Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

CIAO …..se avete difficolta di reperirlo ti posso dare l’indirizzo dove lo prendo io che lo pago sui 6 euro a compressa ed e’ quello originale ede e’ affidabile dato che l’ho preso molte volte ed e’ sempre arrivato

Messaggio originale di miik
CIAO .se avete difficolta di reperirlo ti posso dare l’indirizzo dove lo prendo io che lo pago sui 6 euro a compressa ed e’ quello originale ede e’ affidabile dato che l’ho preso molte volte ed e’ sempre arrivato

Ti ringrazio, allora aspetto il tuo messaggio privato. :)

broken …. hai un pm

Ricevuto, grazie Miik.

Aggiornamento:

Dopo quasi un mese di newbie routine std. Ho leggermente aumentato il lavoro ed ora seguo questa routine

5min: riscaldamento con acqua calda
15min circa: stretching in tutte le direzioni, 3 serie di 50sec. Per direzione
2min: riscaldamento
15min: jelq normale eseguito lentamente
5min: riscaldamento

Con questa routine I miei progressi sono molto buoni, diciamo che ho preso circa 0.6mm in lunghezza e la cosa più interessante è che quest’ultima settimana ho notato che la curva che faceva il mio pene verso SX si è parecchio attenuata. Probabilmente è merito dello stretching.comunque faccio parte della casistica nella quale il PE ha influito positivamente sulla curvatura, a prova che è efficace anche per questo!

Felicitazioni Johnny.

Ciao a tutti, volevo farvi una domanda che forse a qualcuno sembrerà stupida. Ma voi le misurazioni le prendete tenendo le gambe unte o leggermente divaricate o divaricate,perchè sinceramente ci sono delle variazioni non indifferenti nelle misurazione a seconda di come vengono effettuate. In particolare se fatte a gambe srette sono minori I valori, perchè ovviamnte il pene tende a rientrare. Ma come devono essre effettuate? Per me è importante avere una risposta anche in modo da potele eseguire sempe allo steso modo.

Grazie a tutti.

Inizio programma

Grazie per il benvenuto marinera.come potrei iniziare un progamma?quali esercizi è meglio fare?grazie

Messaggio originale di andrewgall

Grazie per il benvenuto marinera.come potrei iniziare un progamma?quali esercizi è meglio fare?grazie

  1. 5 minuti riscaldamento, con un impacco bagnato, un calzino riempito di riso e scaldato o simili - il pene ed i legamenti sospensori dovrebbero essere portati ad una temperatura di circa 40 - 50 gradi Celsius;
  2. 5 min. stiramenti manuali (dieci stirate da 30 secondi ognuna)
  3. 10 min. di jelq (200 spinte da 3 scondi ognuna)
  4. 5 min. riscaldamento come all’ inizio
  5. 50 Kegel da 6 secondi ognuno - i Kegel sono contrazioni del muscolo Bulbo Cavernoso; per capire come eseguirli, basta esercitarsi ad interrompere il flusso d’ urina senza mani : quando ci riuscite, quello è un Kegel.

    Frequenza : 2 giorni SI’ / 1 giorno NO

NOTA: i principianti dovrebbero moderare l’ intensità negli esercizi, cercando sopratutto di imparare la tecnica. Gradualmente l’ intensità deve essere aumentata, insieme alla durata, superando anche i tempi indicati: ad esempio, 30 minuti di stiramenti e/o 500 jelq.

Ciao marinera tu sapresti rispondre alla domanda che ho postato sopra?

Grazie

Io le misure le prendo a gambe leggermente divaricate anche se credo che la misura BPEL non dovrebbe cambiare di molto considerando che devi spingere il righello sul pube. Al contrario se prendi la FL o la EL è più probabile che tu abbia ragione perchè il pene può essere più o meno infossato.

Credo che prendere la misura schiacciando il righello sul pube resti comunque la più corretta, ho notato meno variazioni.

Messaggio originale di andrewgall

Grazie per il benvenuto marinera.come potrei iniziare un progamma?quali esercizi è meglio fare?grazie

Benvenuto sono nuovo pure io, sono entrato qualche gg prima di te. Vedo che anche tu sei all’inizio del programma. Se ti va manteniamoci in contatto, per vedere I progressi, anche io ho iniziato il programma consigliato da marinera. Ciao

Messaggio originale di Milian
Ciao marinera tu sapresti rispondre alla domanda che ho postato sopra?
Grazie

A gambe divaricate, perchè è così che faccio l’amore. :)

In realtà non importa in quale modo misuri, purchè misuri sempre allo stesso modo e le variazioni del grasso corporeo non influenzino i risultati - si misura per vedere i progressi, mica per vincere trofei.

Messaggio originale di marinera
A gambe divaricate, perchè è così che faccio l’amore. :)

In realtà non importa in quale modo misuri, purchè misuri sempre allo stesso modo e le variazioni del grasso corporeo non influenzino I risultati - si misura per vedere I progressi, mica per vincere trofei.

Su questo hai perfettamente ragione.però tenendo presente che I guadagni sono di “mm” dopo diversi mesi e nei casi più fortunati di “cm”(e non è il mio caso).mi sono accorto che, variando “la posizione” delle gambe, quei pochi mm acquisiti, e che mi inorgoglivano, “scomparivano” la volta dopo e così mi demorizzavo.
Per questo ritengo che alcuni particolari come questi nell’effettuare la misurazione (a cui sinceramente non avrei mai pensato) non sono da trascurare.Anch’ io generalmente misuro a gambe un pò divaricate perchè mi viene naturale. Comunque la BPEL è effettivamente aumentata e mi consolo che l’effettiva misura reale è “questa” per vedere I progressi.
Grazie Marinera e Geco.

Ciao Milian, prima di iniziare, quanto erano le tue misure? Quando misuro la lunghezza, rimango in piedi e premo sull’osso pubico, senza infilzarmi naturalmente, ed è questa la corretta tecnica di misurazione adottata dagli urologi/andrologi.

Ne approfitto di questo argomento per chiedere se esistono esercizi, o tecniche non invasive per eliminare il grasso da quella zona, così facendo il pene sembra molto piu lungo.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 12:07 PM.