Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di marinera
Messaggio originale di roberto21
Marinera dato che il lavoro non mi consente di risistemare il laccetto qnd mi dà fastidio o di controllare il glande,con la camera d’aria potrò portarlo senza problemi senza che mi dia fastidio o debba controllare?e,a cosa devo stare attento con questo sistema?ogni quanto devo controllare?


Ti consiglio fare delle prove per un paio di giorni, quando non lavori. Il pericolo maggiore sono le vesciche (blisters), che nascono sopratutto quando si usa una tensione troppo elevata. Agli inizi ti consiglio di controllare almeno ongi 45 minuti; successivamente sarai in grado di portarlo per ore senza interruzione - praticamente ti scorderai di indossarlo.

Estensori a vacuo sono usati da altri qui, ad esempio Geco1 e The Leviathan, se non ricordo male. Puoi chiedere a loro se si trovano bene.


Vacuum o meno, secondo me un estensore richiede SEMPRE di cambiare direzione/angolo. Tenere il pene in trazione per ore nella stessa posizione fa male, nel senso che è doloroso, e in più sospetto fortemente che riduca l’efficacia dell’estensione stessa.
La differenza fra extender e ads diventa allora solo in termini di forza applicata: più è grande la forza, più spesso sarà necessario cambiare posizione.

Io uso un ADS a vuoto ormai da parecchio tempo, per cui sono perfettamente conditioned, con una trazione che ormai è del tutto comparabile a quella dei vari extender. Quando lo indosso lo posso tenere per un paio d’ore, poi ogni ora circa devo cambiare direzione

Messaggio originale di geco1
Lo vorrei fissare in cintura ma non sono ancora riuscito a trovare il modo migliore per farlo.

Io ho riciclato la cintura elastica del penisplus (che per tutto il resto valeva molto poco).

Se dai un’occhiata in rete a com’è fatta non dovrebbe essere difficile farsene una uguale.

Messaggio originale di Maphia92
E che mortorio! XD

Comunque marinera, sono comparse 4 croste sulla pelle o.O Sarà l’effetto della tensione che esercito sulla pelle mentre faccio lo stretch?

Per il resto.oggi ho toccato un picco di 16 cm NBPEL.. Very good ;-)


Croste? O saranno piccole abrasioni, oppure inavvertitamente ti sei tagliato con le unhgie.

Secondo me sono abrasioni, visto che mi mangio le unghie xD..

Saranno frutto dei precedenti spellamenti che, con il jelq, si sono crostifizzate. Nulla di grave a parte il bruciore iniziale (moooolto bruciore!) dello stretch e del jelq

Oggi ho iniziato con la crema andractim.
Conscio del fatto che non faccia miracoli come racconta qualcuno, penso che possa aiutare ad avere sessioni più intense e raggiungere risultati un pò più velocemente.

La routine di oggi è andata così:
20 minuti di bathmate
20 minuti di hanging
spalmato 2,5gr di adractim sul pene e lasciato assorbire
5 min warm up con calza riso
5 min stretching
25 minuti jelq
5 min v-jelq
5 min uli
5 min warm down

Ho voluto forzare e lo farò (tempo permettendo) per tutta la durata del ciclo con andractim.

vi terrà aggiornati sugli sviluppi.

@ Marinera:

Ti volevo fare alcune domande: ho riiniziato PE da circa un paio di mesi, dopo che un anno fa avevo fatto solo dei test, per capire se era una cosa ragionevole o era solo la classica leggenda metropolitana.

Devo dire che in un paio di mesi, ho già notato dei miglioramenti ( erezioni più solide, circa un cm in più in lunghezza e una maggior durata a livello di sesso) ma a livello di circonferenza, ancora nulla.

Dalla tua data di aggregazione e dai post nelle statistiche delle dimensioni, vedo che hai una lunghissima esperienza e per questo mi sono rivolto a te direttamente.

Leggendo appunto lo stat delle tue dimensioni iniziali, mi chiedo perché uno con le tue misure (invidiabili), si sia lanciato nel PE; io ora sono a 18 cm di lunghezza bone pressed e 13 spaccati di circonferenza: io mi accontenterei tranquillamente di arrivare a 20 - 21 cm di lunghezza e 14 - 15 di circonferenza, ( che ritengo misure di tutto rispetto).

Secondo te è un risultato raggiungibile? (So che I tempi variano da persona a persona ma ipoteticamente quanto potrei impiegarci?)

Qual’è il metodo migliore per lavorare sulla circonferenza?

Indossare extender aiuta? E soprattutto, quale mi puoi consigliare?

Non dico di essere sfiduciato, anzi.. Ma sai, domandare ad un “esperto” è sempre un buon modo per darsi un’iniezione di fiducia.

Accetto qualsiasi consiglio e ti ringrazio per il tuo tempo!


Newbie routine:

Start: feb/2010: BPEL= 6.70 inch - EG= 5.11 inch - THICKNESS (midshaft)= 1,70 inch

Now: apr/2010: BPEL= 7.00 inch - EG= 5.11 inch - THICKNESS (midshaft)= 1,70 inch

Messaggio originale di 4daemon
@ Marinera:
….
Leggendo appunto lo stat delle tue dimensioni iniziali, mi chiedo perché uno con le tue misure (invidiabili), si sia lanciato nel PE; io ora sono a 18 cm di lunghezza bone pressed e 13 spaccati di circonferenza: io mi accontenterei tranquillamente di arrivare a 20 - 21 cm di lunghezza e 14 - 15 di circonferenza, ( che ritengo misure di tutto rispetto).


Io ho iniziato per curiosità intellettuale e per spirito di contraddizione, per così dire, non perchè avessi bisogno di incrementare le dimensioni.

I risultati che vorresti sono ragionevoli nell’arco di 2-3 anni. Ovviamente potresti guadagnare molto di più o molto di meno, impossibilie da dire con certezza.

Messaggio originale di 4daemon
……
Qual’è il metodo migliore per lavorare sulla circonferenza?
….


Varia da persona a persona. Il clamping (esercizio per avanzati) sta godendo di una certa popolarità, anche se il tasso di successo sullo spessore è del circa il 65%. Credo che i jelq secchi diano risultati ad una parte maggiore di chi li prova con consistenza. Ma niente può sostituire la sperimentazione personale.

Messaggio originale di 4daemon
……
Indossare extender aiuta? E soprattutto, quale mi puoi consigliare?
……


Io sono un fan degli estensori, ma si possono raggiungere risultati considerevoli anche senza. Io ti consiglierei un modello a vacuo, magari puoi costruirtelo da solo.

Prima di tutto: cos’è un estensore a vacuo? Dove si trovano I progetti? Prontissimo a provarci!!

Non sono uomo che si arrende.


Newbie routine:

Start: feb/2010: BPEL= 6.70 inch - EG= 5.11 inch - THICKNESS (midshaft)= 1,70 inch

Now: apr/2010: BPEL= 7.00 inch - EG= 5.11 inch - THICKNESS (midshaft)= 1,70 inch


Last edited by 4daemon : 05-13-2010 at .

Messaggio originale di 4daemon
Prima di tutto: cos’è un estensore a vacuo? Dove si trovano I progetti? Prontissimo a provarci!!
Non sono uomo che si arrende.


Questo:
Autoextender Penis Enlargement Device

certo non te lo regalano però è di ottima fattura. Io ho preso da loro sia il vacextender che l’autoxleeve.
Se vuoi risparmiare e hai una buona manualità puoi farli da te

Extender vacuo

Ciao ragazzi, intanto a circa 3 mesi di PE un po discontinuo sono ad 1 cm di guadagno da 16 a 17….e sono molto contento di questo. Sto facendo la seguente routine
5 min warm-up
20 minuti di jelq secchi alternati
10 minuti di clamping
5 minuti di warm-up

ogni tanto 20 minuti di bathmate, ma mi sembra un po una cazzata. Quando posso la uso come warm-up, ma e` troppo sbattimento
Sono aumentato anche in circonferenza, ma nn so di quanto.

Nn so se anche a voi capita ma se esagero, poi nn mi tira. Nel senso che se faccio 5 giorni on, la sera del quinto giorno nn riesco ad avere rapporti, in quanto raggiungo l`erezione e la perdo dopo pochi secondi. E` normale?

Ho anche un` altra domanda un po` impegnativa da sottoporvi:
usano una guaina del vacuo lunga come da originale package quindi 10 cm, la posiziono sul glande e srotolo i primi 3 cm.
quindi tiro dal cap il pene e srotolo il resto del silicone. Risultato un wrapping molto ben posizionato, quasi 14-16 cm senza nessuna trazione se nn quella del wrapping.
Arrivati a questo punto, se metto l`estensore o i lacci quello che si ottiene e` una trazione del pene nei confronti dei legamenti e non del corpo del pene in quanto ques`ultimo risulta intrappolato nel silicone. A questo punto quelo che mi kiedo e` che senso ha mettere i lacci o l`extender, nn ho lo stesso risultato solo con il silicone e` basta? E nel caso di una vostra risposta positiva, che risultati da` il wrapping rispetto all`extender?
grazie a tutti…..Geco mi aspetto ottimi consigli da te che sei un veterano del nostro extender>>>>

Scusami ma non ho capito bene, tu stai portando un estensore a vacuo?

Se è così la guaina del vacuo va tagliata in modo da applicare la trazione dal glande in poi secondo quanto ho capito io! Tiene molto bene anche se la metti supercorta secondo la mia esperienza, così non agisci solo sul legamento.

Che ne pensate delle pompe a vuoto? Avevo una mezza idea di prenderne una, ma mi piacerebbe avere l’opinione di chi gia la usa, e soprattutto, che rischi ci sono ad usarla e se si può intervallarla al jelqueing e agli altri esercizi.


Newbie routine:

Start: feb/2010: BPEL= 6.70 inch - EG= 5.11 inch - THICKNESS (midshaft)= 1,70 inch

Now: apr/2010: BPEL= 7.00 inch - EG= 5.11 inch - THICKNESS (midshaft)= 1,70 inch

Messaggio originale di 4daemon

Che ne pensate delle pompe a vuoto? Avevo una mezza idea di prenderne una, ma mi piacerebbe avere l’opinione di chi gia la usa, e soprattutto, che rischi ci sono ad usarla e se si può intervallarla al jelqueing e agli altri esercizi.

ciao daemon, io ho la bathmate, la mia opinione e` che servono a molto poco. In che senso, prima di tutto i risultati sono piu` che mediocri, (in termini di pochi mm in mesi di utilizzo), ma la cosa piu` frustrante e che l`immediata sensazione di cazzo grosso che hai appena termini i 20 minuti di utilizzo, dura solo pochi minuti.

Io la consiglio solo per il warm-up prima della newbie routine. In questo caso funziona alla grande, in quanto ottieni un riscaldamento molto profondo del pene e un notevole afflusso di sangue, il che e` un`ottima cosa per la newbie.

Inoltre la grandezza del pene al termine dell`utilizzo ne aiuta nn poco il maneggiamento per gli esercizi.

Per il resto le pompoe, almeno per quel che riguarda la bathmate, nn valgono e nn servono a una s…a

Bye bye

Messaggio originale di 38301053
ciao daemon, io ho la bathmate, la mia opinione e` che servono a molto poco. In che senso, prima di tutto i risultati sono piu` che mediocri, (in termini di pochi mm in mesi di utilizzo), ma la cosa piu` frustrante e che l`immediata sensazione di cazzo grosso che hai appena termini i 20 minuti di utilizzo, dura solo pochi minuti.
Io la consiglio solo per il warm-up prima della newbie routine. In questo caso funziona alla grande, in quanto ottieni un riscaldamento molto profondo del pene e un notevole afflusso di sangue, il che e` un`ottima cosa per la newbie.
Inoltre la grandezza del pene al termine dell`utilizzo ne aiuta nn poco il maneggiamento per gli esercizi.
Per il resto le pompoe, almeno per quel che riguarda la bathmate, nn valgono e nn servono a una s…a
Bye bye

anche io ho bathmate e devo dire che la penso a spanne come te.
La sto usando tutti i giorni da 2 mesi circa.
Voglio continuare a sperimentarla visti gli ottimi feedback (sul pumping in generale, non su bathmate in particolare) che leggo su questo foruìm.

Penso che a lungo termine il pumping porti dei risultati…. vedremo.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:54 AM.