Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Ciao a tutti!!

Sono un newbie a tutti gli effetti, infatti ho iniziato con la routine base da circa 3 settimane ed avrei alcune considerazioni/domande.

Innanzitutto, prima di iniziare con la routine ho usato per circa un mese un extender tedesco abbastanza noto e, oltre alla scomodità e poca vestibilità, ho notato che il mio glande dopo circa 30 minuti diventava completamente violaceo e senza sensibilità.dunque toglievo l’extender, massaggiavo e poi riniziavo. Col tempo questa situazione non è cambiata e, cosa ancor peggiore, ho notato che le mie erezioni (notturne e non) erano meno “dure” ed anche stimolandolo ci impiegava un pò: insomma era come se la sensibilità del glande fosse minore.

Viste queste cose (sfortunatamente erano passate le 3 settimane per la restituzione dell’extender con restituzione di quanto speso!) ho preferito iniziare la routine che mi ha fatto riacquistare non solo una maggiore sensibilità al glande (immagino perchè l’irrorazione sanguigna sia ripresa in maniera ottimale!) ma soprattutto una erezione abbastanza dura.

Ieri ho dunque deciso di abbinare extender a routine.eppure già dopo 10 min di extender il mio glande era già violace.E’ normale che un extender dia questi effetti?Non vorrei incorrere in danni al mio “bel” gioiello!

Per quanto riguarda la routine.io sto utilizzando la seguente (tendenzialmente 3 sì 1 no)

5 minuti di riscaldamento (uso calza con riso)

5 minuti di stretch tra I glutei

20 minuti di jelq

5 minuti di riscaldamento (sempre con calza)

Ogni tanto faccio I kegel ma non con costanza.non mi è molto chiaro a cosa servano I kegel?E’ obbligatorio farli?

Non ho capito ancora che relazioni ci siano tra la routine e il sesso/masturbazione; leggendo qua e là sembrerebbe che l’attività sessuale dovrebbe essere ridotta un pò (spero di no!): potete confermare?

Avete qualche consiglio da darmi per integrare qualcosa al jelq?

Io sarei uno dai risultati veloci e stabili.ma senza fatica!!

Grazie per le risposte.


PAST (02.2010) --> BPEL: 15 cm --> EG: 14 cm --> FL: 8 cm

CURRENT (08.2010) --> BPEL: 17 cm --> EG: 15 cm --> FL: 9 cm

GOALS --> BPEL: 18 cm --> EG: 16 cm --> FL: 10 cm

Benvenuto Rickye.

Il glande ti diventava violaceo con l’estensore perchè usavi troppa tensione.

Per quanto riguarda gli stretches, meglio farli in tutte le direzioni, 2 serie ta 15-30 secondi ognuno.

Puoi fare sesso o masturbarti prima o dopo il PE, non c’è nessuna controindicazione.

SCUSATE sono un po ignorante… cosa cambia adall andropenis al penismaster?
perche mi dite che l andropenis non è un prodotto valido?

joebalckny mi puoi consigliare qualcosa tu che mi sembri uno che si capisce??

Messaggio originale di marinera
Benvenuto Rickye.

Il glande ti diventava violaceo con l’estensore perchè usavi troppa tensione.

Per quanto riguarda gli stretches, meglio farli in tutte le direzioni, 2 serie ta 15-30 secondi ognuno.

Puoi fare sesso o masturbarti prima o dopo il PE, non c’è nessuna controindicazione.

Ciao Marinera,
Dunque secondo te posso tranquillamente riprendere ad usare l’extender (che è penimaster) semplicemente diminuendo la trazione?Posso abbinare anche la routine? Pensi che possa essere una buona idea?
Per quanto riguarda gli stretches, avendo io una curvatura a sinistra (non eccessiva) hai qualche consiglio per “riportarlo sulla retta via”? Recuperando la curvatura arriverei già quasi al mio obiettivo o per lo meno sarebbe un buon aiuto!!
Grazie,
R.


PAST (02.2010) --> BPEL: 15 cm --> EG: 14 cm --> FL: 8 cm

CURRENT (08.2010) --> BPEL: 17 cm --> EG: 15 cm --> FL: 9 cm

GOALS --> BPEL: 18 cm --> EG: 16 cm --> FL: 10 cm

anche io ho la curvatura a sinistra -.- ….

Secondo me sì Rickye, ma tieni presente che se il tuo estensore è del tipo ‘a cappio’ può essere molto fastidioso. L’estensore dovrebbe aiutare anche con la curvatura. Abbinare i jelqs è senz’altro una buona idea.

Messaggio originale di uno_a_caso

Anche io ho la curvatura a sinistra -.- ..

Non sono un esperto ma la curvatura a sinistra (purchè non eccessiva) è quasi la normalità ed è comune ai più!


PAST (02.2010) --> BPEL: 15 cm --> EG: 14 cm --> FL: 8 cm

CURRENT (08.2010) --> BPEL: 17 cm --> EG: 15 cm --> FL: 9 cm

GOALS --> BPEL: 18 cm --> EG: 16 cm --> FL: 10 cm

Ma sì non è una cosa da non dormirci. A molte donne piace.

Messaggio originale di marinera
Secondo me sì Rickye, ma tieni presente che se il tuo estensore è del tipo ‘a cappio’ può essere molto fastidioso. L’estensore dovrebbe aiutare anche con la curvatura. Abbinare I jelqs è senz’altro una buona idea.


Marinera.ultima cosa poi cerco di non romperti più..
I kegel sono importanti o posso non farli? Le volte che li ho fatti è stato sempre dopo qualche ora dalla routine, quando sono seduto a lavoro o a qualche conferenza..
Grazie,
R.

PS: Oggi riprovo il penimaster riducendo la trazione!


PAST (02.2010) --> BPEL: 15 cm --> EG: 14 cm --> FL: 8 cm

CURRENT (08.2010) --> BPEL: 17 cm --> EG: 15 cm --> FL: 9 cm

GOALS --> BPEL: 18 cm --> EG: 16 cm --> FL: 10 cm

I Kegel’ dovrebbero aumentare l’intensità dell’erezione e la capacità di ‘durare’, cioè di fermare l’eiaculazione. Se non ti interessa non farli. :shrug:

Messaggio originale di joeblackny
Beh, allora qualche input c’è stato. Dai non sei in stallo ;)

Si la tensione che uso è di circa 1,5kg

Ho allungato le aste per raggiungere la lunghezza BPFSL e sto su una trazione di circa 1 Kg… come fai a sopportare una trazione di 1.5 kg?!

A proprosito, ho rimisurato la BPFSL, è di cm.18 contro i cm.17 della BPEL

Messaggio originale di BrokenToy
Ho allungato le aste per raggiungere la lunghezza BPFSL e sto su una trazione di circa 1 Kg… come fai a sopportare una trazione di 1.5 kg?!

A proprosito, ho rimisurato la BPFSL, è di cm.18 contro i cm.17 della BPEL

Abbiamo più o meno le stesse misure…

Per la forza di trazione è solo questione di ore… La prima volta con 1.5 non resistevo per più di 20 minuti.
Adesso non ho problemi.

Però devi conoscere molto bene i tuoi limiti e la sensibilità perchè con l’extender gli infortuni sono dietro le spalle.

Messaggio originale di uno_a_caso
SCUSATE sono un po ignorante… cosa cambia adall andropenis al penismaster?
perche mi dite che l andropenis non è un prodotto valido?

joebalckny mi puoi consigliare qualcosa tu che mi sembri uno che si capisce??

Mah…di extender ne ho 3: un accozzaglia di ferrame pagato 20 euro (mai usato), l’andropenis comprato nel ‘97, l’x4labs.

L’andropenis l’ho trovato scomodissimo, ma magari in 13 anni avranno fatto delle modifiche…lo spero almeno.

L’x4labs è ottimo, ha sia in cappio che la fascetta. Io uso solo la fascetta….è tutta un’altra storia.

il penismaster è molto simile all’x4labs ma ha qualche piccolo dettaglio in più.

Se dovessi comprare ora, penismaster tutta la vita.

Io invece comprerei xleeve, ho la sensazione che il tubo di silicone sia mooolto più confortevole della fascetta…

Comunque non potrei arrivarci mai a una trazione del genere, già così sono al limite della sopportazione (e anche dell’extender, manca poco e si spacca… a parte il fatto che misura solo fino a 1.2 kg e non oltre).
Mettici pure che io non sono circonciso, quindi ogni volta è un casino tirare giù la pelle etc etc, senza contare che, per lo stesso motivo, ho la zona normalmente coperta dalla pelle molto più sensibile e delicata, cioè glande e zona immediatamente inferiore (dove si aggancia la fascetta). Probabilmente sarò anche più sensibile della media…

quanto costa il penismaster?? e sopratutto funziona??

perche l andropenis è ancora a cappio ma col cappio in silicone… ma lo trovo a 50 euro coi miei giri…

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 01:34 AM.