Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Messaggio originale di Jimmy2284
Ciao, sono interessato anch’io all’acquisto della pompa professionale Lapdist. A dir la verità, sono indeciso tra questa e la Boston Pump, entrambi ottimi prodotti. L’unica cosa che mi spaventa sono le tempistiche e I cosidetti “shipping charge”, ovvero I costi di invio prodotto. Mi potresti dire quanto hai speso in tutto dalla LA pump (compresi costi di trasporto)? Hai preso per caso il deluxe package? E impiegano davvero 2 mesi per inviarla? Mi sembra troppo.Cioè se faccio un ordine ora mi arriva a giugno?
Grazie

Si, ho preso la deluxe package. Ottimo kit.

Prendendo la pompa e il cilindro separati risparmi 10 dollari. IL DVD è inutile, non parla di pumping.

Il cambio euro-dollaro come ben sai è molto favorevole.

Ti confermo i tempi lunghissimi. A meno di miracoli sicuramente più di un mese.

Costo del kit era circa 139 dollari + 20-30 euro di spedizione. L’anno scorso poi l’euro era a circa 1,4 mi pare e spesi quindi circa 130 euro.

Da quello che ho intuito Boston è ancora più lento.

Il 27 del mese scorso ho mandato a prendere un kit di “back up” da

Ho comprato su ebay perché la ditta vende anche lì.
http://tinyurl.com/2hyh4m

Il tutto circa 54 dollari +24 dollari di spedizione. Pari a circa 51 euro mi pare. Grosso risparmio ma non ho testato ancora la qualità.

Ovviamente non è ancora arrivato nulla.


Last edited by mark001 : 04-19-2008 at .

Ciao Mark,sembra veramente un ottima pompa,meno male che non ho già acquistato quella su sexyavenue,costa 76,90 Euro

e mi sembra più o meno la stessa cosa.

Da un paio di settimane ho iniziato il Clamping (3 set da 10 minuti) seguiti da 15 minuti di vacuum (ma bisogna che mi decida a cambiare pompa e prenderne una con manometro!) ,il jelq non fa per me perciò sto optando per altre strade..tu che ne dici?
Hai avuto risultati permanenti tu con l’uso della pompa? E del clamp che ne pensi?
Per ora l’impressione Clamp+Pump mi sembra più che positiva..
Se c’è qualcuno ,oltre a te, con esperienza nel settore clamp/pump gradirei un parere,grazie a tutti :D

Messaggio originale di mark001
Si, ho preso la deluxe package. Ottimo kit.

Prendendo la pompa e il cilindro separati risparmi 10 dollari. IL DVD è inutile, non parla di pumping.

Il cambio euro-dollaro come ben sai è molto favorevole.

Ti confermo I tempi lunghissimi. A meno di miracoli sicuramente più di un mese.

Costo del kit era circa 139 dollari + 20-30 euro di spedizione. L’anno scorso poi l’euro era a circa 1,4 mi pare e spesi quindi circa 130 euro.

Da quello che ho intuito Boston è ancora più lento.

Il 27 del mese scorso ho mandato a prendere un kit di “back up” da

Ho comprato su ebay perché la ditta vende anche lì.
http://tinyurl.com/2hyh4m

Il tutto circa 54 dollari +24 dollari di spedizione. Pari a circa 51 euro mi pare. Grosso risparmio ma non ho testato ancora la qualità.

Ovviamente non è ancora arrivato nulla.

Ho letto qui su Thunder che la PictureBrite è un’ottima marca, molto simile di qualità alla Lapdist! Mi hai quasi convinto per la Lapdist, quasi quasi provo a fare l’ordine e aspetterò ahime un mesetto minimo da quello che dici.. Solo una cosa, perchè sul loro sito non è ben specificato: il pacco che ti arriva a casa (anche nel caso in cui prendo I 2 prodotti separati, visto che infatti il DVD non mi interessa) è anonimo e irriconoscibile? Ovvero, rispettano la privacy del loro prodotto o si vede che è un enlarger? Sai, ancora non abito da solo e la cosa potrebbe essere un po’ preoccupante, soprattutto qui in Italia.. :)
Grazie mille intanto! Ciao
Jimmy

Messaggio originale di Jimmy2284
Ho letto qui su Thunder che la PictureBrite è un’ottima marca, molto simile di qualità alla Lapdist! Mi hai quasi convinto per la Lapdist, quasi quasi provo a fare l’ordine e aspetterò ahime un mesetto minimo da quello che dici.. Solo una cosa, perchè sul loro sito non è ben specificato: il pacco che ti arriva a casa (anche nel caso in cui prendo I 2 prodotti separati, visto che infatti il DVD non mi interessa) è anonimo e irriconoscibile? Ovvero, rispettano la privacy del loro prodotto o si vede che è un enlarger? Sai, ancora non abito da solo e la cosa potrebbe essere un po’ preoccupante, soprattutto qui in Italia.. :)
Grazie mille intanto! Ciao
Jimmy


Il pacco è completamente anonimo.

Ho però notato, aprendolo, che il nastro adesivo originale era stato tagliato e sostituito da un generico nastro adesivo da pacchi. Forse un controllo in dogana. Non so.

Comunque il contenuto c’era tutto ed integro.

Ho il sospetto che tutto questo tempo necessario per ricevere la merce sia legato alla permanenza in dogana, ma non ho competenza in materia.

Ciao.

Messaggio originale di spadone
Ciao Mark,sembra veramente un ottima pompa,meno male che non ho già acquistato quella su sexyavenue,costa 76,90 Euro

e mi sembra più o meno la stessa cosa.

Da un paio di settimane ho iniziato il Clamping (3 set da 10 minuti) seguiti da 15 minuti di vacuum (ma bisogna che mi decida a cambiare pompa e prenderne una con manometro!) ,il jelq non fa per me perciò sto optando per altre strade..tu che ne dici?
Hai avuto risultati permanenti tu con l’uso della pompa? E del clamp che ne pensi?
Per ora l’impressione Clamp+Pump mi sembra più che positiva..
Se c’è qualcuno ,oltre a te, con esperienza nel settore clamp/pump gradirei un parere,grazie a tutti :D

Spadone,

il clamping è un esercizio fantastico per la circonferenza. Ed è pericoloso. Occorre farlo con accortezza senza farsi prendere la mano.

L’ho fatto per 6-8 mesi nel primo anno di PE. Ho smesso perchè ho esagerato e mi sono procurato una bella discoloation perchè sono stato un “coglione” ovvero mi sono fatto prendere la mano.

Ho usato questi
Home

Sono passato al pumping che pratico da giusto un anno.

La discoloration e praticamente sparita. Il pumping è comunque un esercizio più blando del clamping e necessita di più tempo per vedere risultati.

Anche nel mio caso il jelquing non funziona ai fini dell’aumento della girth. E’ però un ottimo “massaggio”.

Si, ho avuto risultati che direi permanenti. Ma non credo parlerò più di misure.

Ciao.

mark dice bene. Ci sono stati anche casi di persone che hanno avuto rottura della tunica albuginea con il clamping.

Inoltre lo stesso “guru” del clamping, Big_Girtha, ritiene ora che un approccio meno aggressivo ma più prolungato sia non solo meno pericoloso, ma anche più efficace.


Last edited by marinera : 04-20-2008 at .

Ciao ragazzi …. Marinera cosa intendi meno aggressivo stringere meno alla base??

cia’

Con meno aggressivo intendo una pressione minore e con oggetti meno rigidi. Un’ottima alternativa è il wrapping, cioè la fasciatura; si usano per il clamping delle strisce di tessuto.

Un’altra alternativa è il cock-ring, anello per il pene, che può essere acquistato per 3-10 euro presso qualsiasi sexy-shop.Il pene viene tenuto in uno stato di erezione forzata per 5-10 minuti, oppure in uno stato di semi-erezione per un’ora e più - ma attenzione, ogni 10-15 minuti bisogna controllare se l’organo sta diventando scuro e/o freddo.

Alcuni utilizzano questi metodi dopo la sessione di jelquing/pumping, per mantenere un prolungato stato di pienezza e alla lunga un pene più grosso allo stato flaccido.

Altri ancora utilizzano il wrapping direttamente sul pene flaccido, estendendolo alla lunghezza da eretto ed usando la fasciatura come un dispositivo di trazione.
avocet8 (un tipo molto stimato qui) ha affermato di avere avuto tutti i suoi guadagni in lunghezza eretta con il wrapping.

Messaggio originale di mark001
Spadone,

il clamping è un esercizio fantastico per la circonferenza. Ed è pericoloso. Occorre farlo con accortezza senza farsi prendere la mano.

L’ho fatto per 6-8 mesi nel primo anno di PE. Ho smesso perchè ho esagerato e mi sono procurato una bella discoloation perchè sono stato un “coglione” ovvero mi sono fatto prendere la mano.

Ho usato questi
Home

Sono passato al pumping che pratico da giusto un anno.

La discoloration e praticamente sparita. Il pumping è comunque un esercizio più blando del clamping e necessita di più tempo per vedere risultati.

Anche nel mio caso il jelquing non funziona ai fini dell’aumento della girth. E’ però un ottimo “massaggio”.

Si, ho avuto risultati che direi permanenti. Ma non credo parlerò più di misure.

Ciao.

Ah perciò hai abbandonato il clamping? Ma con il pumping i risultati sono permanenti? Mi da l’impressione che si vada ad espandere solo la pelle in superfice e l’ingrossamento sia dovuto solo ad accumulo di liquidi linfatici o altro,in effetti un gran afflusso di sangue non c’è,o sbaglio?
Il clamp è tutta un altra cosa,a mio avviso..
Sulla pericolosità son completamente d’accordo,essendo l’erezione parecchio elevata (direi anche oltre il 100%),perciò starò attento a non farmi prendere la mano,ma 3 set da 10 minuti circa,con la max erezione possibile,non dovrebbero esser un problema no? E’ per il pumping che non saprei,non vorrei vanificare il lavoro del clamp,perciò o fare uno o fare l’altro…non so mi da questa impressione.
Eh già,la discoloration è un altro grosso problema,ma penso quasi inevitabile con le tecniche per la girth,anche andandoci cauti la pressione sanguigna è comunque notevole e di conseguenza la pelle si scurisce anche se non vuoi.
Son d’accordissimo con te riguardo al jelquing…un ottimo massaggio, almeno per me ma sembra che non sono il solo, non funziona per la girth.

Messaggio originale di marinera
Con meno aggressivo intendo una pressione minore e con oggetti meno rigidi. Un’ottima alternativa è il wrapping, cioè la fasciatura; si usano per il clamping delle strisce di tessuto.

Un’altra alternativa è il cock-ring, anello per il pene, che può essere acquistato per 3-10 euro presso qualsiasi sexy-shop.Il pene viene tenuto in uno stato di erezione forzata per 5-10 minuti, oppure in uno stato di semi-erezione per un’ora e più - ma attenzione, ogni 10-15 minuti bisogna controllare se l’organo sta diventando scuro e/o freddo.

Alcuni utilizzano questi metodi dopo la sessione di jelquing/pumping, per mantenere un prolungato stato di pienezza e alla lunga un pene più grosso allo stato flaccido.

Altri ancora utilizzano il wrapping direttamente sul pene flaccido, estendendolo alla lunghezza da eretto ed usando la fasciatura come un dispositivo di trazione.
avocet8 (un tipo molto stimato qui) ha affermato di avere avuto tutti i suoi guadagni in lunghezza eretta con il wrapping.

Si,io per ora lo faccio solo cosi,avvolgo delle strisce di stoffa attorno alla base del pene e stringo sempre più ad ogni giro,credi che 2-3 serie da 10 minuti l’una possano bastare? Hai avuto esperienza tu di clamping,o di pumping,ed eventuali risultati?
Grazie per le risposte :D

Messaggio originale di spadone
Si,io per ora lo faccio solo cosi,avvolgo delle strisce di stoffa attorno alla base del pene e stringo sempre più ad ogni giro,credi che 2-3 serie da 10 minuti l’una possano bastare? Hai avuto esperienza tu di clamping,o di pumping,ed eventuali risultati?
Grazie per le risposte :D

Credo sia meglio partire da 3 serie da 5 minuti, aumentare di 1 minuto ogni settimana fino a 3 serie da 10 minuti, poi diminuire a 2 serie aumentando fino a 20 minuti, infine amuentare fino fare una serie sola di un’ora.

Il “trucco”, ovviamente, sta nello stringere stretto abbastanza da provocare espansione con il passare dei minuti, ma largo abbastanza da consentire ricambio di sangue (sì, è possibile!). Naturalmente bisogna immediatamente togliere la fasciatura se si nota che il pene sta diventando freddo, nero, e/o si “addormenta”.

Se progressivamente la fasciatura viene estesa fino a metà asta, i risultati riguardano principalmente la lunghezza. L’intensità delle erezioni e la carica sessuale aumentano a dismisura col passare del tempo.

Io ho sperimentato il clamping con le fascette; è efficace per la larghezza ma è MOLTO pericoloso. In ogni caso ho smesso perchè per adesso voglio focalizzarmi sull’uso dell’ estensore.

Il pumping l’ho provato, e lo sconsiglio a tutti. E’ divertente, ed è utile se si vuole un’aumento temporaneo (leggi: hai un’appuntamento erotico), ma risultati permanenti sono rari (n.b.: è un fatto, non è una mia idea).
Inoltre comuni effetti collaterali sono: un pene meno rigido ed impotenza temporanea.

Nel forum inglese c’è un thread dedicato al confronto tra clamping e pumping, con l’intervento di medici, ingegneri e cervelloni vari; la conclusione, basata su argomenti scientifici e sull’ esperienza di molti, è che il clamping è più efficace del pumping.

13 ospiti! Ragazzi registratevi, è gratis e non è richiesta esperienza nel campo :) .

Grazie Marinera … ora ho ben chiaro la routines ….ciao

Messaggio originale di marinera
13 ospiti! Ragazzi registratevi, è gratis e non è richiesta esperienza nel campo :) .

??

Grazie Marinera per la pompa è quello che volevo sentirmi dire,avendo a mia volta sperimentato i collaterali che citi,magari aspetto un opinione anche di Mark o di chiunque altro abbia esperienza nel campo,ma per ora direi che forse è meglio se mi concentro solo sul clamp..non sapevo sto discorso della fasciatura a metà asta per la length,sembra piuttosto interessante,la proverò senz’altro.

Beato te che riesci a portare l’extender,io ce l’ho praticamente nuovo e inutilizzato…son creto della sua efficacia,ma ragazzi…come fate a portarlo ore e ore ogni giorno? Uno deve anche lavorare,guidare,andare al supermercato etc.etc. non lo si può portare addosso tutto il giorno senza esser notato,o sbaglio? Comunque anche questo è il bello del pe no? Una moltitudine di tecniche ed esercizi che ognuno può provare e sperimentare in vari mometi della propria “carriera” di peer…

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 02:31 AM.