Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Andrea, la tecnica che dici tu non la conosco, magari se ti va, puoi descrivercela bene…io ti posso dire che all’inizio stringevo il pene in modo quasi casuale, mentre l’ultima volta che ho fatto una routine di jelq, mi sono impegnato ad eseguirlo in modo corretto, così come l’ho descritto su, e ti posso assicurare che i risultati se pur poco eclatanti sono arrivati…ricorda, sono i lati (corpi cavernosi) che fanno compressi…

Andrea, può essere che I tuoi problemi derivino da un non corretto livello di erezione? All’inizio anch’io, prima di trovare la giusta misura, sentivo che il sangue non fluiva bene ed era proprio a causa di un livello di erezione troppo alto o troppo basso.

ragazzi a riposo noto un allargamento della cappella…come se fosse materiale in più che prima non c’era.Questo si traduce non tanto in un allungamento del pene in erezione, (pochi mm)ma in una sua globale ingrossatura nella circonferenza ed in un netto miglioramento nella vascolarizzazione (leggi tonicità), nonchè nella durata delle prestazioni sessuali e nei tempi di recupero.Specifico che faccio poca routine…e che uso principalmente il jes extender…(10-20 minuti al giorno praticamente tutti i giorni)…non lo so…ma questo ingrossamento della cappella è un sintomo positivo riscontrato già in altri casi?visto che uso il jes extender a cosa potrebbe esser dovuto il mio particolare tipo di progresso? grazie. ciao!

Niente da fare ragazzi, non riesco a superare certi miei problemi mentali! Ho deciso di rivolgermi ad uno specialista per iniziare un percorso terapeutico che mi porti a conoscere tutto di me stesso e risolvere tutti i miei problemi.

Vi chiedo qualche info per evitare fregature o salassi economici :D

Maphia…di cosa hai paura principalmente?? Intendo nei rapporti con le ragazze?? Se ti va di dircelo naturalmente…

Messaggio originale di Maphia92
Niente da fare ragazzi, non riesco a superare certi miei problemi mentali! Ho deciso di rivolgermi ad uno specialista per iniziare un percorso terapeutico che mi porti a conoscere tutto di me stesso e risolvere tutti i miei problemi.

Vi chiedo qualche info per evitare fregature o salassi economici :D


Il salasso è matematico, i risultati incerti e a lungo periodo.
Spesso questa gente corregge da un lato e rovina dall’altro.
Non mi sembra una buona idea anche perchè uno che va dal medico si convince solo per questo semplice fatto di essere malato.
In ogni caso e qualunque sia la tua scelta in bocca al lupo!

Concordo con quanto detto da crek88, salaso sicuro e risultati incerti. Purtroppo conosco alcune persone che sono in cura da anni con scarsi risultati.

Come dice Martello se hai voglia di parlarne magari qui, tra noi brothers, puoi trovare un pò di conforto.

.E crepi il lupo!


09/02/12: BPEL 16,5 - MSEG 13,5

04/02/15: BPEL 19,5 - MSEG 15.5

Goal......: No limits :D Click my photos

Io invece penso che magari se seguito da un buon professionista, potresti trovare le risposte che tu e comunque solo tu hai…il compito del terapeuta non è quello di cambiarti o di darti la ricetta magica, ma di aiutarti a trovare le risposte che ti aiuteranno a smuovere le “incrostazioni” che a causa dell’ambiente in cui siamo vissuti e i comportamenti socialmente accettati abbiamo accumulato sin dall’infanzia.

E così ci siamo costruiti la nostra personalità, molto spesso tralasciando ciò che veramente è importante per noi stessi…, molto spesso viviamo con paure dovute al giudizio altrui…per farla breve, viviamo con il freno a mano tirato…e per ricollegarci all’argomento di qualche pagina fa, viviamo il rapporto con l’altro sesso con troppe ansie , da non sottovalutare anche se molto spesso ingiustificate..

detto ciò, non vuol dire che sia impossibile riuscire a superarle da soli, e se vuoi approfittare anche delle nostre esperienze, per fare chiarezza in te, non esitare a parlarcene, credimi, il tuo malessere è molto comune ;)

Mai visto un film di Woody Allen?

- ‘L’altro giorno sono stato dal mio analista e sono riuscita a piangere.’
-‘Piangere? Ma da quanti anni vai dall’analista?’
-‘16 anni.’
- ‘Sono invidioso! Io ci vado da 21 e ancora non ho pianto.’

Sono dei ciarlatani.

Scusa Marinera, ma non sono d’accordo…

Beh, il mondo è bello perchè è vario. :)

ahahahah…io e te Mari, ogni tanto…in verità lo facciamo per animare il forum… :D

scherzi a parte, la democrazia è bella per questo!

Io concordo con marniera perchè, purtroppo, ho potuto constatate in quattro casi a me vicini.

Risultato praticamente nullo in tutti e quattro! Sarà una coincidenza.


09/02/12: BPEL 16,5 - MSEG 13,5

04/02/15: BPEL 19,5 - MSEG 15.5

Goal......: No limits :D Click my photos

Solo la mia ex moglie (quinto caso) aveva trovato beneficio, a lei però avevano prescritto dei farmaci per le crisi depressive. Mi sembra un caso diverso.


09/02/12: BPEL 16,5 - MSEG 13,5

04/02/15: BPEL 19,5 - MSEG 15.5

Goal......: No limits :D Click my photos

Messaggio originale di No-pain-no-Gian
Solo la mia ex moglie (quinto caso) aveva trovato beneficio, a lei però avevano prescritto dei farmaci per le crisi depressive. Mi sembra un caso diverso.

No Pain, ti porto il mio caso personale, se non fossi andato in terapia, probabilmente non avrei capito molte cose di me, o meglio, non mi sarei mai scontrato con quelle resistenze mentali che si consolidano nelgi anni, sì è vero, anch’io ho fatto uso di medicinali, ma ti garantisco che senza un supporto psicologico a quest’ora non sarei qui a parlare con voi…ci vuole tempo, è impensabile credere di superare tutto in un paio di mesi, chiaramente bisogna anche volerlo, se non hai fiducia nel tuo terapeuta e non sei un minimo introspettivo, ci puoi andare a vita senza levare il ragno dal buco..

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 04:52 PM.