Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Aiutooooooooo. X Favore.

Innanzitutto un buongiorno a tutti.
Allora io sono completamente nuovo di qui della materia ecc.. Però incuriosito sto provando a fare qualcosa.
Spero che qualcuno risp. Alle mie domande perchè x me sarebbe molto importante.
Allora premetto che sono uno studente quindi sto molto tempo seduto e questo spiega perchè posso permettermi di usare x molte ore un estensore penineo.
C’è da dire però che nn ho molto tempo da dedicare a queste pratiche ciò giustifica l’acquisto dell’estensore.
Vorrei prima di tutto sapere cosa ne pensate degli estensori e se possono funzionare con I risultati poi che I venditori di suddetto prodotto vanno vantando (4cm in 4-6 mesi).
Secondo voi (con questo strumento) rischio di aumentare le dimensioni del mio pene solo in lunghezza o posso stare tranquillo che l’aumento sarà proporzionale anche in circonferenza..
Ciò che io desidero è un pene si lungo ma soprattutto moooolto grosso (scusate l’enfasi ma volevo spiegarmi bene su questo punto), chiaramente la lunghezza è importante altrimenti se aumenta solo in circonferenza poi sembrerà troppo corto(attualmente lungo circa 14-15).
Vorrei sapere ci sono creme o vitamine(prodotti in genere da assumere x via orale) che mi potrebbero aiutare ad integrare il tutto?.
Il mio programma di allenamento è questo:
- 2 ore giornaliere di esercizi con una pompa a vuoto (1 ora al mattino, 1 ora alla sera; cioè prima e dopo di mettere l’estensore penineo)
- Il resto della giornata salvo pause uso l’ estensore (circa dalle 10 alle 13 ore al giorno, spero di riuscire ad arrivare a 15 costanti)
-Il sabato e la domenica uso solo l’estensore x cercare di far riposare x quanto possibile il mio ciccio.
X incentivarmi nella costanza nn mi masturbo e nn faccio sesso x tutta la settimana tranne venerdì sabato e domenica che è festa anche x il mio ciccio.
Cosa ne pensate del mio allenamento.. Andrebbe integrato con qualche cos’altro, viste le mie esigenze che prima vi ho descritto.?

Spero che rispondiate in molti e nel modo + esaustivo possibile, tenendo conto che faccio affidamento solo su di voi (visto che il mio inglese fa schifo, nn x niente studente di lettere antiche) e sul fatto che nn posso dedicarci troppo tempo (la pompa la uso mentre studio) perchè sabato e domenica sono dalla ragazza e nn posso fare nulla, e a casa mia nn godo di moltissima privacy.

Già da adesso ringrazio tutti quanti.. 100000000 di grazie.. E scusate tutte queste domande.. :-) .

A proposito.. Cos’è il clamp mi pare si chiami.. A cosa serve e dove lo trovo..

Chiedo di nuovo scusa x il disturbo.. Torno sui libri.. Un ciao a tutti quelli che leggeranno e anche un grazie a quelli che mi potranno gentilmente risp.. Bye bye.

Aggiungo ancora una cosa.. Sempre x il fatto che di inglese nn ci capisco veramente niente altrimenti avrei fatto da me.. Come si usa la pompa a vuoto.. Come ho spiegato prima io la uso 2 volte al giorno x un’ora caduna.. All’inizio faccio un leggero riscaldamente poi aumento la pressione gradualmente fino al max di sopportazione.. Giunto al max lascio li il pene senza più rilasciare x circa mezz’ora poi faccio qualche secondo di pausa e riprendo.. Nella seconda mezz’ora rilascio anche2-4volte perchè ormai faccio più fatica a sopportare lo sforzo e nn voglio neppure rischiare casini..

Secondo voi sbaglio qualche cosa, va bene come faccio.. Datemi pure tutte le dritte e I suggerimenti che crediate sicuramente da molti di voi posso solo che imparare.. Grazie.. Conto moltissimo sul vostro aiuto e vi sono molto grato di quanto farete x me fin da ora.. Ancora grazie 1000.. Ciao ciao.

Io volevo sapere un buon lubrificante per gli esercizi jelqing. Va bene sapone o shampoo o mi tocca andare a comprare qualche crema più adatta?? Grazie

P.S. Per Speriamofunzion: da quanto mi pare di aver capito sui siti che ho visitato finora, l’effetto di pompe ed estensori è temporaneo.. Comunque, io non me ne intendo affatto e può darsi che mi stia sbagliando.

Messaggio originale di speriamofunzion
Come si usa la pompa a vuoto.. Come ho spiegato prima io la uso 2 volte al giorno x un’ora caduna.. All’inizio faccio un leggero riscaldamente poi aumento la pressione gradualmente fino al max di sopportazione..

La tua pompa ha un manometro o vai ad occhio?

Se sei esperto in pumping puoi anche andare ad occhio, altrimenti rischi….Per esempio dolorose vesciche al glande. E poi troppa depressione non serve.

Qui consigliano non superare i 3-6 inches di mercurio che tradottto in centimetri dovrebbero essere equivalenti ad una depressione di 7,5-15 cm di mercurio.

La pressione atmosferica ti ricordo che è 76 cm di mercurio ( Hg e il simbolo chimico del mercurio).

Qindi il vuoto assoluto equivale ad una depressione di 76 cm di Hg

Ciao.

Messaggio originale di giannip
Io volevo sapere un buon lubrificante per gli esercizi jelqing. Va bene sapone o shampoo o mi tocca andare a comprare qualche crema più adatta?? Grazie

P.S. Per Speriamofunzion: da quanto mi pare di aver capito sui siti che ho visitato finora, l’effetto di pompe ed estensori è temporaneo.. Comunque, io non me ne intendo affatto e può darsi che mi stia sbagliando.

Baby oil Jonhson.

Ciao.

Finora nn ho avuto problemi di vesciche cerco di stare ben attento.. Cmq nn ho un manometro.. Vado a occhio.. Quelle col manometro costavano troppo.. :-) .. X il resto sapete dirmi nulla.. Grazie grazie grazie e ancora grazie.. Apprezzo veramente tanto l’aiuto.. Mi piace proprio sto sito.. Ciao ciao

P.s. Cmq nn sono x nulla un esperto in fatto di pumping.. Quindi accetto tutte le dritte che possiate darmi.. Ma il metodo di utilizzo è corretto.. Pressione a parte che nn so di quant’è nn avendo appunto un manometro.. Ancora grazie.

Mancano un paio di punti di domanda su quello che ho scritto.. :-) .. Tipo.. X il resto sapete dirmi niente.. E poi pressione a parte il metodo di utilizzo della pompa è corretto.. Bye.

Ma è vero che durante il jelqing bisogna applicare la pressione solo sui lati per evitare di danneggiare il nervo frontale del pene (o qualcosa del genere.)?

X quanto ne so l’unica cosa a cui far caso è la tua sensibilità.. Se senti che la pressione è troppa.. Riducila.. Ecc ecc.. La pressione va cmq esercitata in modo omogeneo su tutta l’asta del pene.. Quindi nn credo che debba essere maggiore ai lati rispetto a sopra.. Il pene è in genere delicato.. In generale perciò trattalo con cura.. Cmq c’è sicuramente gente molto + esperta di me in questo forum che saprà consigliarti.. :-) .. Ma mi pareva cmq carino risp con quello che so.. Bye bye.

Salve, sono “semi-nuovo”, seguivo in passato il forum ed avevo un altro nick (non ricordando piu’ I dati ho dovuto rifare un account).

Per un periodo non quantificabile in passato ho fatto esercizi di stretching & jelqing ma con poca costanza e di conseguenza non ho avuto incrementi di nessun tipo. Ho interrotto dopo essere venuto a conoscenza di avere un varicocele e non ho piu’ ripreso.

Vorrei porvi delle domande partendo proprio da quest’ultima cosa, piu’ che altro vorrei avere un ulteriore vostra conferma che sia possibile riprendere gli esercizi pur avendo un varicocele, essendo che testicoli “lavorano separatamente” dal pene, non dovrebbero esserci problemi, voi cosa ne dite? Potrei continuare tranquillamente la mia routine (stretch&jelq) anche dopo l’intervento? O consigliate di riprendere direttamente dopo?

Per quanto riguarda la routine ho provato il tipo di stretching che diceva lallo in qualche post prima, il metodo con la calzetta.devo dire che mi è sembrato ottimo, soprattutto per quanto riguarda gli arrossamenti che si creavano col classico tipo di stretch, con questo sistema non ne ho notati e mi è sembrata un ottima cosa.

Io comunque, l’ho fatto infilando il pene dentro una calzetta, stringendo un po con una mano alla base dell’asta e con l’altra tirando in senso opposto creando una trazione, non so se mi sono spiegato. Non ho ben capito lallo che “attorcigliava” la calza al pene, ma come?

Ultima cosa, ho una vena capillare proprio nella parte centrale superiore del pene, che si evidenzia un po’ piu’ delle altre, quando stiro il pene magari si nota scurire ancora di piu’. E’ anche vero che sono molto chiaro di carnagione e le vene compaiono già in modo abbastanza visibile, però questa piu’ delle altre.essendo capillari comunque credo che non ci sia da preoccuparsi, voi che dite?

Per adesso la smetto!

Attendo vostre risposte!

Ps: ho sempre pensato che sarebbe bello avere uno spazio in questo forum per noi italiani! Si potrebbe proporre!

Non vedo controindicazioni tra il PE ed il varicocele; tuttavia credo che il varicocele diminuisca la produzione di testosterone, quindi i risultati POTREBBERO essere rallentati.

Se ti operi al varicocele (e te lo consiglio) devi aspettare almeno un mese prima di riprendere il PE, perchè comunque vengono stirati anche i testicoli quando fai il PE.

Lo stretch con la calzetta è il V-stretch: tiri con una mano mentre con l’altra eserciti pressione in senso contrario premendo su un determinato punto del pene.

Se qualcuno può risp anche a me x favore.. Grazie.. Bye

Messaggio originale di speriamofunzion
Aggiungo ancora una cosa.. Sempre x il fatto che di inglese nn ci capisco veramente niente altrimenti avrei fatto da me.. Come si usa la pompa a vuoto.. Come ho spiegato prima io la uso 2 volte al giorno x un’ora caduna.. All’inizio faccio un leggero riscaldamente poi aumento la pressione gradualmente fino al max di sopportazione.. Giunto al max lascio li il pene senza più rilasciare x circa mezz’ora poi faccio qualche secondo di pausa e riprendo.. Nella seconda mezz’ora rilascio anche2-4volte perchè ormai faccio più fatica a sopportare lo sforzo e nn voglio neppure rischiare casini..
Secondo voi sbaglio qualche cosa, va bene come faccio.. Datemi pure tutte le dritte e I suggerimenti che crediate sicuramente da molti di voi posso solo che imparare.. Grazie.. Conto moltissimo sul vostro aiuto e vi sono molto grato di quanto farete x me fin da ora.. Ancora grazie 1000.. Ciao ciao.

Non devi raggiungere MAI il “massimo sopportabile” con la pompa; e comunque due ore al giorno sono troppe.

Aggiungo che, in linea di massima, il pumping non è la miglior tecnica per ingrossare il pene, è più utile come coadiuvante; ma l’esperto in questo campo è buby, prova a chiedere a lui (prima rileggiti le sue post, però, altrimenti gli farai domande inutili).

Grazie marinera, sarà fatto.

X quanto riguarda le altre domande messe sul primo post sai dirmi qualche cosa..

Grazie grazie grazie e sempre grazie a tutti dell’aiuto.

Bye bye, alla prox.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 04:23 AM.