Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di giannip
Marinera, mi incuriosisce (e, in parte, mi preoccupa) la tua posizione sullo sforzo eccessivo.

L’hai espresso sia riguardo il PE sia riguardo al bodybuilding: se ho capito quello che intendi, partire subito con una routine intensa porta ad adattamenti immediati molto veloci, ma rende il corpo incapaci di ulteriori miglioramenti (cioè ad uno stallo).

Come mai avviene questo? Sono un po’ preoccupato, uno pensa sempre di non allenarsi abbastanza e prevale la voglia di “strafare”.

Non entrare troppo nello specifico se preferisci, mi interessava solo approfondire questo argomento che credo possa essere utile a tutti.

Non c’è nulla di misterioso, è una legge generale dell’ adattamento psicofisico. Ad esempio, hai sentito parlare di “stress” come la malattia dell’uomo moderno? E’ la sindrome da (dis)adattamento - se l’organismo viene esposto a stimoli non sistematici e/o troppo intensi e/o troppo prolungati, non riesce ad adattarsi.

Se ad esempio i tuoi muscoli non sono mai stati abituati a sollevare 100 kg, la prima volta che lo fai (se ci riesci) possono accadere tre cose:

a) il corpo riesce ad adattarsi, perchè lo sforzo non raggiunge il limite di adattabilità - questo diventa più forte;
b) il corpo riesce ad adattarsi, ma deve compiere uno sforzo-limite - andare oltre non riuscirà a produrre ulteriori adattamenti;
c) il corpo non riesce ad adattarsi, ed hai una malattia/lesione.

Uno sforzo portato al limite causa uno shock - può sembrarti sul breve termine che il corpo si sia adattato, ma in realtà esporlo di nuovo ad uno stimolo-limite lo espone alle situazioni b) e c) di cui sopra. Vale per i muscoli, per la mente, per il pene.

Ciao Marinera,scusa la domanda,sei un medico di professione?

Ciao, lallo, tutto bene?

La domanda è scusata, naturalmente, ma non posso dirti nulla sulla mia professione - nè quale sia, nè quale non sia - le regole sono regole.
:)

Tutto bene grazie. Non sapevo che non si potesse dire la propria professione nel forum,non ci vedo niente di male sinceramente.

Salve a tutti!

In realta sarebbe un ri-salve a tutti, ma comunque.dal momento che vorrei rientrare a far parte di questo thread mi ripresento a tutti dopo un bel po’ di tempo..

Tutto qui per ora.. :)

Penso che anche io proverò il wrapping di cui si parla così bene.

La routine che ha postato Marineraè è pensata in modo da star da sola senza bisogno di altre tecniche, o è meglio seguirla IN AGGIUNTA al normale jelquing?

lallo, non ho detto che nessuno può dire la propria professione nel forum; ho detto che per me vale questa regola.

L’ho imposta io a me stesso qualche tempo fa :ad esempio, se dicessi “spalmare olio di cocco sul pene fa diventare superdotati”, e dopo qualche post “di professione faccio la pornostar”, chi volesse contraddirmi sarebbe in un certo senso svantaggiato.

In altre parole, credo che in questo forum chiunque affermi qualcosa debba dimostrarla con ragionamenti e/o fatti. Ricorrere a una qualche forma di autorità è sbagliato.

giannip, il wrapping può essere usato da solo o anche con altre tecniche - il che è anche meglio a mio avviso. Ricordate solo (sempre!!) di non strafare. Il wrapping impone un certo stress, anche se può non sembrare.

Quanto al wrapping da flaccido, cui faceva riferimento mark, è anch’esso utile, secondo me.

Ri-benveneuto, kogey :up: .

E buoni guadagni, naturalmente.


Last edited by marinera : 05-09-2008 at .

Grazie!! :D

Comunque - in merito alla pericolosità degli esercizi &Co. - Come “regola” generale credo che il buon senso sia davvero un’ottima partenza. Altra cosa da tenere moltissimo in considerazione, sempre secondo me naturalmente, è ASCOLTARE il proprio corpo. Sia che si parli di esercizio fisico (fitness, BB, boxe, calcio.tutto) o di PE, la prima voce da ascoltare è il proprio corpo; credo fermamente che prima di fare qualunque cose gli si debba “chiedere il permesso”..
E’ come se dopo uno stop di 6 mesi da uno sport qualsiasi si pretenda di ritornare ad allenarsi agli stessi livelli di quando lo si aveva lasciato. Non funzia così. Trovo servano tempo, dedizione ed attenzione; oltre che natutralmente rispetto per il corpo in cui ci troviamo.

Non so se mi sono spiegato.. :)

Sono d’accordo, kogey.

Messaggio originale di mark001
Alcune precisazioni su avocet8 e sull’efficacia del pumping abbinato ad esercizi manuali.

Questa è stata la sua tabella quando si allenava sul serio ( ora è in mantenimento):
/pedata/routine … sername=avocet8

Ovvero pumping ed esercizi manuali come stretching, jelq e squeezes.

Con essi è aumentato molto in misure da eretto ma gli rimaneva il problema delle dimensioni da flaccido che ha risolto con il wrapping.
Leggete cosa dice:
ENHANCE YOUR PUMPED/UNPUMPED BULGE - THE VELCRO WRAP

Con il wrapping è aumentato di quasi 10 cm da flaccido.

Il suo mantenimento consiste in 1-2 sedute settimanali di pumping ( anche meno) e l’uso giornaliero del wrapping ( sempre per il flaccido).

Qui pare che avocet8 dica un’altra cosa

Messaggio originale di avocet8
I’m not disputing any of your theories or speculations, guys, but my experience has been a little different.

In spite of considerable erect gains, I gained virtually nothing on the flaccid side during PE. As I’ve said elsewhere, a 3 inch hang was a big falccid day for me.

I started velcro wrapping daily, cock and balls, after my PE sessions and in the morning I got in the habit, too, of wrapping morning wood, keeping the wrap on for at least several hours. The wrap was at the suggestion of my friend and fellow mod, peforeal. I began to do this 2 years ago last fall, I think it was, and by then I had all the erect gain I wanted and had stopped regular PE exercises, just some “maintenance.”

Today, and every day, whether or not I use the wrap (and I’ve gone without it for subtantial periods of time) my very minimum flaccid length is 5” and that is a “turtle” - after excercise. Granted, I do use erectile drugs for my ED but they don’t explain the extra because I’ve dropped them from time to time to check the degree of my current ED. I still have this larger flaccid size.

I don’t use a trick mirror for shaving, so what I am seeing through that must be real. I can feel the increased length and girth - and I still have all my sensory faculties intact. :) and when I freeball in street clothes, I have this much larger penis than before reaching down one leg of my pants.

I can attibute the increase to nothing but the wrap, unless this is some very unusual delayed reaction to those years of active PE.

We are all different in our chemical/tissue makeups. I am not saying that wrapping will work for all, but I do believe it has worked for me.

da: Results of my Wrapping Experiment

In altre parole, se stò interpretando correttamente, wrapping da flaccido = +FL ; wrapping da eretto = +EL AND +FL.
Devo dire che su questo punto, però, avocet8, non è mai stato veramente chiaro, nonostante glielo abbiano chiesto più volte.

Messaggio originale di marinera
Un’altra alternativa è il cock-ring, anello per il pene, che può essere acquistato per 3-10 euro presso qualsiasi sexy-shop.Il pene viene tenuto in uno stato di erezione forzata per 5-10 minuti, oppure in uno stato di semi-erezione per un’ora e più - ma attenzione, ogni 10-15 minuti bisogna controllare se l’organo sta diventando scuro e/o freddo.


Innanzitutto complimenti, il tuo intervento in questo topic oltre a mantenere ottimamente il controllo infonde anche una notevole esperienza dalle altre parti del forum. :up:

Quanto al cock ring, la cosa mi fa un po’ sorridere, perchè anche se il principio è quanto di più semplice possa esistere, c’è qualcosa che continua a sfuggirmi.
Per mantenere il pene in erezione (o semierezione) forzata l’anello deve essere molto, molto stretto. In fondo deve bloccare parte della circolazione.
Nei sexy shop vendono gli anelli in metallo compatto: come fanno a metterli, e soprattutto come fanno a toglierli?!?!

Capisco di più gli altri anelli, di gomma o di pelle, che si posso allargare o agganciare, anche se in quel caso mi pare che facciano molta più fatica a stringere efficacemente il pene.

Su invito di marinera posto anche qua il mio ultimo gain di circa 8mm (18,8 cm BPEL) da verificare nei prossimi giorni

con una nuova misura. Son sempre stato molto incostante nel PE, anche con lunghi periodi di inattività,

ultimamente mi sono messo a farlo con un po’ più di disciplina e ho avuto un discreto miglioramento,

sempre grazie a stretching e dry jelqing. Il PE funziona… per me soprattutto con la lunghezza… forse anche

in circonferenza l’aspetto è cambiato, ma probabilmente misurai male in passato e poi basta un piccolo cambiamento nell’erezione per variare il risultato. Diciamo che ad oggi sono più ottimista di arrivare a 20 cm di lunghezza che a 15cm di circonferenza, vedremo! ;)


The Beginning(18 Aug 2005): BPEL 6.10" EG 5.10" Now (24 dec 2006): BPEL 7'00" EG 5'40" The Target: BPEL 7'90" EG 6'50"

Grazie dei complimenti, theleviathan.

Per quanto riguarda i cock-ring, confesso di non averne mai comprato uno; riferisco quello che ho visto postato, e pare che siano fatti abbastanza bene. Certo, se si vuole fare proprio il clamping “hard-core”, bisogna usare i cable-clamps oppure le famigerate fascette stringitubo.

Però per un clamping moderato, ma più prolungato (che io credo possa dare soddisfazioni con meno pericoli), credo che possano andare bene.

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 07:23 AM.