Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

x marinera il dry jelq in che direzione va fatto? può essere fatto tipo stretch ossia nelle 5 direzioni?

E’ sconsigliato fare i jelq verso il basso. Nelle altre direzioni va bene.

Marinera mi dai un consiglio sulla routine? (Post precedente, pagina precedente) grazie!

Ciao piselloni

Volevo farvi una domanda. Negli stiramenti manuali semplici, ho notato che c’è chi mantiene una mano alla base del pene mentre altri no. Lo chiedo perchè ho la sensazione strana che nelle tirate verso I lati e in quella verso l’esterno (in pratica dritto avanti) se non tengo con una mano la base sento stirare molto in fuori la pelle del pube e I legamenti sottostanti, non è che è troppo dannoso per I legamenti? Se mantengo invece una mano alla base mi sento meglio, ma non so se così allungo solo la tunica e non I legamenti. Voi che dite?

Grazie a todos

Bella domanda.

Fai come ti senti meglio, Pappamolla (senza offesa).

Messaggio originale di Asdolman

Marinera mi dai un consiglio sulla routine? (Post precedente, pagina precedente) grazie!

La prima settimana fai tre sessioni solo; dopo decidi tu, basandoti sulle tue sensazioni. In linea generale, se hai il dubbio se fare una sessione in più o no, meglio non farla.

Messaggio originale di marinera

E’ sconsigliato fare i jelq verso il basso. Nelle altre direzioni va bene.

L’altra volta hai fatto il discorso dello stress di Seyle…Me lo sono andato a studiare….Se paragoniamo il nostro pene ad un qualsiasi cosa e con l’esercizio c’è l’adattamento significa che ad esempio nel jelq o nello stretch nn dobbiamo tirare fortissimo o nn dobbiamo tirare al punto che ci sentiamo “Tirare”(scusa il gioco di parole)la base, ma basta tirarlo leggermente di + di quello che è nella sua normalità altrimenti è solo deleterio…….E’ giusta questa mia osservazione?

Fondamentalmente sì. Tensioni eccessive sono generalmente nocive, bisogna usare la minima tensione capace di generare risultati. Quale sia esattamente questa minima tensione bisogna scoprirlo per prova ed errore, non è una cosa che si può predire in via teorica.

Messaggio originale di marinera

Fondamentalmente sì. Tensioni eccessive sono generalmente nocive, bisogna usare la minima tensione capace di generare risultati. Quale sia esattamente questa minima tensione bisogna scoprirlo per prova ed errore, non è una cosa che si può predire in via teorica.

io dico questo perchè è da agosto che tento e nn cresco in nessuno dei 2 parametri e tiro sempre da morire….potrebbe essere una causa del mio nn sviluppo?

come fare gli stiramenti manuali

Beh certo! Gli stiramenti manuali vanno fatti in questo modo:

tirare gradualmente fino alla massima estensione del pene; non usare più forza di quella che serve a mantenerlo alla massima estensione; mantenere per 15-30 secondi, rilasciare; aspettare 15-60 secondi e ripetere, cercando di ottenere un estensione maggiore, ma senza forzare.

Un altro parametro da tenere presente è la respirazione: se il respiro è alterato, significa che si sta forzando troppo.

Messaggio originale di marinera
Beh certo! Gli stiramenti manuali vanno fatti in questo modo:

tirare gradualmente fino alla massima estensione del pene; non usare più forza di quella che serve a mantenerlo alla massima estensione; mantenere per 15-30 secondi, rilasciare; aspettare 15-60 secondi e ripetere, cercando di ottenere un estensione maggiore, ma senza forzare.

Un altro parametro da tenere presente è la respirazione: se il respiro è alterato, significa che si sta forzando troppo.


e nel caso del Jelq e specialmente nel A Stretch? con l’ A Stretch come faccio?

Messaggio originale di Asdolman
E’ giusto.grazie geco1.in questi anni, anche se di pochissima attività con PE ho capito che come dici tu la questione è parecchio soggettiva.bisogna rendersi conto da sè..
Quello che mi vuoi dire è che la possibilità di lesione esiste e che dipende unicamente da noi controllarla e tenere tutto sotto controllo, giusto?

Esatto è proprio quello che volevo dire.

Messaggio originale di Max91
e nel caso del Jelq e specialmente nel A Stretch? con l’ A Stretch come faccio?

Nei jelq non è questione di tirare, quanto di spingere gradualmente sangue e provocare una progressiva espansione; più gradualmente il pene si espande, più l’espansione è durevole.

Con gli A stretches il principio è basicamente lo stesso degli stretches normali.

Messaggio originale di marinera
Nei jelq non è questione di tirare, quanto di spingere gradualmente sangue e provocare una progressiva espansione; più gradualmente il pene si espande, più l’espansione è durevole.

Con gli A stretches il principio è basicamente lo stesso degli stretches normali.


il discorso quindi è lo stesso…nel jelq nn devo spingere a morte ma quello che basta x farlo essere + gonfio del normale.
E quindi consigli 30 secondi di A stretch e rilasciare per 60 secondi e poi ripartire?

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:11 AM.