Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Marinera … puoi spiegarmi meglio questo passaggio “Se progressivamente la fasciatura viene estesa fino a metà asta, i risultati riguardano principalmente la lunghezza. L’intensità delle erezioni e la carica sessuale aumentano a dismisura col passare del tempo. ” ….. cioe’ volevo capire anche con questo metodo si fanno 3 serie da 5 minuti aumentando un minuto a settimana fino a 3 serie da 10 minuti …. poi due serie da 20 minuti ecc. ecc. e poi fasciare il pene progressivamente come ? ….. scusa la ripetizione ma la cosa e’ molto interessante …….ciao

No, miik, hai ragione tu: mi sono espresso male. Volevo dire, se parti fasciando il pene alla base ed arrivi con la fasciatura sino a metà asta, l’espansione in larghezza viene contenuta ed il pene tende ad espandersi di più in lunghezza.

La fasciatura deve essere meno stretta via via che si sale lungo l’asta.

In sostanza se si vuole un pene più largo e più grosso da flaccido, si usa la fasciatura come un clamp; se si vuole un maggiore aumento in lunghezza si fascia una parte maggiore del pene.

Una volta che hai scelto quello che vuoi segui il procedimento indicato. La progressività serve ad evitare danni e blocco dei risultati.

Quanto alla carica sessuale, prova e poi dimmi.

N.B.: prima di provare questa tecnica, seguite per bene la newbie routine.

Infatti è molto interessante sto discorso della fasciatura specialmente per chi,come me,il jelq non fa un granchè…grazie marinera
Ah per la newbie routine direi che oramai dopo un annetto di pe sia un pò deboluccia,almeno se ti riferivi a me..per tutti i nuovi ovviamente è d’obbligo seguire la newnie per alcuni mesi e non iniziare a far clamping almeno dopo 6 mesi di pe,anzi se avesse continuato a dar qualche effetto di certo avrei prosegiuto con la newbie ancora per un pò.

Un’altra domandina,scusa,e il jelq da clampato? O altri esercizi tipo erect bend,sempre col clamp..hai sentito parlare di utenti che hanno avuto guadagni sia in length che in girth eseguendo questo tipo di esercizi? A me sembrano teoricamente molto utili,anche se pericoloso se l’erezione è ben oltre il 100%..non vorrei strafare..

Messaggio originale di spadone
…….
Un’altra domandina,scusa,e il jelq da clampato? O altri esercizi tipo erect bend,sempre col clamp..hai sentito parlare di utenti che hanno avuto guadagni sia in length che in girth eseguendo questo tipo di esercizi? A me sembrano teoricamente molto utili,anche se pericoloso se l’erezione è ben oltre il 100%..non vorrei strafare..

Il jelq con il clamp non ha dato risultati a nessuno, per quanto mi risulta:l’unico risultato di cui ho letto (lasciando da parte i cazzari) è la fuoriuscita di sange dal glande.

Gli erect bend hanno dato a qualcuno risultati minimi, ma sono molto più frequenti gli infortuni e lo stallo nei guadagni.

Gli erect bend con il clamp aumentano a dismisura i pericoli, va da sè.

Messaggio originale di marinera
…..Il pumping l’ho provato, e lo sconsiglio a tutti. E’ divertente, ed è utile se si vuole un’aumento temporaneo (leggi: hai un’appuntamento erotico), ma risultati permanenti sono rari (n.b.: è un fatto, non è una mia idea).
Inoltre comuni effetti collaterali sono: un pene meno rigido ed impotenza temporanea…..

…..Altri ancora utilizzano il wrapping direttamente sul pene flaccido, estendendolo alla lunghezza da eretto ed usando la fasciatura come un dispositivo di trazione.
avocet8 (un tipo molto stimato qui) ha affermato di avere avuto tutti i suoi guadagni in lunghezza eretta con il wrapping……


Alcune precisazioni su avocet8 e sull’efficacia del pumping abbinato ad esercizi manuali.

Questa è stata la sua tabella quando si allenava sul serio ( ora è in mantenimento):
/pedata/routine … sername=avocet8

Ovvero pumping ed esercizi manuali come stretching, jelq e squeezes.

Con essi è aumentato molto in misure da eretto ma gli rimaneva il problema delle dimensioni da flaccido che ha risolto con il wrapping.
Leggete cosa dice:
ENHANCE YOUR PUMPED/UNPUMPED BULGE - THE VELCRO WRAP

Con il wrapping è aumentato di quasi 10 cm da flaccido.

Il suo mantenimento consiste in 1-2 sedute settimanali di pumping ( anche meno) e l’uso giornaliero del wrapping ( sempre per il flaccido).


Last edited by mark001 : 04-21-2008 at .

Ok Grazie Marinera ….. un’altra cosa … il pene deve essere eretto o semieretto ?

ciao

Ok,ti ringrazio Marinera e anche a te Mark per i chiarimenti.

Allora la via migliore per il clamping dovrebbe essere restare sul classico,senza fare hold,piegamenti ecc. no?

Per l’erezione,come chiede anche Miik,io sto sul 100% che poi col clamp va al 110 come minimo,ma credo che qui sia corretto altrimenti da semieretto non vedrei come possa esser efficace giusto?

Per ora sto facendo come consigli tu le tre serie da 5 minuti e andrò ad aumentare di un minuto a settimana…ma ci vorrà un anno ad arrivare alle due serie da mezz’ora!!! E ancor di più a farne una da un ora!!! Comunque credo in effetti sia più saggio procedere per gradi…

Hai altri consigli su routine,esercizi e complementi per il clamping?

Grazie di nuovo e scusa per la rottura di palle ma vorrei far le cose per bene ed avere un quadro a 360 gradi.

Ciao.

Messaggio originale di mark001
Con essi è aumentato molto in misure da eretto ma gli rimaneva il problema delle dimensioni da flaccido che ha risolto con il wrapping.
Leggete cosa dice:
ENHANCE YOUR PUMPED/UNPUMPED BULGE - THE VELCRO WRAP

Con il wrapping è aumentato di quasi 10 cm da flaccido.

interessante come post. Però quello il wrapping che diceva marinera è quasi un clamp, il post sopra parla di tenere per tutto il giorno la fasciatura (un po’ come per un estensore). Non mi pare una cattiva idea.

Messaggio originale di giannip
interessante come post. Però quello il wrapping che diceva marinera è quasi un clamp, il post sopra parla di tenere per tutto il giorno la fasciatura (un po’ come per un estensore). Non mi pare una cattiva idea.

Esatto. Vorrei anche precisare che se si guadagnano 10 cm da flaccido inevitabilmente si guadagna qualcosa anche da eretto - basta fare due conti.

Tenere tutto il giorno la fasciatura è più o meno come tenere un estensore; non è una cosa facile da fare, dal punto di vista pratico, però se ci riuscite credo sarete soddisfatti dei risultati.

Spadone, lo so che ci vorrà quasi un anno per riuscire a tenere per un’ora la fasciatura da eretto; puoi tentare di personalizzare il procedimento ed abbreviare i tempi, ma sii molto cauto: il risultato può essere uno stallo dei risultati.Quel che ti deve confortare, è che se riesci a tenere duro per un’ora con la fasciatura, riuscirai (approssimativamente) a tenere duro per un’ora e più quando fai sesso: non è cosa da poco.

Riguardo il grado di erezione, c’è un certo consenso sul fatto che il grado di erezione migliore è compreso tra il 75%-90%; il motivo è che un’erezioe più alta rende la tunica troppo rigida e l’ espansione che si ottiene con il clamping/wrapping è trascurabile. Ovviamente, puoi vedere come funziona meglio per te.

Voglio essere più analitico:

a) raggiungere un grado di erezione di circa l’80%;
b) stringere un primo strato (2-4 cm di larghezza) alla base del pene;
c) stimolarsi manualmente, magari guardando un bel porno;
d) dopo 1-2 minuti aggiungere un altro strato;
e) ripetere c);
f) decorsi 5 minuti togliere la fasciatura;
g) riposare 5 minuti;
h) ripetere tutti i passi precedenti 2 volte.


Io suggerisco a tutti coloro che abbiano la necessaria anzianità di PE di provare questo metodo; secondo me può dare molti risultati sia nell’efficienza che nelle misure.

Provate e postate la vostra esperienza.

Messaggio originale di marinera

Riguardo il grado di erezione, c’è un certo consenso sul fatto che il grado di erezione migliore è compreso tra il 75%-90%; il motivo è che un’erezioe più alta rende la tunica troppo rigida e l’ espansione che si ottiene con il clamping/wrapping è trascurabile.

Anche secondo me il grado migliore è quello. In erezione massima il mio affare è talmente rigido che non riesco a stringerlo neanche un po’. Però è anche vero che vale x me, magari altri riescono a comprimere la tunica a erezione completa.

Sera a tutti, come si misura il LOT?

Lot

Devi eseguire un kegel in ogni direzione,partendo con il pene dall’alto (ore12) fino ad arrivare in basso (ore6).

Per ogni contrazione dovresti notare una ritrazione dell’asta (tugback).

Laddove non noti più questa ritrazione anche se fai un kegel, quello è il tuo punto di lot (loss of tugback).

Ciao a tutti.
Mi trovavo tempo fa su un sito di bodybuilding e curiosando qua e là mi sono imbattuto in questo post:

".L’ho capito una volta, vedendo alcuni atleti in gara che presentavano un pompaggio fuori da comune; non bastano I vasodilatatori .. Occorre anche qualcosa che “riempie” lo “spazio” in più che hanno appunto creato I vasodilatatori.. Benchè la mia personalissima soluzione NON sia illegale, ci sono - a mio modo di vedere - sempre delle possibili controindicazioni , soprattutto perchè magari una scrive una cosa .. Ma poi altri partendo dal presupposto (ovviamente errato e pericoloso) che “di più è meglio”, esagerano.. E quindi ecco il motivo per cui preferisco evitare ulteriori dettagli.”

L’utente in questione parla di riempire lo spazio creato con la vasodilatazione.
Qualcuno ha idea di cosa si tratti?

Ciauz.

Marinera, mi incuriosisce (e, in parte, mi preoccupa) la tua posizione sullo sforzo eccessivo.

L’hai espresso sia riguardo il PE sia riguardo al bodybuilding: se ho capito quello che intendi, partire subito con una routine intensa porta ad adattamenti immediati molto veloci, ma rende il corpo incapaci di ulteriori miglioramenti (cioè ad uno stallo).

Come mai avviene questo? Sono un po’ preoccupato, uno pensa sempre di non allenarsi abbastanza e prevale la voglia di “strafare”.

Non entrare troppo nello specifico se preferisci, mi interessava solo approfondire questo argomento che credo possa essere utile a tutti.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 04:46 AM.