Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Nella maggior parte delle ricerche, gli andrologi misurano la BPFSL non il pene in erezione; essi danno per scontato che il pene in erezione sia lungo quanto la BPFSL, incredibile ma vero.

Quando effettivamente usano la BPEL, essi inducono l’erezione con droghe tipo viagra, che danno una erezione più ‘grossa’ di quella naturale; la più famosa ricerca sessuologica ha raccolto misure riportate via posta da persone che se lo misuravano da soli, indicando la misura di lato - per questo dà una lunghezza media di 1+ oltre quella riportata da altre ricerche.

Dunque se pensate che le misure riportate da studi medici siano prese accuratamente o con precisi standard, vi sbagliate.

Di studi statistici sulla lunghezza del pene su questo sito ce ne sono a bizzeffe; chi ha speso il tempo di studiarsele tutte e fare una media di quella più affidabili ha concluso che la lunghezza media, presa da sopra, BPEL, è intorno a 5.75”-6”. 1” = 2.54 cm. Fate i calcoli.

Se volete misurarvelo di lato, poco importa, viene consigliato di prendere misure soltanto per monitorare i guadagni, non per fare gara a chi ce l’ha + lungo. Ma sappiate che la misura presa così è maggiore di quella che ottiene chi misura col metodo ‘standard’ consigliato su questo sito, cioè da sopra, perchè i legamenti sospensori, che di lato vengono evitati, tendono a limitare la lunghezza del pene quando si misura da sopra.

Marinera complimenti, mi piaci moltissimo come mod, sei sempre gentile e disponibile.

Complimenti anche per il sito che rappresenta una preziosa ed imparziale fonte d’informazione sul PE nello scadente “mare magnum internettiano”.

Nonostante lurki da molto tempo, ho cominciato da appena una settimana con la newbie routine (3 volte a settimana) e vi terrò aggiornati qualora si presentassero risultati tangibili.

Saluti.

Grazie Brembo, benvenuto e in bocca al lupo per i risultati.

Messaggio originale di marinera
Nella maggior parte delle ricerche, gli andrologi misurano la BPFSL non il pene in erezione; essi danno per scontato che il pene in erezione sia lungo quanto la BPFSL, incredibile ma vero.

Quando effettivamente usano la BPEL, essi inducono l’erezione con droghe tipo viagra, che danno una erezione più ‘grossa’ di quella naturale; la più famosa ricerca sessuologica ha raccolto misure riportate via posta da persone che se lo misuravano da soli, indicando la misura di lato - per questo dà una lunghezza media di 1+ oltre quella riportata da altre ricerche.

Dunque se pensate che le misure riportate da studi medici siano prese accuratamente o con precisi standard, vi sbagliate.

Di studi statistici sulla lunghezza del pene su questo sito ce ne sono a bizzeffe; chi ha speso il tempo di studiarsele tutte e fare una media di quella più affidabili ha concluso che la lunghezza media, presa da sopra, BPEL, è intorno a 5.75”-6”. 1” = 2.54 cm. Fate i calcoli.

Se volete misurarvelo di lato, poco importa, viene consigliato di prendere misure soltanto per monitorare i guadagni, non per fare gara a chi ce l’ha + lungo. Ma sappiate che la misura presa così è maggiore di quella che ottiene chi misura col metodo ‘standard’ consigliato su questo sito, cioè da sopra, perchè i legamenti sospensori, che di lato vengono evitati, tendono a limitare la lunghezza del pene quando si misura da sopra.

Se posso mi sento di dare la mia opinione, sono medico, questo non mi garantisce di avere la verità infusa, ma ho alcune nozioni di anatomia che possono fare comodo in certi casi.
Concordo pienamente con quanto dice Marinera.

La misurazione serve solo per la valutazione dei risultati e non per fare a gara. La misurazione “sopra” viene indicata da molti per cercare di avere un punto di riferimento abbastanza uguale per tutti, siano essi in carne o magri.
Schiacciando il righello sul pube si schiaccia fondamentalmente del tessuto adiposo che presenta uno spessore, mediamente, abbastanza costante (circa 2cm) in quasi tutti gli individui, a meno di condizioni particolari. La “panza” non conta.

Vi porto il mio esempio sono alto 192 peso 82 Kg (quindi non sono propriamente grasso) e la differenza tra la lunghezza BPEL e NBPEL e comunque di circa 2 cm.
Un saluto a tutti. E non litighiamo per chi ha il pisello più lungo…..

Salve ragazzi!

Ho completato la seconda settimana della linear routine e noto un incremento in grossezza! Mi chiedo come sia possibile, ho guadagnato circa 1cm in circonferenza! Da 13 a 14cm. Le mie vene sono tutte gonfie. Se non fosse che indicano un incremento del flusso e molto spesso ciò viene definio come un segno distintivo di salute, mi preoccuperei eheheh. Comunque ho intenzione di postare delle foto prossimamente.

Marinera, per quanto riguarda la linear routine, lo stretching bisognava iniziarlo dalla seconda settimana, vero? Perchè purtroppo per una questione di tempo e’ saltato una volta, poi un altra così ho deciso di iniziarlo direttamente dalla terza settimana.

Mi dai un consiglio su esso? Consiera che adesso ho concluso con la seconda settimana come dicevo, da 30jelq. La prima è stata di 20, dalla terza, se mi sento, vorrei arrivare a 40 e aggiungere appunto lo stretching ma vorrei farlo in modo adeguato. Sto facendo: mercoledì jelq, giovedì pausa, venerdì jelq, sabato pausa, domenica jelq, lunedì e martedì pausa e mercoledì riparto con la settimana successiva.

Ricordo diverso tempo fà che lo stretching mi venisse molto bene sfruttando il calzino, posso utilizzarlo? Grazie per le dritte!

Dunque, dunque: se stai avendo risultati, cambia il meno possibile. Aggiungi lo stretch, se vuoi col calzino, ma aumenta i jelqs moooolto gradatamente: se quel che dici è vero, hai un pene molto sensibile, ed un eccesso non può farti bene.

Proprio a dirla tutta, il cambiamento da 20 a 30 jelq “l’ho sentito” per questo mi chiedevo se tornare di nuovo a 20 potrebbe essere una cosa giusta o non produttiva.

Per quanto riguarda lo stretch come mi consigli di aggiungerlo? Quanti minuti? Quanti stretch? Non ti seccare, te lo chiedo perchè non vorrei fare errori essendo che questa routine non e’ neanche come la newbie routine.

Grazie

I jelq sono molto più ‘duri’ dello stretching. Per gli stretches, direi di partire con una tirata di 15-30 secondi in ogni direzione. Se senti che 30 jelqs sono troppi prova con 25.


Last edited by marinera : 12-21-2009 at .

Così sia.

Ragazzi come si pratica lo stretching con il calzino ??

Si può fare prima il jelq e poi lo stretching ??

Chiedo questo perchè dopo le sessioni di stretching faccio fatica a tenerlo duro..

Grazie a tutti :)

Sì, puoi fare prima il jelq e poi lo stretch.

Lo stretch con il calzino si fa usando un calzino come fulcro.

il troppo eiaculare non dovrebbe avere alcun effetto controproducente nel fare p.e?

No, se non superi le venti al giorno. (:

Scusate ma cos’è la BPFSL. Le sigle dove le trovo? Grazie

Posa il cursore del mouse sull’acronimo per alcuni secondi ed apparirà una spiegazione.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 06:26 PM.