Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

E’ possibile trovare un buon estensore in italia? Oltre ad andropen**

Su molti forum si parlabenone di fastsi** e sizegeneti** e assolutamente non si spreca una riga per parlare del primo che si trova in quantità industriali da noi..

Ho cercato di non fare pubblicità censurando un pochino.

hehe non siamo in televisione, puoi fare nomi. L’importante è non spammare indiscriminatamente.

cmq… io ho l’x4labs e mi trovo bene, anche se i pezzi di ricambio li paghi a peso d’oro.

in alternativa, tutti i possessori del penismaster ne parlano con toni positivi.

Messaggio originale di joeblackny
Hehe non siamo in televisione, puoi fare nomi. L’importante è non spammare indiscriminatamente.

Cmq.. Io ho l’x4labs e mi trovo bene, anche se I pezzi di ricambio li paghi a peso d’oro.

In alternativa, tutti I possessori del penismaster ne parlano con toni positivi.


Sinceramente non ne ho mai sentito parlare.se non ogni tanto del penismaster. Sembra risquotere più successo andropenis no?

Grazie joeblackny e geco1,no lo chiedevo perchè si risparmierebbe tempo sul riscaldamento e il pene sarebbe continuamente riscaldato,se magari ce ne fosse uno più soft sarebbe l’ideale

Leonida l’x4labs è più usato in america, il penismaster in europa (è tedesco).

L’andropenis è più conosciuto in italia perchè è stato il primo ad essere commercializzato 14 anni fa e hanno fatto un gran lavoro di marketing e di accordi commerciali e di consulenza con diversi andrologi.

Fatti un giro sui siti ufficiali e poi decidi… Ma il mio consiglio è di non prendere l’andropenis; io l’ho comprato nel ‘97 e l’ho usato per soli due mesi.

Sennò costruitevelo da soli.

Messaggio originale di joeblackny
Leonida l’x4labs è più usato in america, il penismaster in europa (è tedesco).

L’andropenis è più conosciuto in italia perchè è stato il primo ad essere commercializzato 14 anni fa e hanno fatto un gran lavoro di marketing e di accordi commerciali e di consulenza con diversi andrologi.

Fatti un giro sui siti ufficiali e poi decidi.. Ma il mio consiglio è di non prendere l’andropenis; io l’ho comprato nel ‘97 e l’ho usato per soli due mesi.

Ho notato che in italia si trova jes extender in qualche sexy shop e pare decisamente non male. Se ti interessa ultimamente và molto SizeGenetics che invece di usare il laccetto in silicone ha una strette più comoda ed è fatto in materiale ultraleggero nonostante sia bello resistente.Magari per te che usi da un po’ il laccio potrebbe essere un rimedio per stare più comodo no? Credo di aspettare un pochino per vederlo arrivare in Italia invece che fiondarmi su altro.mi sembra davvero il meglio sul mercato.

Il penismaster non è a cappio.

E l’x4labs ha sia il cappio che la fascetta in silicone.

Per questo ti dicevo che l’andropenis è superato

Patience… ho ritrovato questa discussione dopo un bel po’ di fatica !! Magari può essere utile anche ad altri.

Ciao a tutti ragazzi

Ho scoperto da poco k ho sempre misurato il mio pene NBP e dava 15 e qualcosa però in realtà

BP è 16,4 e in più il righello k uso io ha un pezzo iniziale prima k inizino I numeri

K ho misurato ed è di 0,4cm quindi questo m darebbe una lunghezza iniziale di 16,8cm BP.

La circo media è 12 più o meno(12 a metà 12,7 alla base e 11.5alla cima).

Infatti vorrei puntare un pò più sulla circonferenza se è possibile ovviamente all’inizio senza esagerare.

La mia scaletta potrebbe essere quindi:

5min warm up k ho letto k è meglio farlo in erezione(volevo sapere se va bene farlo sotto il getto caldo della doccia)cn 100kegel

3 ripetizioni da 30 sec l’una in 4direzioni di strecht

2 ripetizione di v stecht da 30 sec

2min di jelq oliatio x 5 direzioni x 3 sec di tirata l’uno(a k percentuale di erezione devo farli?)

Cool down(cn 100 kegel)

E poi più avanti magari volevo provare un pò di jelq secco però nn ho capòito molto bene come si fa

Qualcuno me lo spiega bene?

Grazie a tutti x le risposte e la disponibilità k m darete

Ps per joeblack e altri. Mi risulta si chiami Penimaster e non peniSmaster che è sempre un attrezzo esistente ma è a mo di cinturino che si lega al pene. Non è un estensore del tipo x4labs ecc

Io ho il vacextender ed è “comodo” e più economico rispetto agli altri segnalati se non erro.

Dopo la misurazione in FSL di 0,5cm di guadagno oggi ho rilevato una nuova misurazione da eretto di circa 0,5cm di guadagno. La routine con i vstretch da i suoi frutti. Ora voglio correggere la curva che secondo me potrebbe consentirmi un guadagno di 1cm almeno, pensavo all’utilizzo di pmpa ed extender per questo, vi aggiorno

riguardo la pompa ho sentito dire che a volte può accentuarla la curvatura….mi limiterei ad extender e jelq o stretch contro la curva…

Eppure qui c’è uno dei pochi che ha documentato una correzione e si è servito proprio di stretch e pompa, inoltre con i jelq secondo me, per quanto uno faccia attenzione, la curva non si corregge. L’idea era usare un clinidro che calza a pennello così in erezione il pene è costretto a stare completamente dritto in maniera simmetrica…così farei solo stretch e subito dopo evitando i jelq farei 10min di pompa che dovrebbe fornire un effetto simile per quanto riguarda l’irrorazione dei tessuti ed espansione.

Il problema è dove comprarla sta pompa!

io la comprai in un sexy shop online…..posso dirti che la curvatura seppure lieve mi ha greato solo problemi….il glande si schiaccia contro il tubo e la sensazione non è delle migliori neanche con il lubrificante…

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:01 AM.