Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di marinera

Ma cos’era, una vescica?

Nel post precedente parlavo di bozzetto duro lato sx glande e quello è rimasto e credo possa trattarsi di lesione cicatriziale perchè oltre ad essere dura, fibrosa e prominente, un pochino si è tirata verso di sè il glande. Poi contestualmente accusavo una improvvisa crescita in circonferenza della medesima porzione di pene di circa 1 cm in maniera uniforme, tanto da aver cambiato visivamente la forma del mio membro, ed era questa che non riuscivo proprio ad interpretare. Ma è scomparsa, non so se grazie agli antiinfiammatori che ho preso dopo dal giorno della sua comparsa e quindi, senza aver basi mediche in tal senso, forse ritenzione fluidi causa infiammazione (?!).

Mi sà che tornerò a chiederti aiuto più avanti per indicazioni su come lavorare sul legamento sospensorio Marinera (hanging in primis), visto che mi accontenterei di 2 cm in lunghezza (che ovviamente non potrà darmeli tutti il legamento) e che mi risulta difficile ottenerli con lo stretching.


Start: 01.2010 - NBPEL: 16cm - EG: 13 cm

Actual: 01.2011 - NBPLE: 16.8cm - EG: 13.8 cm

Volevo poi chiederti una opinione, sperando di non scrivere troppe castronerie: si dice sempre che è preferibile lavorare prima in lunghezza e poi in larghezza, visto che poi è più difficile stressare un pene più grosso. Visto che io ho sempre trascurato il jelq a favore dello stretching e della trazione statica (estensore), potrebbe essere che invece espandere i tessuti con esercizi per la ghirt (jelq e clamp mi vengono in mente) potrebbe in un certo senso “ammorbidirli” ed in alcuni casi favorirne poi la crescita anche in lunghezza?

Sai cosa mi porta a pensare questo? (ti avverto che il passo seguente farà abuso della tua pazienza…quindi non strillarmi che ti ho avvertito! già sono stato bravo a spezzare in due il post, ecco …). Nell’utilizzo dell’estensore, sistemo le barrette a portare una tensione di 800/1000 gr (per chi non sà di cosa stò parlando: c’è una molla che oppone una resistenza di max 1,500 gr e delle tacche indicano approssimativamente la trazione ogni 500gr), comunque ad una trazione che “stretcha” in pene senza far male ovviamente. Faccio un esempio: la situazione descritta la ottengo mettendo 4 barrette all’estensore per complessivi 10 cm di lunghezza delle barrette. Dopo 45 minuti tolgo tutto per massaggiare, riposo 10 minuti, rimonto tutto e non riesco ad utilizzare la stessa lunghezza delle barrette, ma devo toglierne una e portarle ad esempio a 8.5 cm. Poi, dopo qualche minuto, agendo su altri elementi dell’estensore, riesco a tornare di nuovo a 10 cm. E’ come se, dopo essere stati stressati, i tessuti divenissero meno elastici…

Grazie in anticipo per la risposta e per il non avermi cazziato (spero…)


Start: 01.2010 - NBPEL: 16cm - EG: 13 cm

Actual: 01.2011 - NBPLE: 16.8cm - EG: 13.8 cm

Messaggio originale di joint123
Ragazzi scusate se faccio sempre domande su argomenti già discussi ma ho una grossa perplessità
Io non sono circoinciso la pelle dopo la prima tirata mi va tutta avanti e copre interamente il glande è un problema ai fini dell’esercizio? Ho provato a fare jelq ad una mano mentre l’altra tenevo alla base del pene per mantenere la pelle ma non so se è la stessa cosa, please hel datemi delucidazioni e dritte sono un novellino domani compio la mia prima settimana di routine!

Ciao joint, per quanto riguarda me faccio jelq sia secco che lubrificato senza ritrarre la pelle. Il glande viene coperto completamente e, anzi, la pelle si accumula.

Io capisco quando faccio bene jelq da un solo fattore.. con una mano effettuo la tirata e con l’altra sento il glande indurirsi (perchè si riempie di sangue) mano a mano che la presa avanza sull’asta. Da lì capisco se ho fatto una buona tirata o meno.

Tutto ciò per dirti che non dovresti preoccuparti eheheh

PErfetto….Dopo neanche una settimana vedo il pene molto più gonfio soprattutto da flaccido


Current Size : BPEL 8.26" (21 cm) x EG 5.31" (13.5 cm)

First Goal : BPEL 8.85" (22.5 cm) x EG 5.9" (15 cm)

Final Goal : BPEL 9.44" ( 24 cm ) x EG 6.5" ( 16.5 cm)

Messaggio originale di MaxxaM
Nell’utilizzo dell’estensore, sistemo le barrette a portare una tensione di 800/1000 gr (per chi non sà di cosa stò parlando: c’è una molla che oppone una resistenza di max 1,500 gr e delle tacche indicano approssimativamente la trazione ogni 500gr), comunque ad una trazione che “stretcha” in pene senza far male ovviamente. Faccio un esempio: la situazione descritta la ottengo mettendo 4 barrette all’estensore per complessivi 10 cm di lunghezza delle barrette. Dopo 45 minuti tolgo tutto per massaggiare, riposo 10 minuti, rimonto tutto e non riesco ad utilizzare la stessa lunghezza delle barrette, ma devo toglierne una e portarle ad esempio a 8.5 cm. Poi, dopo qualche minuto, agendo su altri elementi dell’estensore, riesco a tornare di nuovo a 10 cm. E’ come se, dopo essere stati stressati, i tessuti divenissero meno elastici…
Grazie in anticipo per la risposta e per il non avermi cazziato (spero…)

provo a risponderti io. a me pare che sia solo un fatto di ritrazione dei tessuti. il turtling. di solito avviene quando lo stimolo è abbastanza grande da causare rimodellamento. il pene si “protegge” come un riccio per ripararsi. non mi sembra ci sia niente di sbagliato. basta rispettare i tempi tra la sessione e l’altra. quando lo senti di nuovo “elastico” è pronto.


"È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa" - fight club

Bah.. ci sto perdendo le speranze! Dopo 2 mesi di ottime sessioni ancora nessun guadagno, anzi, oggi ho misurato e mai l’avessi fatto! Stavo sui 14,5 ovvero un centimetro in meno alle misure di partenza.

Ovviamente sono certo che vista la sessione di ieri sera il pene non si sia riposato del tutto, ma è stata lo stesso una mazzata visto che speravo in qualcosa. Continuerò questo è certo.. ma sarà difficile!

Dai Maphia, sarà solo un poco di stanchezza… concediti un giorno in più di riposo se non addirittura una settimana (molti nella propria routine la prevedono ogni due mesi di PE), e se già non lo fai supplementa con vitamine e minerali (ottimo in tal senso a mio avviso un latte di quelli con vitamine e ferro aggiunti, tipo quelli per bambini).

@Zio88: ti ringrazio per la risposta! ma è normale la cosa quindi o può essere indice di eccessiva trazione applicata? Turtling comunque… . mi documento sul termine anche nella sezione americana.


Start: 01.2010 - NBPEL: 16cm - EG: 13 cm

Actual: 01.2011 - NBPLE: 16.8cm - EG: 13.8 cm

Si gli esercizi manuali li faccio!! Porto circa 4 ore o più di estensore la mattina.poi dopo un ora faccio dello stretching con le mani e subito dopo jelq oliato e infine calmping con le mani.volevo solo sapere se con l’ausilio di pompe vacuum si poteva ottenere un risultato maggiore.in pratica se aggiungevo la pompa vacuum all’allenamento

@Zio88: ti ringrazio per la risposta! ma è normale la cosa quindi o può essere indice di eccessiva trazione applicata? Turtling comunque… . mi documento sul termine anche nella sezione americana.
[/QUOTE]

non so se sia eccessiva. secondo me o è giusta o è un po’ di più di quanto in realtà tu abbia bisogno. guarda la reazione del pene. prova magari a cambiare e fai una trazione con meno intensità e con gli stessi parametri di tempo e pausa. quanto tempo ci mette per tornare soffice come lo vuoi. se ha l’engorgement dopo un tot di tempo, ecc..

conta anche quanto è condizionato. es io dopo la pausa di deconditioning di quasi un mese un giorno ho ho fatto una sessione 10 min stretch e 10 min jelq. sebbene possa sembrare leggera in quel momento era troppo per il pene e l’ho notato dal calo dell’eq e dal turtling eccessivo.

forse se è tanto condizionato e vai in turtling allora è davvero troppo, se non sei altrettanto condizionato probabilmente devi andare su gradino per gradino.


"È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa" - fight club

Messaggio originale di MaxxaM
Dai Maphia, sarà solo un poco di stanchezza… concediti un giorno in più di riposo se non addirittura una settimana (molti nella propria routine la prevedono ogni due mesi di PE), e se già non lo fai supplementa con vitamine e minerali (ottimo in tal senso a mio avviso un latte di quelli con vitamine e ferro aggiunti, tipo quelli per bambini)…

Bè grazie..ovviamente non mollo, però trovarsi con 2 cm in meno rispetto al massimo raggiunto fa un pò strano..

Questo mese devo dire che ho lavorato poco ma intensamente, quindi le pause che tu menzioni non sono necessarie..sono stato fermo anche per più di una settimana. Latte? Ogni mattina devo dire eheheh

Comunque sia non stento a credere che ci saranno risultati. Grazie per l’appoggio Max ;-)

Messaggio originale di marinera

Le pompe da sole difficilmente danno risultati permanenti, sono più che altro un ausilio. Gli estensori danno risultati solo in lunghezza, e dopo molte ore di uso. Ma gli esercizi manuali proprio non li sopporti, Fast?

Si gli esercizi manuali li faccio!! Porto circa 4 ore o più di estensore la mattina.poi dopo un ora faccio dello stretching con le mani e subito dopo jelq oliato e infine calmping con le mani.volevo solo sapere se con l’ausilio di pompe vacuum si poteva ottenere un risultato maggiore.in pratica se aggiungevo la pompa vacuum all’allenamento

A tutti gli italiani ciao sono nuovo e’ vorrei aiuto per iniziare il Pe consigli su come eseguire gli esercizi senza cattive conseguenze grazie a tutti

Benvenuto Cidda. Direi che nella pagina della newbie routine è riassunto tutto quello che ti serve per iniziare.

Newbie Penis Enlargement Routine

Io ho ripreso con il p.e. Dopo una pausa, in passato ho fatto delle routine pesanti ma ora da due mesi ho deciso di fare 5 minuti di warm up , dieci minuti di stretching e qualche jelq. Secco a pene flaccido 5 giorni si e 2 no; quando faccio stretching non so come mai nonostante faccio solo 10 minuti , nonostante tiro con una forza normale di circa 10 kg e nonostante faccio almeno trenta secondi di pausa tra una trazione e l’altra il pene spesso mi scappa di mano dopo pochi secondi, è come se il glande mi si sgonfiasse e mi scappa. Ho provato a fare jelq. O usare una pompa a vuoto prima di fare stretching, a mettere del talco sul pene ma mi scappa sempre di mano, una volta per provare, anche se non andrebbe fatto, ho provato a fare stretching con il pene con erezione al 20% ma il risultato era lo stesso.

Non so se il fatto che mi scappa di mano può essere dovuto a problemi di circolazione del sangue all’interno del pene ? Ma può esserci una connessione tra questo inconveniente e la mancanza totale di risultati in lunghezza ? Può essere che il fatto che il glande si sgonfia e il pene mi scappa di mano è dovuto ad una forza di ritrazione dei tessuti che si oppone allo stretching che da come conseguenza la mancanza totale di risultati e in questo caso cosa posso fare ? Se faccio stretching con una forza minore tipo tirando con una forza di 4 o5 kg il pene non mi scappa di mano ma con forze del genere è come se non facessi niente anche se andassi avanti a tirare per un ora , forse ho una tunica troppo resistente, al momento ho poco tempo per passare ad esercizi che richiedono molto tempo tipo estensore o hanging.

Io sono quasi due anni che cerco di allungare il pene, ho fatto anche delle routine che mi tenevano impegnato diverse ore al giorno e gli esercizi li ho fatti bene ma I risultati in lunghezza sono nulli, probabilmente il p.e. Durante I primi mesi di esercizio da dei guadagni veloci a diverse persone forse per effetto dello stiramento dei tessuti, non per effetto della crescita di nuove cellule ma poi dopo questa prima fase sono pochi quelli che nonostante l’impegno e il tempo dedicato continuano ad avere guadagni, su questo sito ci sono sempre nuovi iscritti e moltissimi visitatori che si mettono a fare p.e. Ma tra questa marea di persone molti hanno dei guadagni durante I primi mesi dovuti allo stiramento dei tessuti ma quelli che continuano ad avere guadagni lenti dopo questa prima fase sono pochissimi in proporzione al numero di persone che inizia la disciplina del p.e. ; La maggior parte delle persone iscritte al forum all’inizio dicono di avere avuto guadagni ma dopo qualche mese dicono che I guadagni sono cessati e poi non si sentono più, probabilmente perché nonostante l’impegno non hanno più avuto guadagni.

Hippy secondo me il pe è come la palestra.bisogna essere costanti e avere pazienza

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 09:07 AM.