Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

E’ una petecchia, Bass, un livido diciamo.

dei classici clamps và ordinata la musira Large o Medium? circonferenza mia è sui 14 cm

Ragazzi ho un problemino.. Ultimamente vengo subito! Qualche consiglio? Riesco a dare poche botte, non me lo spiego proprio: prima durava quanto volevo ed adesso.. Per favore datemi consigli :( il pe può renderti meno longevo a letto?

Forse stai esagerando con i Kegel’s?

Ciao a tutti, vi seguo da un po’ di tempo e finalmente ho potuto iscrivermi. Sono al mio secondo giorno di PE, e vorrei inizialmente adottare la strategia dell’ “2 on 1 off”.
Ammiro in particolare marinera per la sua costante presenza sul forum e per la sua immane pazienza nel chiarire dubbi ed incertezze ai nuovi arrivati.
Se è possibile, vorrei un po’ approfittare di questo veterano :-) e della sua esperienza.
Allora, in primis, la mia lunghezza BP (misurata dall’alto, giusto?) è circa 17, mentre la NBP oscilla tra I 15,5 e I 16 circa. Per quanto riguarda la circonferenza, misurata con un metro da sarta è di 14 cm, con 13 cm appena sotto il glande (poi con il glande si re-ingrandisce).
Avevo una fimosi serrata fino a una decina di mesi fa.in pratica il glande non si scopriva mai neppure sotto erezione. Dopo alcuni mesi di masturbazione, però, è come se la pelle si sia allungata, e ora lo scopro senza problemi e senza dolore.
Intanto, domanda d’obbligo: come sono ste benedette misure? Ho 19 anni, sono stato con una sola donna (peraltro notevolmente più grande di me) che non ha mai fatto commenti particolari sulla lunghezza, ma dice di apprezzare la circonferenza. Anzi, nonostante io (lo ammetto) veda il mio pene come decisamente piccolo, a lei piace tanto, sempre stando a ciò che afferma. Godere gode di certo, e molto, ma io insicuro resto.
E ora, qualche altra domandina. Ho cominciato con la Newbie: 5 minuti di warmup che effettuo con il phon, poi una 15ina di minuti di jelq oliato, e poi un warm down sempre di 5 minuti. Non ho ben capito come effettuare lo stretching, a che livello di erezione, e proprio “materialmente” come farlo.
Per il resto, ho cominciato con molti Kegels giornalieri (li facevo anche prima perchè ne avevo letto, e dunque per me non sono affatto un esercizio nuovo, quindi riesco a farne anche 1000 senza stancarmi eccessivamente).

Inoltre, e qua una domanda da un milione di dollari: a me piacerebbe avere un pene un po’ più grande, ma non a scapito delle mie erezioni.
Mi spiego meglio: ora, ho una buona capacità erettile, erezioni forti, il pene punta verso l’alto con un angolo di circa 45 gradi con il basso ventre (sono abbastanza magro).
La mia “paura” è che con il PE la qualità delle erezioni possa peggiorare irreversibilmente (lo so che TEMPORANEAMENTE è normale.quanto? Alcuni giorni?), che magari il pene non punti più verso l’alto, che le erezioni divengano più deboli.
E capirete che con un pene che si alza quando capita, averlo più grosso mi servirebbe davvero a poco.quindi mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi ha riscontrato problemi seri, o un peggioramento erettile di qualsivoglia tipologia.
Non voglio minimamente distogliere/infastidire/offendere/provocare nessuno, ma il dubbio (leggendo post come questo ——>http://www.medi citalia.it/cons … gamento-penieno ) può venire.

Ciao ragazzi, buon PE e grazie se mi darete una mano ;)

Benvenuto Mike. Le misure sono oltre la media, la lunghezza BP media è di circa 5,75” e la circonferenza media di 4,75” (andando a memoria); 1” = 2.54 cm, quindi puoi fare i conti.

Gli stiramenti vanno fatti in stato di flaccidità.

La qualità dell’erezione tende ad aumentare, anzi è la prima cosa ke si nota.

Il sito che hai linkato : mi sai dire precisamente che danno ha avuto l’utente (che guarda caso è stato cancellato)? Mi pare lui stesso dica che non è stata riscontrata alcuna lesione fisica e che è in cura da uno psichiatra.

Direi che hai ragione.dici che sarà neurologica, la cosa, a questo punto?

Altra cosa: perchè il pene cresce, se facciamo affluire più sangue? A quanto ho capito il meccanismo non è chiaro, non si capisce bene se le cellule si ingrossano oppure si moltiplicano.

Ultimissima cosa, non prendetemi per paranoico: c’è qualcuno che ha fatto PE per parecchi anni, e magari poi ha anche smesso, che può confermarne anche la sicurezza “a lungo termine”? Forse tu stesso, no, marinera?

Grazie ancora :)

Mike, se hai paura di fare una cosa, non farla. La mente può giocare strani scherzi.

No, vabbè marinera :-) Ho paura degli eventuali danni fisici di una cosa. Se potete dirmi con un margine di sicurezza ragionevole (lo sappiamo che il 100 per cento non esiste) che sti danni non ci sono da un punto di vista fisico, io sono contentissimo e vado avanti nel PE per migliorarmi come ho sempre cercato di fare.

Per “la mente può giocare strani scherzi”, preciso che non sono paranoico (almeno, non moltissimo) ma che mi sto solo documentando al massimo presso gente che ne sa molto più di me in questo campo, che lo pratica da anni, che conosce le difficoltà.

Per cui :-) !

Se ascolti i consigli degli anziani (e il tuo pisello) le probabilità di avere un danno permanente dal PE sono minime. L’impotenza temporanea, scurimento, etc., sono cosa analoghe agli ‘effetti collaterali’ di uno sport : se ti stanchi troppo a giocare a pallone il giorno dopo non ce la fai neanche a fare una passeggiata e così via.

Piuttosto, considererei che il PE rikiede un certo tempo e metodicità, per cui se non hai veramente bisogno (come nel tuo caso) forse non vale la pena investirci del tempo su.

Ciao a tutti, sono pistolino, e sono un nuovo utente..

Ho comprato un semplice extender ma ho dei dubbi, da eretto non bone pressed è sui 13-14 cm, mentre da flaccido stirato è sui 12-13cm.quindi quando applico l’extender sta sui 12-13cm.normale flaccido varia da 7 a 9 cm.mantenendo questa lunghezza posso avere dei benefici? Secondo me no perchè non supera la lunghezza in erezione.devo cercare di superarla per avere benifici con l’extender?

Messaggio originale di Mike91
Direi che hai ragione.dici che sarà neurologica, la cosa, a questo punto?
Altra cosa: perchè il pene cresce, se facciamo affluire più sangue? A quanto ho capito il meccanismo non è chiaro, non si capisce bene se le cellule si ingrossano oppure si moltiplicano.
Ultimissima cosa, non prendetemi per paranoico: c’è qualcuno che ha fatto PE per parecchi anni, e magari poi ha anche smesso, che può confermarne anche la sicurezza “a lungo termine”? Forse tu stesso, no, marinera?
Grazie ancora :)


Io.

Ho fatto PE alla grande per 4 anni esatti. Non mi alleno ( si, vedevo il PE come un vero e proprio allenamento) dal gennaio 2010.

La sicurezza a lungo termine, come la chiami tu, c’è a patto che tu non ti faccia male durante il periodo di allenamento. Con ciò intendo che nel mio caso a distanza di un anno e mezzo dalla sospensione del PE il mio pene, compatibilmente all’età è in perfetta forma. Solo ben più grosso del periodo pre PE.

Come tutti i tipi di esercizi fisici, il PE è pericoloso. Mi pare che questo fatto sia ben messo in evidenza nel forum in Inglese. Il rischio, ti posso assicurare, c’è. E ci sono esercizi più pericolosi di altri.

Se lo rifarei? Se lo consiglio a qualcuno?

Non lo so. La dedizione e l ‘attenzione che richiede il PE sono molto elevati.

PS.Il meccanimo di crescita del pene in seguito al PE non è, secondo me, tra quelli da te elencati.

PS2. Ho letto le tue misure. Con quella lunghezza e soprattutto con quella circonferenza io non avrei fatto PE.


Last edited by mark001 : 06-02-2011 at .

All’inizio l’estensore si porta ad una lunghezza di poco superiore a quella normale da flaccido. Quando ti sarai abituato al contatto prolungato (dopo la prima settimana, in genere) cominci ad indossarlo ad una lunghezza di poco inferiore a quella da eretto, diciamo un 1-2 cm meno. Quindi aggiungi mezzo centimetro ogni 50 ore circa ke indossi l’estensore.

Se aumenta la dimensione stirata, deve aumentare anche quella da eretto. In genere cmq la newbie routine da risultati più veloci dell’estensore.

Grazie marinera.purtroppo al momento ho poca privacy e non riesco con il manuale, cercherò di inserirlo in futuro..

Altra domanda, l’estensore ha il laccio in silicone da stringere sotto il glande.non mi fa male, però dopo un po’ il glande diventa fresco, devo fare delle pause per far riprendere la circolazione?

Abitualmente si usa da un minimo di 3 ore al giorno fino a max 8 ore?

Non deve diventare scuro o insensibile. Non c’è un minimo, usalo anche per 30 minuti se non puoi di più.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 02:58 PM.