che lo hanno sviluppato, quindi ha delle basi scientifiche. Cmq la dutasteride non blocca il testosterone, ma solo un suo metabolita che da fastidio ai bulbi piliferi, quindi non dovrebbe essere considerata dannosa come gli psicofarmaci o gli ipotensivi.
Ho visto il video del jelq secco, sembrerebbe facile, solo che con il pene a quel livello di erezione (mi sembra anche più di 80% e già enorme) bisogna vedere se riesco a tirare giù tutta quella pelle, fosse stato in stato di flaccidità sarebbe stato semplice. Proverò lunedi.

Messaggio originale di tonetto
………se sul manuale dell’estensore hanno scritto che il testosterone se bloccato da alcuni medicinali può diminuire I risultati di crescita, questo lo hanno scritto I medici che lo hanno sviluppato, quindi ha delle basi scientifiche. …

Ah sì? E allora che lo chiedi a fare?

Per tua informazione, gli estensori per il pene non sono stati inventati da medici; la ‘letteratura scientifica’ dietro gli estensori è puramente un mito, non sono mai state fatte analisi scientifiche sul modo in cui questi apparecchi funzionano e gli studi effettuati sul loro uso non sono considerati attendibili perchè lo sperimentatore era pagato…da chi vendeva l’estensore.

Che il testosterone non sia legato ai risultati nel PE è dimostrato da una serie di fatti:
1) non c’è correlazione statistica tra guadagni ed età, nonostante con l’età il testosterone diminuisca;
2) coloro che usano androgeni, anche topici, non hanno migliori risultati di chi non li usa - questa strada è stata battuta da molti su questo sito.
3) il testosterone non produce incremento delle dimensioni del pene dopo la cessazione della pubertà; in caso contrario tutti i culturisti professionisti avrebbero un pene di 25 cm e oltre.
4) il testosterone tende a produrre irrigidimento del tessuto connettivo, come tendini e legamenti, materiali simili alla tunica albuginea; ciò rende questi tessuti più difficili da allungare - per questo motivi gli atleti dopati hanno più infortuni ai tendini, e più gravi.

Messaggio originale di marinera
Ah sì? E allora che lo chiedi a fare?

L’ho chiesto solo per sapere perché allora hanno scritto quelle k@##@te sul manuale dell’estensore, che sembrano vere a sentire loro. Cmq se uno va da un medico laureato in urologia o chirurgia plastica, quello non si sognerebbe mai di consigliare il PE, ma raccomanda solo l’intervento e dopo anche l’estensore, quindi uno in buona fede alla fine crede a un medico, che non si sarà laureato per caso, si spera. Fortunatamente non è il mio caso, ora seguo questo PE, testosterone o no e mi prendo tranquillamente la duta. Grazie delle spiegazioni.

Prego figurati. L’argomento è delicato: non voglio certo che chi legge queste pagine abbia la fantastica idea di cominciare a prendere androgeni nella speranza di farsi aumentare il pisello - oltre che inutile, i rischei per la salute sarebbero gravi. :)

Purtroppo il PE è circondato da pubblicità ingannevole; dietro praticamente tutti i prodotti relativi non c’è, a differenza di quanto si potrebbe credere, alcun dottore o ricerca scientifica e molti prodotti sono del tutto inutili, come ad esempio le rinomate pillole Vimax. Per allungare il bastone, non c’è altra strada che il lavoro, mi spiace.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 04:21 AM.