Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Quindi:

Stretching

Pumping

Stretching

Jelq

No.
Pumping-jelqing-pumping-jelqing
Stretching

Io farei così, ma fai come ti senti meglio. Non c’è niente che possa indicare con certezza che è meglio in un modo o nell’altro.

Hmm!Quindi solo nel fianale stretching! Non è che cosi passo ad una routine quasi esclusivamente per la girth?

Messaggio originale di johnnysavegnago

Hmm!Quindi solo nel fianale stretching! Non è che cosi passo ad una routine quasi esclusivamente per la girth?

La tua domanda avrebbe risposta affermativa se facessi dry jelq, immagino.

R.


PAST (02.2010) --> BPEL: 15 cm --> EG: 14 cm --> FL: 8 cm

CURRENT (08.2010) --> BPEL: 17 cm --> EG: 15 cm --> FL: 9 cm

GOALS --> BPEL: 18 cm --> EG: 16 cm --> FL: 10 cm

Se vorrei inserire una serie di pumping pur in una routine per la lunghezza, non so se hai visto sopra cmq io faccio
Stretching
Jelq
Stretching

Tu dove la inseriresti?

Grazie

Messaggio originale di johnnysavegnago
Se vorrei inserire una serie di pumping pur in una routine per la lunghezza, non so se hai visto sopra cmq io faccio
Stretching
Jelq
Stretching

Tu dove la inseriresti?

Grazie


Guarda,
sinceramente non ho mai provato il pumping. Mi sermbra però che abbia un senso la routine proposta da marinera. Forse farei anche dello stretching all’inizio.
R.


PAST (02.2010) --> BPEL: 15 cm --> EG: 14 cm --> FL: 8 cm

CURRENT (08.2010) --> BPEL: 17 cm --> EG: 15 cm --> FL: 9 cm

GOALS --> BPEL: 18 cm --> EG: 16 cm --> FL: 10 cm

Messaggio originale di marinera
No.
Pumping-jelqing-pumping-jelqing
Stretching

Io farei così, ma fai come ti senti meglio. Non c’è niente che possa indicare con certezza che è meglio in un modo o nell’altro.

Ma questa routine è pur sempre per guadagnare principalmente in lunghezza?

Mi sembra una routine 50% lunghezza e 50 larghezza, Johnny.

Troppo bello il tuo avatar Marinera! Non cambiarlo subito…

Sto continuando la mia routine di estensore 3/4 ore al giorno, qualche stretch sotto la doccia, sopratutto la mattina seguente all’estensore che indosso il pomeriggio generalmente, e a volte 5 minuti di pompa a vuoto a bassa pressione come integrazione del riscaldamento, e 5 minuti ad alta pressione a fine sessione estensore per allungare I tessuti.

Ovviamente nessun risultato, ma ripeto di voler accumulare 400/500 ore di utilizzo prima di esprimere una opinione.

Tral l’altro leggevo sul forum dell’andropenis (assolutamente da leggere per chi abbia intenzione di acquistare un estensore), che per avere risultati abbastanza rapidi bisognerebbe indossarlo 8/9 ore al giorno. Ma non parlo solo di calcoli matematici (8 ore x 30 gg = 240 ore, quindi in 2 mesi avrei 480 ore che dovrebbero aver dato circa 1 cm come risultato teorico (senza valutare risposte fisiche individuali); mentre 4 ore x 30 gg =120 ore, quindi 4 mesi per accumulare le stesse 480 ore), ma proprio di facilità di crescita utilizzando le 8 ore/die con aumento di lunghezza dell’estensore di 0,5 cm (aggiungendo la barretta metallica) a settimana, piuttosto che le 4 ore con aumento di lunghezza dell’estensore di 0,5 cm ogni 3/4 giorni.

Comunque è veramente una gran rottura indossarlo e sopportarlo e spero di avere la costanza di arrivare almeno al valore di riferimento che mi sono posto di 500 ore.

Che poi a casa ho un ads in silicone che si applica grazie al vuoto e poi si attacca ad una fascia che si indossa tipo “giacchino” sulle spalle (viene tirato verso l’alto il membro), ed è dura non integrare le mie sessioni con questo più semplice e pratico “aggeggio”. Ma voglio valutare bene la risposta del mio membro all’estensore e già la pompa cerco di utilizzarla il meno possibile in tal senso.

Circa l’ads a vuoto: ma è normale che quando l’ho provato, il glande ne uscisse comunque a triangolo, deformato? Nel senso, a vostro parere alla lunga il glande ne soffrirebbe o è talmente elastico che non gliene dovrebbe importare? Comunque in tal senso molto meglio I sistemi a vuoto con cappuccio rigido (mi riferisco al sito autoextender o al tappo+camera d’aria suggeriti da Marinera) dove il glande non è soggetto a pressioni verso l’interno. Ma ti volevo chiedere Marinera: il fatto che il glande per depressione tenda a gonfiarsi con questi ultimi sistemi, a tuo avviso richiederebbe comunque pause nel suo utilizzo?


Start: 01.2010 - NBPEL: 16cm - EG: 13 cm

Actual: 01.2011 - NBPLE: 16.8cm - EG: 13.8 cm

Non credo che possa essere stabilmente deformato, Maxxam. Pause nell’utilizzo sono necessarie per evitare vesciche.

si le vesciche sono l’unica vera controindicazione per gli ads…
Ogni due ore bisogna fare una pausa, massaggiare il glande e fargli riprendere colore e temperatura giuste.

Ho archiviato già 3 vesciche da ads e non sono per niente simpatiche…

Io sono molto vicino a mollare tutto…

Ho cominciato a fine 2008 con la classica routine di base, dopo diversi mesi di non-risultati sono passato all’estensore che, per la lunghezza almeno, viene ritenuto dagli esperti praticamente infallibile per quasi tutti: ho provato con svariati gradi di tensione, con l’allungamento progessivo delle aste, ho integrato al dry jelq anche un pò di pumping per smuovere sti benedetti tessuti… nada.

Ormai sono quasi al limite delle 1500 ore di extender e l’ultima misurazione, sarà diventato un incubo, ho visto qualche millimetro in meno addirittura… non è cresciuta nemmeno la BPFSL, anzi… unico guadagno (credo), 2 o 3 millimetri in circonferenza nella zona mediana del pisello.

Leggo di gente che ottiene risultati addirittura dopo sole 200/300 ore di extender… sarà che sono totalmente negato e non ho capito un ciufolo sulle tecniche da utilizzare (tensioni, etc)… ma non era che la variante “tempo” è molto più importante della variante “intensità”? Voglio dire, dopo 1500 ore qualcosa doveva smuoversi, e anche di un bel pò… o no?

Non è che il fatto di avere una vita sessuale molto intensa blocca qualsiasi sviluppo del pisello medesimo? Mi sembra di avere letto in giro che qualcuno sosteneva qualcosa del genere…

Salve a tutti, mi chiamo alessandro e non sono proprio nuovo del forum.però è molto tempo che non vengo qui. Mi piacerebbe iniziare una routine, però purtroppo non ho molto tempo libero e quindi volevo dei consigli su come ottimizzare, tipo stretch sotto la doccia per risparmiare tempo. Dove posso leggere una scheda per iniziare? Anche una ripassatina al jelq non mi farebbe male :)

Attendo risposte fiducioso! :)

Broken, credo che tu abbia purtroppo una tunica molto resistente. Come saprai, ci sono due strati, uno determina la larghezza, l’altro la lunghezza. Se uno di questi strati è molto forte, risultati possono essere ardui. E’ però improbabile che entrambi gli strati siano molto resistenti. Prova a passare per un certo tempo ad una routine specifica per la larghezza, magari con il clamping.

L’altro consiglio che ti posso dare è di usare molto il calore.

Messaggio originale di marinera
Broken, credo che tu abbia purtroppo una tunica molto resistente. Come saprai, ci sono due strati, uno determina la larghezza, l’altro la lunghezza. Se uno di questi strati è molto forte, risultati possono essere ardui. E’ però improbabile che entrambi gli strati siano molto resistenti. Prova a passare per un certo tempo ad una routine specifica per la larghezza, magari con il clamping.

L’altro consiglio che ti posso dare è di usare molto il calore.

Beh Mari…
io puntavo soprattutto ad incrementare la lunghezza… cmq accetto il tuo consiglio…

Molto calore intendi come warm up ?

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:58 AM.