Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di andrea_pe

Marinera riguardo a quello che potrei fare io cosa consigli? Purtroppo come ho già detto è 12 nbpl e qualcosa più di 13 bone pressed ed è un pò curvo verso l’alto,più che altro quando ho un erezione molto forte è quasi parallelo al mio corpo,è normale o dovrebbe pendere un pò più in basso?

Quello che vorrei fare è aumentare solo la lunghezza perchè di larghezza è normalissimo e mi va bene.. Ovviamente non usando strumenti.purtroppo nn posso permettermeli causa ristrettezze economiche.. Potrei fare jelqs e stretching come inizio?

Certo. La curva verso l’alto è una buona cosa, dà un aspetto più ‘ruggente’. I jelq vanno fatti anche se sei interessato solo alla lunghezza perchè hanno un effetto sinergico. L’angolo di erezione dipende essenzialmente dall’età, più si è anziani più tende ad abbassarsi. Routine di base a vai con Dio.

Messaggio originale di scarsick
Io ne ho avuta una in passato. Probabilmente hai preso un cilindro di diametro troppo largo rispetto alle tue dimensioni.
Puoi cmq fare due cose:

1) ordinare una guaina di silicone dallo stesso sito, dovrebbe impedire ai testioli di salire. Questa va posizionata all’apertura del tubo e dovrebbe restringere l’ingresso.

2) entrare eretto nel cilindro, lasciar decrescere un poco l’erezione (questo perché non è consigliabile pompare completamente eretti, secondo alcuni) e, mentre con una mano tieni i testicoli stirati (senza farti male) verso il basso, con l’altra inizi a pompare.

Se non riesci a risolvere il problema prendi in considerazione l’idea di comprare un tubo più piccolo di diametro.

Deve ancora arrivarmi quindi nn so se va bene o meno.
Ho una EG di 15cm e ho preso il cilindro consigliato sul sito x quella circonferenza. Ho preso anche la guaina in silicone…

Non mi ricordo cosa è meglio fare…
5 giorni fa mi è venuta una bolla sul glande causa jelq troppo vigoroso…
Dopo 2 giorni l’ho bucata con una siringa minuscola (da insulina).

Devo sospendere il PE completamente finchè nn scompare?

Salve a tutti! Leggendo gli ultimi post mi è venuto un dubbio.. Faccio PE da quasi tre mesi, ho iniziato senza fretta con pochi minuti di stiramenti basici e di wet jelq a pressione media e dopo poche settimane (3-4) ho visto già I primi risultati: +0.5 cm in lunghezza, +0.2 in larghezza. Sono andato aumentando poco a poco fino ad arrivare attualmente a 20-25 minuti di stiramenti (3x30 secondi nelle 5 direzioni, 3 x 30 sec di V stretches, 3 x 30 sec di A stretches e 30 JAI di 2-3 secondi) e 120 passate di jelq (15-20 minuti circa, passate di 2-3 secondi stringendo al massimo). Il tutto previo riscaldamento ovviamente. So che non dovrei misurare troppo spesso, ma dopo I risultati del primo mese mi sono fermato e anzi ultimamente mi pare di notare una diminuzione di EQ. Mi sto sovrallenando? E’ che sta storia del “less is better” non credo di averla ben capita. Comunque ho fatto molta attenzione e non ho mai avvertito dolori o effetti collaterali di alcun genere. Grazie in anticipo a chi mi vorrà rispondere.

R.

Ah, dimenticavo, ho iniziato 1 day on 1 day off e adesso sono a 4-5 giorni a settimana, cerco di fare 5 on 2 off ma ogni tanto salto per mancanza di tempo.

Gli esercizi per lo spessore andrebbero fatti sempre a una frequenza 2 sì/1 no o al massimo 3 sì/1 no - ma solo se si è sicuri al 100% di recuperare. Per cui sì, direi che ti stai sovrallenando. Prenditi qualche giorno di riposo, poi usa una frequenza più ‘tradizionale’.

Messaggio originale di joeblackny
Non mi ricordo cosa è meglio fare…
5 giorni fa mi è venuta una bolla sul glande causa jelq troppo vigoroso…
Dopo 2 giorni l’ho bucata con una siringa minuscola (da insulina).

Devo sospendere il PE completamente finchè nn scompare?

Joe, è capitato anche a me con Jelq intensissimi, riposa e come scompare riprendi con meno intensità e più pause, per intenderci, ogni 50 jelq, massaggia e riscalda nuovamente..facendo così, mi sono trovato molto bene..

Un consiglio a tutti i nuovi del PE…imparate a fare bene i Jelq, eviterete di perdere tempo utile…in passato ho sbagliato troppo nell’esecuzione di questo esercizio:

Usate soprattutto il jelq inverso…non importa se vi dovete riposare ogni 30/40 pompate, l’importante è farlo lentamente premendo soprattutto sui lati del pene (occhio a non schiacciare corpo spongioso e dorso del pene nel quale sono presenti i nervi).

Per quanto riguarda i tempi, il jelq da ottimi risultati nei primi 2/3 mesi con ripetizioni di 200 esecuzioni.
Invece per quanto riguarda il riposo, io mi sono trovato benissimo con 3 gg on e 1 off, mentre con 5 gg on e 2 off, notavo che il pene si stancava più facilmente ed era controproducente per i risultati.

La teoria “less is better” con me calza a pennello…più faccio e più il pene si stanca e meno si rinvigorisce, anzi se è vero che il pene cresce per iperplasia, sembra quasi che muoiano più cellule di quelle che si creano (naturalmente è un’ ipotesi un po’ fantasiosa per rendere meglio l’idea)…quindi appena sentite che il vostro amico vi sta chiedendo pietà…riposate anche un giorno in più… ;)

Messaggio originale di joeblackny
Non mi ricordo cosa è meglio fare…
5 giorni fa mi è venuta una bolla sul glande causa jelq troppo vigoroso…
Dopo 2 giorni l’ho bucata con una siringa minuscola (da insulina).

Devo sospendere il PE completamente finchè nn scompare?

Non ti consiglio di fare pumping con una bolla, tanto più se è scoppiata. Rischi di fare danni. Aspetta che ti passi.

Per il messaggio di prima non avevo capito, non avendolo letto bene. Se il tubo è giusto non avrai il problema del risucchio dei testicoli. Cmq oltre a quello che ti ho scritto è importante l’uso del lubrificante: stai attento a che non vada sulla pelle dello scroto, altrimenti sarà più facile che vengano riscucchiati.

Messaggio originale di Martello
Un consiglio a tutti i nuovi del PE…imparate a fare bene i Jelq, eviterete di perdere tempo utile…in passato ho sbagliato troppo nell’esecuzione di questo esercizio:

Usate soprattutto il jelq inverso…non importa se vi dovete riposare ogni 30/40 pompate, l’importante è farlo lentamente premendo soprattutto sui lati del pene (occhio a non schiacciare corpo spongioso e dorso del pene nel quale sono presenti i nervi).

Per quanto riguarda i tempi, il jelq da ottimi risultati nei primi 2/3 mesi con ripetizioni di 200 esecuzioni.
Invece per quanto riguarda il riposo, io mi sono trovato benissimo con 3 gg on e 1 off, mentre con 5 gg on e 2 off, notavo che il pene si stancava più facilmente ed era controproducente per i risultati.

La teoria “less is better” con me calza a pennello…più faccio e più il pene si stanca e meno si rinvigorisce, anzi se è vero che il pene cresce per iperplasia, sembra quasi che muoiano più cellule di quelle che si creano (naturalmente è un’ ipotesi un po’ fantasiosa per rendere meglio l’idea)…quindi appena sentite che il vostro amico vi sta chiedendo pietà…riposate anche un giorno in più… ;)

Grazie per i consigli Martello, una domanda:
Quando ti riferisci a jelq inverso , per inverso si intende la presa (grip) inversa con dorso della mano rivolto verso l’alto?


Last edited by MarkPe : 03-12-2012 at .

Messaggio originale di MarkPe
Grazie per i consigli Martello, una domanda:
Quando ti riferisci a jelq inverso , per inverso si intende la presa (grip) inversa con dorso della mano rivolto verso l’alto?

Esatto…pollice ed indice in posizione ok, che partono dalla base del pene …

Messaggio originale di Martello
Esatto…pollice ed indice in posizione ok, che partono dalla base del pene …

grazie!

Marinera, grazie per il consiglio. Credo che tornerò a 2 on 1 off.

Martello, ottima riflessione. Effettivamente se l’effetto del jelq è quello di distruggere cellule che si rigenerano poi in numero maggiore, se non lasciamo il giusto tempo alla rigenerazione il risultato potrebbe addirittura essere negativo. Ma allora non sarebbe meglio alternare un giorno di riposo ad ogni giorno di esercizio? Invece, per quanto riguarda gli stiramenti? E’ la stessa cosa o si può spingere un pò di più? E’ che io vorrei andare più per la lunghezza.

Sì grazie anche da me, seguirò il consiglio.

Martello io con I jelq normali ed inversi mi trovo male,non sento il sangue che pompa bene.. Ho preferito fare una tecnica mia,usare 2 mani per pompare bene il sangue.. Infatti me lo sentivo bello gonfio e pieno.. L’ho letta anche sul sito quella tecnica.mi sembra nella sezione video :) se è anche sul sito andrà bene no?

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:52 AM.