Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Maphia, non ho capito molto di quello che hai scritto, aspettiamo le risposte alle domande di mari.

Comunque stai sereno, di primo acchitto non mi sembra tu abbia problemi così gravi da andare dallo strizza cervelli. Probabilmente hai qualche insicurezza come il 90% di noi uomini.


09/02/12: BPEL 16,5 - MSEG 13,5

04/02/15: BPEL 19,5 - MSEG 15.5

Goal......: No limits :D Click my photos

Stavo pensando che siccome ho l’impressione che sto crescendo più in girth che in lunghezza magari dopo il jelq rimetto l’extender per un’oretta per allungare I tessuti.
In sostanza anziché fare il jelq dopo le 9 ore lo faccio dopo 8 e poi finisco con l’extender per l’ultima ora.
È Una cattiva idea?

Leggevo che se si cresce prima in circonferenza poi è più difficile allungare.


09/02/12: BPEL 16,5 - MSEG 13,5

04/02/15: BPEL 19,5 - MSEG 15.5

Goal......: No limits :D Click my photos

Non penso faccia alcuna differenza.

Messaggio originale di Martello
Andrea, la tecnica che dici tu non la conosco, magari se ti va, puoi descrivercela bene.io ti posso dire che all’inizio stringevo il pene in modo quasi casuale, mentre l’ultima volta che ho fatto una routine di jelq, mi sono impegnato ad eseguirlo in modo corretto, così come l’ho descritto su, e ti posso assicurare che I risultati se pur poco eclatanti sono arrivati.ricorda, sono I lati (corpi cavernosi) che fanno compressi..

Il livello di erezione è corretto,però è proprio la posizione e forse la conformazione del mio gingillo che rendono difficile la cosa,uso 2 mani una a destra ed una a sinistra,svolgono la stessa funzione della presa a OK.. Sento il glande che si gonfia per bene quando faccio sta presa mentre con la presa a ok non si gonfia così tanto.(ovvio non fino a fare male ma lo vedo bello teso)

Comunque è veramente stressante fare pe.. Da veramente fastidio.. Purtroppo io lo faccio perchè sono nato come sono nato.. Ma per esempio tu martello che avevi già 15cm che sono già buoni perchè l’hai cominciato? Soprattutto adesso che hai 17cm io mi riterrei soddisfatto,no? :)

Ho infilato dentro quel post una marea di informazioni a caso.

Mi spiego meglio. Il mio problema risiede nel fatto che non riesco ad avere tutto a mio piacimento. Applicato alla vita questo vorrebbe dire voler controllare le persone, le loro emozioni, le loro opinioni, le loro vite. Qui non è un dramma, ma quando cominciano ad entrare in gioco le persone a cui tengo, lo diventa! Applicato alla relazione con le mie (soprattutto l’ultima) ragazze ciò si traduce nel volere che loro facciano ciò che voglio io, il voler evitare il loro passato (ovvero far in modo che loro si pentano e che lo elimino (impossibile) o addirittura non l’abbiano vissuto (ero fuori di testa adesso non è più così) ) e così via dicendo! Il tutto risulta impossibile e io ne sono consapevole, ma ogni qualvolta si presenta un problema, dal mio cervello non previsto, vado fuori di testa.

Questo concetto lo applico all’ultima situazione che mi ha mandato fuori di testa. Venerdì sera ero con la mia ragazza in macchina e tra un argomento e l’altro le dico che io la amo davvero al 100%. Lei risponde che sentimentalmente è al 100% ma sessualmente no. Chiedo come mai e perchè si debba limitare e mi viene detto “tempo al tempo”. Sabato sera ero con lei a casa mia, abbiamo avuto 2 rapporti (pomeriggio e sera) senza alcun problema di goduria o mancanza di passione. Succede che le dico di evitare di darmi leccate altrimenti la prendo e la sbatto con la bocca sull’uccello e, così, ne esce fuori che a lei non verrebbe di farlo. Non era difficile immaginare che questo mancasse nel rapporto sessuale, ma ciò che non capisco è perchè! Lo chiedo ma non mi viene data alcuna risposta e questo mi fa rimuginare e pensare e, purtroppo, mi devasta!

Il problema reale è che io non capisco perchè voglio che tutto dipenda da me, che sia io a decidere, perchè se qualcosa non va a genio a me non deve andare a genio a nessuno! E’ questo il succo del discorso, il mancato fellatio mi ha comportato uno sconvolgimento cerebrale pazzesco! Una marea di confusione e domande sul perchè io me la prenda così tanto e sul perchè io mi incazzi per qualsiasi minima cosa che non vada come dico io!

Voglio capire da dove ha origine questo mio voler essere il migliore per tutti, il voler avere tutto sotto il mio dominio e il cercare in modo ormai automatico risposte negli altri! Questa ossessione!

Mi sta distruggendo, soprattutto nella vita sentimentale, mi rende folle e mi sommerge con una marea di domande sul perchè devo cercare risposte e devo averle tutte fino all’ultima goccia!

Quando avevo 16-17 anni il problema era nel farsi amicizie poichè mi sentivo “non all’altezza” per intraprendere una banale discussione. L’ho risolto grazie ad uno stage che mi ha fatto crescere. Adesso è rimasta l’ultima matassa dei miei problemi nella vita sentimentale!

Se ripenso al passato sono state numerose le volte in cui qualsiasi cosa fuori posto nel rapporto o non prevista o non voluta da me mi facesse imbestialire in maniera brutale.

Vi descrivo nel dettaglio cosa penso e come mi sento. Mi sveglio la mattina e penso al perchè debba esserci un limite nel lasciarsi andare quando il sentimento è al massimo. Non trovo risposta e mi dico che io sto dando il 100% di tutto e non è giusto beccarsi un trattamento del genere. Finito ciò mi chiedo perchè io mi preoccupo di questa cosa, basta dare del tempo! Non è un fattore che dipende da me. Torno a pensarci e mi chiedo perchè ci stia ancora pensando. Rispondo che concedere del tempo è fuori di testa quando si può ottenere in tempi molto rapidi una debellazione del problema! Sarebbe sprecare del tempo a non godersi il rapporto nella sua totalità! Torno tranquillo ma ci penso e concludo capendo che comunque non è giusto che io stia così, che devo avere delle risposte. Mi chiedo perchè io debba averle, cosa me ne faccio? Si ok, so il perchè, ma non capisco perchè io ho bisogno di sapere! Così passo ad una fase introspettiva, dove mi chiedo da dove derivi questo mio star male per qualcosa che, ok mi riguarda, ma che comunque non è direttamente gestibile da me! Non è mia, non mi danneggia neanche pesantemente.

Possibili risposte? Insicurezze ( dettate da cosa? boh!), ricerca di continue conferme (per il mio essere insicuro? Nuovamente.. Boh!)

Tutto ciò mi assilla e praticamente lo vivo ogni qualvolta un avvenimento sfugge alle mie previsioni o al mio controllo. Con il passato delle persone ciò si traduce in un mega-disastro poichè non ci si può far nulla ( e qui sono riuscito in qualche modo a rassegnarmi) ma con il resto no! Non ne posso più credetemi.

Maphia, le insicurezze sono dettate dal fatto che percepisci che la tua donna non ti da tutta se stessa…ascolta, io ho avuto molte donne, tutte mi hanno sempre detto frasi lusinghiere, sei bellissimo, fare sesso con te è meraviglioso ecc ecc ecc…beh secondo te e molti altri, perché ca*** sono qui…anch’io sono troppo insicuro, ma insicuro perché??

Ti dico la mia esperienza:
per 8 anni sono stato insieme ad una ragazza a detta sua innamoratissima, lei non prediligeva il sesso orale, pensa che su un numero elevato di donne lei era l’unica che non amava praticarmi il sesso orale, semplicemente non le andava…probabilmente non la eccitava, la disgustava il sapore di ciò che usciva nella fase pre eccitazione, non fate battute, mi sono sempre lavato bene :D oppure semplicemente aveva delle resistenze solo psicologiche…

Hai provato a chiederle perché non le va??
Ha ragione No-pain-no-Gian, le tue insicurezze, non mi sembrano apparentemente patologiche, tutti noi ne abbiamo, anch’io vorrei essere l’uomo più bello, più dotato, più bravo ecc tra tutti gli ex della mia donna del momento, con molte può essere stato, con molte no, che ti posso dire, al momento ho trovato finalmente una donna che prima di me ha avuto solo due storie (rarità per i giorni d’oggi) e solo una sessualmente completa, beh, appena me lo disse, dentro di me ero felicissimo…con il tempo scoprii che la precedente esperienza sessuale la fece con un uomo più dotato di me (panico) dovevo arrivare a tutti i costi ad avere un pisello gigantesco!!

Ora sono sereno, vuole fare l’amore con me ogni giorno, le piace fare sesso orale (detto da lei la fa letteralmente impazzire il mio baccello)…mi dice che la faccio sentire una principessa, che fare sesso con me è per lei meraviglioso e che il suo ex è sempre stato un po’ egoista, pensava soprattutto al suo godimento (e pensare che nel primo mese non veniva nemmeno), insomma, non posso lamentarmi, salvo il fatto che di sesso anale non ne vuole proprio parlare…dopo diversi tentativi, niente!!! Ma come, con il tuo ex più dotato lo facevi!!! grrrrrr….

E lì a farmi 1000 pare mentali sino al giorno che mi ha detto che io ce l’ho troppo grosso, e di nuovo a gongolarmi e a sentirmi un drago…

Tutto questo per farti capire, che vorremmo avere il controllo di tutto, vorremmo essere noi e solo noi i veri protagonisti della vita delle nostre donne..
Poi detto tra noi, le donne non hanno un gran cervello per capire cosa vorremmo e cosa non vorremmo sentirci dire…io non mi sognerei mai di dire ad una donna che amo, sessualmente non mi sento attratto, anche perché con l’attuale, all’inizio praticarle il sesso orale mi dava un po’ fastidio per via del suo sapore, beh ora mi fa impazzire, è una delle cose che mi eccita di più…e questo dopo 2 mesi che stavo con lei…vedi come cambiano le cose??

Prova veramente a darle il tempo per rilassarsi e abbandonarsi, falla sentire desiderata, cura la fase dei preliminari con carezze baci ecc, secondo me con il tempo si scioglierà…

Messaggio originale di andrea_pe
Il livello di erezione è corretto,però è proprio la posizione e forse la conformazione del mio gingillo che rendono difficile la cosa,uso 2 mani una a destra ed una a sinistra,svolgono la stessa funzione della presa a OK.. Sento il glande che si gonfia per bene quando faccio sta presa mentre con la presa a ok non si gonfia così tanto.(ovvio non fino a fare male ma lo vedo bello teso)

Comunque è veramente stressante fare pe.. Da veramente fastidio.. Purtroppo io lo faccio perchè sono nato come sono nato.. Ma per esempio tu martello che avevi già 15cm che sono già buoni perchè l’hai cominciato? Soprattutto adesso che hai 17cm io mi riterrei soddisfatto,no? :)

Andrea, hai ragione in parte, 15 cm ti permettono di avere una vita sessuale soddisfacente, ma con 2 cm riesco a fare più posizioni..

Quello che mi sento di aggiungere è come nelle parole di Califano: ‘la prima sera devi dimostrare che solo tu al mondo sai fare l’amore’.
Questo verso la dice lunga…..

Se siamo qui è evidente che abbiamo delle insicurezze e anche il fatto di voler essere migliori dei precedenti mi sembra abbastanza normale, solo un egoista che pensa solo a se stesso non si pone il problema.

A volte c’è anche una componente di gelosia del passato, ovviamente immotivata.

La cosa positiva è che tu sei consapevole di ciò che ti turba e questo è un primo passo verso la guarigione.

Ultima cosa una parte dei tuoi attuali problemi è dovuta alla mancanza di sesso orale, ma questo mi sembra più un problema che deve superare Lei. Bisognerebbe capire quali sono le vere motivazioni e questo lo si può fare solo palando e parlando con la massima tranquillità e cercando di rassicurare la persona.

Non ho capito se anche tu non pratichi sesso orale con lei.


09/02/12: BPEL 16,5 - MSEG 13,5

04/02/15: BPEL 19,5 - MSEG 15.5

Goal......: No limits :D Click my photos

Poi, come di dice il buon martello, spesso il tempo aggiusta tutto.


09/02/12: BPEL 16,5 - MSEG 13,5

04/02/15: BPEL 19,5 - MSEG 15.5

Goal......: No limits :D Click my photos

Ragazzi continuo a ringraziarvi di cuore per il sostegno ma voglio precisarvi che questo mio “comportamento” si realizza non solo con le donne, ma con le persone a cui tengo in particolar modo. Anche uomini. Con le donne è in misura nettamente maggiore poichè sono molto coinvolto, ma ciò che risulta frustrante per me è il non riuscire a capire cos’è che scaturisce questo problema in me.

Io sono perfettamente consapevole di cos’ho tra le gambe e, mi dispiace per voi, siete un ammasso di pusillanimi nel fare sesso confronto a me :D

Ciò che mi fa star male è il non poter essere padrone di ogni situazione della vita, anche quella altrui. Da cosa deriva? Insicurezza di ciò che sono è la risposta di oggi! Come curarla dottori? :D ahahah

90 giorni in africa in mezzo ai bimbi che muoiono di fame e ti passa la paura….

Bah sono un insicuro del cavolo!

Messaggio originale di MarkPe

90 giorni in africa in mezzo ai bimbi che muoiono di fame e ti passa la paura….

89 non sono sufficienti?

Io mi auguro di non dover mai vivere un’esperienza del genere, ma non si tratta di paure. Voglio capire da dove derivino.

Scusate ma avete presente il periodo di riposo? Vale anche per lo stretching o solo per il jelq?perchè su questo sito sono scritte tante di quelle cose che è facile confondersi.io faccio 5 min di riscaldamento e 10 minuti di stretching e 10 di jelq.. Alcuni dicono di fare una pausa ogni 3 giorni.ma di farlo sempre lo stretching perchè non essendo 1 muscolo nn ha bisogno di riposo.ma quindi lo stretching agisce solo sui legamenti?

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 01:36 AM.