Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di aries77
Si, usciva sangue in due punti piccolissimi, forse pori, boh..
Non ho notato lesioni, o coloriti strani, il tutto é rientrato dopo che si é fermato il sangue, infatti escludo anche tagli, ho guardato bene.

Da quello che descrivi è probabile siano stati due pori cutanei, anche in questi punti ci sono capillari.

Messaggio originale di marinera

Dovrebbe, ma poco.

e allora se faccio 5 minuti secco flaccido e 5 minuti secco semieretto dovrei avere giovamenti sia in circonferenza che in lunghezza giusto?

Marinera, ti ricordi, ho scritto qualche post fà, volevo iniziare nuovamente con la routine e tu mi hai consigliato vista la sensibilità del mio pene, la routine “leggera”.

Ero pronto per partire quando da un momento all’altro, senza che io abbia fatto nulla di rilevante, mi sbuca fuori un ematoma sull’asta del pene, sopra una vena.che adesso è scomparso completamente.ho come l’impressione che la vena fosse già danneggiata in quell’esatto punto per compariva piu’ scura in quell’esatto tratto.ho fatto una foto di questo ematoma

Adesso come dicevo è completamente andato via.ma ho un po’ di timore a ripartire.riesci a consigliarmi a riguardo? Che mi consigli? Ti ringrazio

Mi sembra un c.d. ‘red dot’, cioè niente di rilevante. Macchiette come queste compaiono spesso le prime volte che si fa il jelq, poi non compaiono più.

Ah ok, allora inizio tranquillamente.ricordo che ai tempi facevo stretch aiutandomi con un calzino, pensi sia esagerato per partire? Perchè proprio con le mani non ci riesco, anzi ho paura di “strozzare” qualche vena.mentre col calzino mi viene molto facile.

Ho riletto la linear routine, per le prime due settimane consiglia, come mi dicevi, unicamente jelq.però la domanda sullo stretching la faccio comunque, pulò tornare utile per “dopo”!

E poi non capisco bene questa parte “At the beginning add for example 10 jelqs about every 3 workout, but there is no need to go over 50- 60 jelqs within the 2 or 3 weeks.”

Cioè, come dicevi tu, ho capito di aggiungere 10 jelq a settimana, ma durante la settimana devo farli ogni giorno senza lasciare giorni di pausa?

“At the beginning add for example 10 jelqs about every 3 workout, but there is no need to go over 50- 60 jelqs within the 2 or 3 weeks.” = ‘All’inizio aggiungi ad esempio 10 jelq ogni 3 sessioni, ma quando si è raggiunto il numero di 50-60 jelqs non c’è bisogno di aumentare ulteriormente.’

Quindi in pratica 3 sessioni ogni settimana, e dopo ogni settimana incrementare di 10 jelq senza superare I 50-60.giusto?

Questo interessa anche a me..
A volte ho capito che bisogna arrivare a fare anche 20/30 minuti di Jelq mentre
Qui capisco di non superare I 50/60 colpi di Jelq..

Chi fà chiarezza per piacere ? :)

Dopo quando si possono avere dei guadagni calcolando di essere all’inizio ?

Per il momento mi sto concentrando molto sullo stretch che eseguo 2 giorni si , uno no
Per 5 minuti più volte al giorno..

Grazie a tutti :)

Non ci sono regole ferree, bisogna capire cosa è meglio per ciascuno: in generale è meglio provare con la routine lineare; se con essa non si ottengono risultati o comunque si sente che la quantitò di lavoro è assolutamente insufficiente, si prova con la canonica newbie routine. Ogni routine deve essere adattata alle proprie personali caratteristiche.

I primi risultati in genere si vedono dopo qualche settimana: il primo segno è una migliore qualità dell’erezione.

In effetti ricordo che ai tempi che iniziai la newbie routine, per il mio pene forse risulto’ subito esagerata ma continuai comunque.oggi non voglio piu’ fare questo errore.perchè bisogna partire gradualmente.se no si rischia una sorta di sovraccarico.concordo con marinera, bisogna rendersi conto da se stessi riguardo il carico degli esercizi..
Camaia, non mi sono mai spinto molto oltre ma posso dirti personalmente che I primi tempi per me furono come sentire il pene molto piu’ “in salute”.lo vedevo proprio meglio.e non credo sia solo un fattore psicologico.

Per marinera: per quanto riguarda I Jelq, hai presente il gel della durex? Và benone vero?

Il gel della durex? Non l’ho mai provato, ma se contiene sapone o alcool evitalo.

Io l’ho provato , lascia perdere , si asciuga subito !

E’ utile solo quando si tromba e la figa è secca in quanto lubrifica quei 2 minuti e si asciuga

In modo da far strada all’inizio e fa sentire poi il contatto.

x Marinera puoi rispondere alla mia domanda?

e allora se faccio 5 minuti secco flaccido e 5 minuti secco semieretto dovrei avere giovamenti sia in circonferenza che in lunghezza giusto?

ed in + quanto tempo hai impiegato x arrivare hai 24 cm?

Indicazioni
Durex Massage è 2 prodotti in 1: un gel corpo, per momenti di particolare sensualità e divertimento, e un lubrificante che aumenta il piacere durante I tuoi rapporti
Caratteristiche
Delicato sulla pelle, grazie alla sua Formulazione con vitamina E, ha un piacevole sapore dolce. Durex Massage è a base acquosa, si lava via facilmente ed è ideale per l’utilizzo con I profilattici Durex e può essere applicato sul profilattico già indossato, ma non è un contraccettivo e non contiene spermicida.

Durex Massage è:

* Adatto all’utilizzo con il profilattico
* A base acquosa, non unge
* Si lava via facilmente con acqua
* Compatibile con la linea di massaggiatori personali Durex Play.

Modalità d’uso

Applicare il gel dove si desidera e quante volte necessario.


Ingredienti

Water, Propylene Glycol, Hyoroxyethyl Cellulose, Peg-6 Caprylic/Capric Glycerides, Peg-60 Almond Glycerides, Benzoic Acid, Tocopherol Acetate, Sodium Saccharin, Sodium Hydroxide.


Avvertenze
Evitare il contatto con gli occhi. In caso di irritazione o fastidio, consultare un medico.
Conservare a temperatura ambiente in luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di calore.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 08:29 AM.