Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Falloplastica di ingrossamento

Comunque testimonianze di persone che hanno fatto interventi ce ne sono molte in questo forum, nella sezione inglese. Per quanto ne so tutte molto negative.

Anche io ho avuto un pessimo approccio al PE, facendomi credere che non funzionasse. La routine era troppo pesante e senza alcun risultato, avevo gettato la spugna.

Ho riprovato dopo aver letto un thread che mi ha fatto aprire gli occhi sull’allenamento, questo:

Physiologic Indicators (PIs) to help growth!

Qui in italiano:

Indicatori fisiologici (IF) per la crescita

E da lì sono arrivati i primi risultati, con una routine molto leggera (iniziai con 20 spremute circa e arrivai a massimo 70-80..circa 5 secondi a spremuta) e veloce.

Da allora in poi ho capito che l’allenamento funziona, bisogna solo trovare la routine adatta al proprio corpo.

Marinera ti ricordi per caso dove posso trovarli? Mi piacerebbe leggerle. Ti do un mio parere prima di averle lette.

-E’ doveroso e sacrosanto lamentarsi di una operazione fatta male. Dell’errore del chirurgo, della procedura sbagliata, ecc. Come sfogare l’incazzatura? Il modo migliore è sputt…. E dare consigli sull’evitare di farla. Ma è ovvio che chi si scrive sono gli scontenti, non i felici… Che dovrebbero dire? Mica sono incazzati! Quest’ano sono stato in un albergo da schifo… Arrivato a casa ho scritto una lamentela. Se mi trovavo bene o non male almeno non scrivevo nulla,,,,

-Purtroppo come ogni intervento esiste una casistica di fallimenti e rischi. Anche la mastoplastica ha rischi. Entrambi, tette e pisello piccolo nascono quando sono estetici per problemi socio/psicologici. Ma la mastoplastica ormai dà certi risultati ed evidenti. La falloplastica non dà risultati stravolgenti anche se ben fatta. Da cui: ne vale la pena assumersi i rischi? Qui la risposta sta alla situazione personale. Se fosse per un vezzo anch’io direi di no.

-Perchè del dottor L. O anche altri non trovo nessun sputt nonostante la enorme pubblicità che si fa? Da primo della classe sarebbe facilmente attaccabile. Ho trovato solo testimonianze negative su dott Jamali (non ricordo bene il nome….)

Non è ovvio per niente. Semmai sarà ovvio che esistano persone pagate per postare di aver avuto risultati positivi.

E poi chi è ‘sto dottor L.? Che non abbia avuto critiche non significa granchè, magari sei il primo che cade nella sua rete. Un dottore serio non lavora nel campo dell’ingrandimento pene, sono procedure che qualsiasi associazione medica definisce sperimentali nella migliore delle ipotesi.

Messaggio originale di Drako93

Anche io ho avuto un pessimo approccio al PE, facendomi credere che non funzionasse. La routine era troppo pesante e senza alcun risultato, avevo gettato la spugna.

Ho riprovato dopo aver letto un thread che mi ha fatto aprire gli occhi sull’allenamento, questo:

Physiologic Indicators (PIs) to help growth!

Qui in italiano:

Indicatori fisiologici (IF) per la crescita

E da lì sono arrivati i primi risultati, con una routine molto leggera (iniziai con 20 spremute circa e arrivai a massimo 70-80..circa 5 secondi a spremuta) e veloce.

Da allora in poi ho capito che l’allenamento funziona, bisogna solo trovare la routine adatta al proprio corpo.

La tua è un’ informazione estremamente incoraggiante e limpida.

Il problema è che non trovo neppure queste! Non ho trovato in due mesi di ricerche qualcuno che dicesse… Su di me è funzionato… Ho fatto l’intervento con X e sono contento! Nulla il silenzio assoluto. Eppure di inteventi se ne fanno un sacco di questo tipo!
Non faccio il nome ma non è difficile, è quello più pubblicizzato su internet in assoluto. Basta scrivere falloplastica e viene fuori 9/10. Faro’ il nome dopo intervento in ogni caso, positivo o negativo che sia.
Io in questo mese che mi manca sto cercando proprio questo, l’avvocato del diavolo. Che mi faccia dire. Non farlo da L. Perchè mi ha rovinato. Ha detto che non c’erano rischi epppure sono tutto deforme ora. Questo voglio per decidere di non farlo. Perchè se ho scelto lui è quello che mi ha dato più garanzie.

Se io vedo il forum inglese trovo anche un sacco di disatri fatti con terapia manuale. Ovvio che questi diranno…. Non serve a niente… Fa solo male! Magari lo diro’ anch’io e con 5000 euro in meno in tasca ma le ho provate tutte.

Dove stanno tutti questi disastri con le tecniche manuali sol forum inglese?

l dottore è Littara? Tagliare il legamento sospensorio non fa aumentare la lunghezza da eretto, si capisce perfino dal loro stesso video. L’aumento in spessore iniettando sangue e grasso tra pelle e corpi cavernosi? Roba da pecioni.

Beh non è che mi interessa più di tanto perchè come dicevo prima non voglio screditare le terapie manuali, anzi, comunque nella sezione injury che ho guardato per cercare quello che mi avevi consigliato, ce ne sono.

Il mio problema primario riguarda lo stato di flaccidità, fosse più grande da molle non avrei l’ansia a tutti i costi di farmelo diventare duro prima di abbassarmi i pantaloni cosi da fare cilecca…. Se poi in erezione guadagno anche solo 0,5 ok.

Sul grasso è quello che temo di piu’! E sto cercando commenti sul quell intervento fatto da quel dottore in particolare ma leggo anche altri. Se ne hai ti ascolto se no con quello che ho passato non ti basta scrivere pecioni per farmi cambiare idea….

Dovrebbe bastare ad alzare il livello critico però. Ma ti sembra una cosa seria? C’è qualche pubblicazione scientifica su questo argomento? E poi che consistenza avrebbe il pene? Scusa pompare per due ore per fartelo diventare gonfio di edema a questo punto è meglio e non corri i rischi tipici di qualsiasi intervento chirurgico, come infezioni, cicatrici orrende, adesioni e via di seguito.

Gli infortuni a cui ti riferisci non sono neanche lontanamente comparabili con le cose che si vedono nei thread di chi si è sottoposto agli interventi chirurgici.

Qualcosa di positivo ho trovato sul trapianto di grasso autologo

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22527585
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17926853
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19344990
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22870702
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16547638

Ho bisogno di testimonianze in chi ha fatto questo tipo di intervento. Se qualcuno le ha lette positive e negative da qualche parte mi scriva e me le faccia leggere anche in inglese, io non le ho trovate. Se poi sono del mio dottore meglio ancora.
Grazie

“American Urological Association (AUA) does not Approve Fat Injection for Penile Enlargement:

The use of fat for penis augmentation has not yet been approved by the American Urology association:

”The American Urological Association (AUA) and the Urology Care Foundation consider subcutaneous fat injection for increasing penile girth to be a procedure which has not been shown to be safe or efficacious.”

Board certified urologists do not perform penile fat injection procedures.”


For the transferred fat tissue to survive, it requires a process called neovascularization where new blood vessels build and grow inside the fat tissue. Neovascularization is initiated by the surrounding fat and soft tissue. This process is accompanied by an inflammatory reaction which results in a replacement of the transferred fat cells with connective and fibrotic tissue.

This mechanism is one of the most important factors why fat transfer is not an appropriate technique for penile augmentation.

Fat tissue transfer has been recommended to areas where natural fat has previously existed so that newly transferred fat tissue can integrate into pre-existing fat and fill up the lost volume. When transferred under the penile skin, where natural fat has never existed, the newly transferred fat tissue survives by integrating itself inside the soft tissue of the underlying shaft and the overlying skin. By doing so, it does not only take away nutrition from the skin, but it also leads to fibrosis, scarring, and possible skin necrosis.”
http://www.drelist.com/fat-injection

Tradotto, l’associazione urologica americana considera l’iniezione di grasso nel pene una procedura non salutare né efficace, con complicazioni come fibrosi, nascita di sviluppo cicatriziale e necrosi della pelle. Gli urologi accreditati dall’associazione urologica americana non eseguono procedure che prevedono iniezioni.
di grasso nel pene.

Ancora:
‘Chajchir et:

3 months after transfer: zones of cell necrosis, fat cells, and new vessel zones
6-8 months after transfer: heavy inflammatory reaction and fibrosis
12 months after transfer: large amount of connective tissue and fibrotic reaction. Some fat was still present.

Ersek:

Fat absorption range: 20-90%

Cortese et al:

Fat absorption range: 75-85%’

Quindi 12 mesi dopo l’intervento quasi tutto il grasso è riassorbito. Gli effetti collaterali sono infiammazioni, fibrosi e necrosi (morte dei tessuti).
E queste informazioni provengono da un medico che a sua volta ha effettuato operazioni con effetti da film horror.

Se hai problemi da flaccido fai solamente la falloplastica di allungamento e PE, poi piu in la vedi come va, mica c’è bisogno di fare necessariamente assieme allungamento e ingrossamento!


PE da Novembre 2012

Settembre 2014: BP 16.5 EG 13.5

Obiettivo: BP 18 EG 15

Infatti è una soluzione questa a cui stavo pensando. Ci penserò fino all ultimo. Farlo insieme ha un notevole vantaggio in termini di costi. In pratica è come se ne pagassi uno solo.

Ringrazio marinera per il link anche se non mi ha convinto… Il dottor elist non è contrario all all allargamento, anzi…. Propone un metodo tutto suo nello stesso sito del link. Normale che demonizzi gli altri. Per ora di articoli freschi non datati a 10 20 anni fa e imparziali, commenti di pazienti nel lungo periodo. Non ne ho trovati.

Anche io avevo letto di un dottore che proponeva un metodo suo, dove anziché iniettare il grasso iniettava una sostanza sintetica e inerte..

Messaggio originale di rik1979

….

Ringrazio marinera per il link anche se non mi ha convinto… Il dottor elist non è contrario all all allargamento, anzi…. Propone un metodo tutto suo nello stesso sito del link. Normale che demonizzi gli altri. …

Ma guarda che ci sono le referenze nell’articolo. Poi sinceramente convincere te non è lo scopo della mia vita, se vuoi tirarti martellate sul pisello affari tuoi. Pare piuttosto che sia tu a voler convincere gli altri con questo ‘ho fatto ricerche ma non ho trovato niente’, a quanto pare non hai cercato proprio nulla.

Top

All times are GMT. The time now is 01:30 PM.