Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Ah ecco grazie.. Cmq questo tipo di misurazione è solo x il PE immagino, e credo che le mie misure siano ancora 15,5, giusto? O posso dire di essere 16,8? Eheh grazie

Ciao a tutti sono nuovo nel forum,

Faccio il riscaldamento, lo stretching 10 min ,e jelq tipo 300 tirate da 3 sec ciascuna, e lo faccio da 3 settimane più o meno,.è Normale.che ho meno erezioni?. Cioè se lo scuoto si drizza .. Ma ho meno erezioni di prima.


Last edited by ciprovo : 03-26-2008 at .

Non ho capito questa cosa della misurazione. Cosa vuole dire premere contro l’osso pubico? Cioè io tengo il coso perpendicolare all’addome e faccio corrispondere lo 0 del righello all’inizio del pene… Ma non premo.

Sì, devi premere il righello contro il bacino x intenderci, in modo che spinga un po’ contro la pelle.

col righello pressato contro l’osso pubico, hai un punto fisso e insidacabile di partenza. La posizione dell’osso pubico NON cambia ed è un ottimo punto di partenza (è sempre lo stesso)

Se il “coso” si allunga, la punta sarà più lontana dall’osso pubico.

Ricordate le mie crescite di 1-2-3 mm ogni 7-10 gg? Finite…

Purtroppo ho anche fatto un’altra amara scoperta. Il mio metodo di misurazione aggiunge circa un cm rispetto alla posizione da “in piedi”.

Il mio metodo consiste nello stare seduto su un basso divano (sull’estremità del sedile del divano con praticamente un po’ di chiappe sul divano e un po’ di parte bassa delle chiappe che guardano il pavimeto..per intenderci), gambe leggermente divaricate e “coso’ proteso in avanti parallelo al pavimento. Con questa posizione la parte bassa della schiena è un po inclinata all’indietro e il bacino stesso un po’ proteso in avanti.

Per farla breve un mebro del forum (un americano) mi ha fatto notare che questa posizione può aggiungere alla misurazione un falso mezzo pollice.

é vero! ho provato ad alzarmi in piedi e un intero cm se ne va.. :(

Ora misurando sempre da due mesi a questa parte con lo stesso metodo ( da seduto) iprogressi reali sono di circa 5 o 6 mm , ma se vado a vedere una delle mie misurazionei + vecchie all’inizio di quest’anno (presa da in piedi) era di soli 16.4.

A in piedi sono 16.9 ora (bone pressed).

da seduto 17.9 (bone pressed).

Un’altra cosa.
voi non fate mai bendaggi (wrap)?
Io è da circa 10 gg che mi fascio il “coso” con una benda elastica alta circa 9-10 cm. La arrotolo sul coso moscio avendo l’accortezza di allungarlo un po e tenerlo un po all’ungato in una stato di semi-allungamento.
Faccio circa una decina di giri intorno e blocco con l velcro. L’altezza della benda parte alla base e arriva alla base del glande. (l glande rimane fuori dal bendaggio ma lo lascio sotto la pelle). A bendaggio finito il coso è lungo quasi come quando è eretto. Rimane in questo stato di allungamento per tutto il tempo. Ovvio non è in tensione ma rimane allungato (per ore!)
Stringo abbastanza (ma è elastico e riesco a tenerlo per ore).
Ho notato che nei primi giorni togliendo il bendaggio il “coso ” in un minuto ritornava alla lunghezza originale.
Ora ho notato che tenendolo particamente tutto il giorno, rimuovendolo ogni tanto per 5 o sei minuti e ripristinando un po la circolazione (NO LA NOTTE é pericoloso! ), quando lo tolgo mi rimane in questo stato di allungamento per 3- 4 minuti. Cioè per tre o 4 minuti ho un flaccido di circa 15-16 cm!

Se in una settimana -10 giorni il periodo in cui rimane allungato è passato da meno di 1 minuto a quasi 4 minuti.
Forse insistendo (per mesi interi) si puo arrivare a qualche ora o quasi permanenetemente.

ciao Acacia ….. si credo anche io a furia di farlo dovrebbe dare dei risultati …. pero’ credo che il bendaggio di notte magari leggermente piu’ leggero di quello diurno si possa fare…

Infatti la misurazione da seduto come dici Tu allunga un bel po’ il coso me ne sono accorto qualche tempo fa’…..che delusione pero’ credevo di avercelo piu’ lungo e invece no….

Messaggio originale di acacia
Un’altra cosa.
voi non fate mai bendaggi (wrap)?
Io è da circa 10 gg che mi fascio il “coso” con una benda elastica alta circa 9-10 cm. La arrotolo sul coso moscio avendo l’accortezza di allungarlo un po e tenerlo un po all’ungato in una stato di semi-allungamento.
Faccio circa una decina di giri intorno e blocco con l velcro. L’altezza della benda parte alla base e arriva alla base del glande. (l glande rimane fuori dal bendaggio ma lo lascio sotto la pelle). A bendaggio finito il coso è lungo quasi come quando è eretto. Rimane in questo stato di allungamento per tutto il tempo. Ovvio non è in tensione ma rimane allungato (per ore!)
Stringo abbastanza (ma è elastico e riesco a tenerlo per ore).
Ho notato che nei primi giorni togliendo il bendaggio il “coso ” in un minuto ritornava alla lunghezza originale.
Ora ho notato che tenendolo particamente tutto il giorno, rimuovendolo ogni tanto per 5 o sei minuti e ripristinando un po la circolazione (NO LA NOTTE é pericoloso! ), quando lo tolgo mi rimane in questo stato di allungamento per 3- 4 minuti. Cioè per tre o 4 minuti ho un flaccido di circa 15-16 cm!

Se in una settimana -10 giorni il periodo in cui rimane allungato è passato da meno di 1 minuto a quasi 4 minuti.
Forse insistendo (per mesi interi) si puo arrivare a qualche ora o quasi permanenetemente.

Ho fallito completamente con il wrapping. Mi fa paura non potere controllarne l’andamento , provo una volta e poi smetto per 2 mesi. So che a molti ha funzionato.

Posso chiderti che tipo di benda usa? Puoi darmi un link dove ci sia qualcosa di simile?

Fasci solo il “cosino” o tutto il “package”, cioè anche “the balls”?

Messaggio originale di acacia
Ricordate le mie crescite di 1-2-3 mm ogni 7-10 gg? Finite.

Ahia,prima o poi doveva finire,troppo bello per durare! Sto facendo anch’io erect bend come te,al mattino con l’ormai classica erezione mattutina (che figata,alla mia età chi se l’aspettava st’erezione mattutina,grazie PE ;) )
.Speriamo mi porti da qualche parte sta specie di stretch da eretto,per ora sembra avere effetto sulle erezioni.dure come la roccia!!

X I wrap,c’è veramente qualcuno che ha avuto successo? Guadagni reali intendo,permanenti.in teoria sembrerebbe ovvia la cosa,tenerlo in una fase di blando stretching ma per ore e ore dovrebbe dare il suo effetto nel lungo termine,ma forse solo x il flaccido,tu mark sai di qualcuno in particolare a cui abbia funzionato?

Messaggio originale di spadone
X I wrap,c’è veramente qualcuno che ha avuto successo? Guadagni reali intendo,permanenti.in teoria sembrerebbe ovvia la cosa,tenerlo in una fase di blando stretching ma per ore e ore dovrebbe dare il suo effetto nel lungo termine,ma forse solo x il flaccido,tu mark sai di qualcuno in particolare a cui abbia funzionato?

Spadone,
il wrap è solo per il flaccido. Per molti, cominciando dal sottoscritto, il flaccido è il vero motivo del fare PE.

E ti ridico , PER MOLTI!!

Io ci ho un pò rinunciato. Da flaccido è sempre un pò sparito, non ho mai capito dove vada!

Ma so di essere in buona compagnia. Lo stesso Avocet8 aveva già guadagnato 2 pollici da eretto ( era 21x 16.5 ) ma era ancora solo 5 cm flaccido. Ha risolto con il wrapping.

Messaggio originale di mark001
Spadone,
il wrap è solo per il flaccido. Per molti, cominciando dal sottoscritto, il flaccido è il vero motivo del fare PE.

E ti ridico , PER MOLTI!!

Io ci ho un pò rinunciato. Da flaccido è sempre un pò sparito, non ho mai capito dove vada!

Ma so di essere in buona compagnia. Lo stesso Avocet8 aveva già guadagnato 2 pollici da eretto ( era 21x 16.5 ) ma era ancora solo 5 cm flaccido. Ha risolto con il wrapping.


mark, è una benda tipo garza in confezione da rotolo lungo 5 o 6 metri. E’ elastica di color marroncino. Alta 8 o 10cm.
L’elaticità finisce dopo un certo allungamento nel senso che se prendi un pezzo da dieci cm lo tiri fino a 15 e non è piu elastico.
Io tiro tutta la pelle su, fino aricoprire il glande.
Poi “estraggo ” il “coso” e comincio ad arrotolarlo. Dalla base del pene fino allla base del glande ci sta tutta l’altezza dell garza (8 -10 cm). Cerco di sovrapporre bene TIRANDO la garza fino QUASI a usare tutta l’elasticità della garza stessa.
Man mano che stringo e arrotolo, il “coso” si allunga per effetto della compressione. Cerco di stringere con uguale pressione su tutta l’asta. Per l’effetto descritto (allungamento dovuto a compressione), gli 8 o 10 cm non bastano più e comincio a sovrapporre andando col lembo superiore sempre piuù vicino alla base del glande (che è sempre sotto la pelle). Forma quindi un “salsicciottino” nel punto in cui il lembo di garza superiore finisce (e comincia il glande).
La garza arrotolata starebbe su anche senza fissarla ma per precauzone la fermo col velcro. A questo punto la garza si comporta come un cilindro che ha una certa rigidità in senso longitudinale e mantiene quindi il “coso” allungato.
Non scappa via perchè il “salsicciottino” formatosi ne impedisce lo slittamento anche da seduto. L’elasticità persa longitudinalmente fa prevenire il turtling. L’elasticità rimane in flessione, cioè lo puoi piegare per fargli formare una curva se vuoi.

Il fenomeno del turtling.

In realtà non l’ho mai capito e compreso appieno per superficialità. Credevo fosse una cosa che invece non è, e quindi credevo (a torto) di esserne immune.

Mi spiego:

Il termine turtling mi fa avenire in mente la trataruga che nasconde la testa nel carapace.

Quindi credevo che il turtling fosse il fenomeno per cui il “coso” si nascondesse quasi completamente. Siccome a me non si nasconde quasi completamente credevo che il fenomeno non mi riguardasse.

Invece noto che a volte o spesso o sempre (dipende quale si considera come normalità) il mio coso sporge meno che in altre occasioni. Credo si “nasconda” una parte all’interno del corpo (piuttosto che accorciarsi lui ).

Io di solito metto il palmo della mano destra rivolto verso l’alto sotto al pene flaccido spingendo poco poco con la parte posteriore del mignolo (che è il primo dito verso la base) contro le palle. Mi avanza giusto 3/4 di cappella. altre volte mezza, altre volte tutta. Quando lo trovo un po corto (mi avanza meno di mezza cappella oltre all’indice), mi basta una tiratina leggera leggera e “ri-esce” di quel paio di cm. Ripeto UNA sola leggerissima tiratina e sta fuori per un po.

Credo che non si un allungamento ma una parziale fuoriuscita dell’inner penis.

Vorrei i vostri commenti a riguardo, visto che non conosco i meccanismi “meccanici” per cui LUI debba rintanarsi anche solo per per pochi centimetri.

Ciao a tutti..

Ho appena cominciato la mia esperienza p.e.piu o meno da una sett e mezzo(in cui sono andato molto leggero, un gg si e uno no,per abituarmi)

Ora ho cominciato la routine 5on 2 off

La mia scaletta consiste in:

5 min riscaldamento

Stretch 10 sec per direzione(per smollarmelo) e poi 30 sec per direzione(su,giu,avant,sn,dx) per due volte tot6min

200 jelq :quelli alternati a due mani.la mano dx comincia dalla base fino al glande ,attacco la man snx alla base e stacco la dxtra dal glande .e cosi via(non so il nome quindi l’ho spiegato)

Jelq: per sfruttarne al meglio I benefici in lunghezza conviene farli ad erezione buona(70/80%) o bassa?perchè c’è chi dice una cosa chi l altra..

5 min riscaldamento

Avete qualche suggerimento?ovviamnete esercizi non molto pesanti perchè sono agli inizi.. Le mie misure sono 15cm prese dall alto senza fare pressione sull osso, ma solo appoggiando, e 13 di circonf.al momento vorrei concentrarmi piu sulla lunghezza..

Ps:solo es manuali, non uso macchinari, estensori, pillole etc etc

Grazie in anticipo :-)

Acacia il pisello mica è una molla ;-) Era impossibile che ti cresce così tanto in poco tempo no?

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 03:23 AM.