Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Niente mi sono informato ,anche lateralmente la misurazione vabene e quindi era tutto corretto. Se continuo così presto raggiungerò il mio obbiettivo! Viva il pe!! A proposito la mia ragazza vuole sapere a tutti I costi la verità e quindi le ho detto semplicemente che avendo ancora 18 anni dovevo ancora finire di svilupparmi, ma non sembra essere molto convinta, presto mi assillerà ancora! Tu cosa ti sei inventato marinera?

Niente. In realtà la mia donna non ci fa proprio caso: non entrava tutto prima, non entra tutto adesso, caso chiuso.

Informazione

Ciao mark01,
Non sono se frequenti ancora il forum ma leggendo I post vecchi mi sembri la persona più adatta per rispondere alle mie domande.
1. Tu consigli quindi di separare stret e jelq, 1 ora è suffciente e devono passare diverse ore; perchè nelle routine in giro gli esercizi sarebbero in serie senza nessuna pausa?
2. Io non riesco a fare nè stret ne jelq a glande scoperto: ho un po meno pelle nello scroto sicchè se scopro il glande nello stretching mi eccito troppo e sento maggiore fastidi a livello interno; nel jelq invece non ci provo nemmeo è troppo complicato con una mano tirare e giu e continuare. Mi chiedo chi ha detto che gli esercizi andrebbero fatti a glande scoperto se tutti I filmati di thunder sono a glande coperto. Ti sarei grato se mi rispondesse.

N.B Ti scrivo perchè è da circa 6 mesi che pratico warm-up+stretc+jelq+pc e ho avuto un aumento di mezzo centimetro in lunghezza e larghezza. Sbaglio qualcosa o la genetica mi gioca contro secondo te?

Ringrazio tutti coloro che mi hanno risposto,

Ma avrei un’altra domanda: che tipo di guadagni sono auspicabili utilizzando un estensore (io ho l’andro penis)? E dopo quante ore di utilizzo? Ho modificato l’attacco per un maggiore comfort, ma non vado comunque le due ore di seguito poi infatti iniziano I fastidi.. E pensare che sul sito si parla di usarlo per l’intera nottata.sarò io problematico?

Non metterlo mai di notte. L’ uso di un estensore è stato trattato in questo stesso thread - ti consiglio di fare una ricerca usando il “search this thread” (alto a destra). Fai prima che ad aspettare una risposta, ma fai come vuoi naturalmente.

Messaggio originale di navarrho

.Purtroppo devo dirmi d’accordo con te.!

Comunque sia grazie a tale situazione mi sto divertendo ad affrontare un’altra simpatica sfida con il PE.e devo dire che la cosa non mi spiace affatto!

Onestamente lo trovo divertente se fatto con moderazione ed intelligenza! Sicuramente ho verificato un aumento nel numero e nella qualità delle erezioni.e questo è già qualcosa di importante!

Tornando alle donne.si purtroppo le dimensioni contano.e spesso mi capita di sentire ragazze .amiche parlare solo di questo o quello e quanto sarebbe bello .poterlo fare con un.superdotato!! Pazienza.intanto divertiamoci.

Intervengo velocemente per rispondere a Navarrho, perchè sto vivendo una situazione in parte analoga alla sua.

Da qualche mese sto con una ragazza conla quale sto bene, che vedo innamorata e che credo sia la persona giusta per fare progetti futuri.

L’ultimo ragazzo che ha avuto prima di me, è uno superdotato, con il quale ha avuto una storia breve, circa di tre settimane e diversi mesi prima.

La loro relazione è finita per il fatto che lui, oltre la sfera sessuale che era, a detta sua, ottima, non dava nulla dal lato umano.

Inizialmente il binomio superdotato/ottimo amatore mi spaventava e non poco, nonostante lei mi rassicurasse spesso dicendomi che se l’importante fosse quello, lei sarebbe ancora con lui, visto che ne è ancora corteggiata.

Considera che io sto vivendo un periodo particolare della mia vita, mio padre è morto, ho passato un momento di depressione, stress, deperimento fisico.. E anche di impotenza.

Questa cosa, questa mia impotenza, davanti all’immagine di manzo con il begone mi faceva paura.

Lei non me ne ha mai fatto una colpa, mi ha sempre fatto stare sereno, anche se non era facile; ora mi sono “svegliato” un po’ e riusciamo ad avere rapporti faticosi perchè non vado ancora bene come prima del trauma. Ma durante quel po’ che le posso dare la vedo felice, la vedo contenta, la vedo contenta anche il giorno dopo, e credo che una donna possa mentire, ma non credo possa mentirti con lo sguardo la mattina dopo.

E inoltre vedo che il mio pisello, che è un 17x14, la riempie, quando ben duro, completamente.

Quindi mi sento di dirti di essere sereno di te stesso, e perdonami la schiettezza, fai una valutazione della sua sensibilità.


Last edited by ma1214 : 08-28-2009 at .

Grazie marinera per la risposta, ma nessun modello può essere indossato la notte?

Ps:sto valutando l’acquisto dell’attaccatura modificata del vac extender,potrebbe aiutare?

Assolutamente no. Anche essere ubriaco o fumato può essere pericoloso. Si deve monitorare il pene ogni 20-30 minuti, perchè, anche con movimenti o erezioni involontarie, può capitare che si blocchi la circolazione. Bastano 5 minuti senza ossigeno per provocare hypoxia, cioè necrosi dei tessuti.

In linea generale, tutto ciò che interferisce con le erezioni notturne è da evitare, perchè probabilmente esse hanno un ruolo molto importante per l’efficienza sessuale ed anche per i guadagni tramite PE.

L’attacatura modificata del Vac può aiutare in che senso? Per il comfort? In ogni caso è un prodotto da utilizzare da svegli.

Capisco,grazie per gli avvertimenti.

Comunque si intendevo per il comfort

Non ho acquistato il Vac-extender, ma è ritenuto il più confortevole degli estensori a quanto leggo qui attorno.

Messaggio originale di Drev
Grazie marinera per la risposta, ma nessun modello può essere indossato la notte?

No, nessun estensore.

L’unico indossabile anche di notte è l’Xleeve (vedi il forum review), che è cilindro di silicone flessibile: non ha la forza di un estensore, ma tiene il pene comunque allungato e, non ostacolando in alcun modo erezioni e mobilità, si può tranquillamente usare anche di notte.

Marinera,
Volevo chiederti due cose: la prima è che criteri bisogna usare per la misurazione in lunghezza e in larghezza. Nonostante il pene segua una curva, la misurazione in lunghezza io la faccio appoggiando un metro da cantiere sulla parte superiore dell’attaccatura misuro fino alla punta. Il metro lo mantengo dritto, se facessi seguire la curva, arriverei a contare un centimetro in più.
La larghezza dove la misuro? Base? Punto più largo, attaccatura del glande?

Quanto alla domanda tecnica, io faccio una routine di 5 min di bendaggio caldo (calzino con riso), 10 di stretching (prevalentemente verso il basso) e 20 minuti di jelq oliato. Uso l’olio johnson prchè a secco mi troverei davvero male.
Il problema è che talvolta ho il pene duro al massimo, a volte ce l’ho solo un po’ imbarzottito, gonfio, ma non eretto. Fare I jelq con un pene duro al 35-40% ricordo che servono per la lunghezza. Me lo puoi confermare? Più che altro che non li faccia per nulla. E ti chiedevo inoltre una conferma anche per I jelq con l’erezione al 90-95%.
Grazie.
Mi complimento con te per la devozione e la pazienza che hai nel supportare tutti, ripondendo anche a domande fatte centinaia di volte

Messaggio originale di ma1214

…La larghezza dove la misuro? Base? Punto più largo, attaccatura del glande?
….

Prendi tutte e tre le misure. In genere quando uno dice di avere tot cm di spessore, si riferisce al punto più largo, dovunque sia.

Messaggio originale di ma1214
… Fare I jelq con un pene duro al 35-40% ricordo che servono per la lunghezza. ….

Jelq secco flaccido o semiflaccido serve per la lunghezza; jelq oliato se non c’è almeno il 50% di erezione serve a poco o niente secondo me.

Messaggio originale di ma1214
….E ti chiedevo inoltre una conferma anche per I jelq con l’erezione al 90-95%.

L’erezione deve essere compresa tra il 50-85% della massima; di più e difficile muovere sangue ed aumenta anche il rischio di infortuni.

Messaggio originale di ma1214
….Mi complimento con te per la devozione e la pazienza che hai nel supportare tutti, ripondendo anche a domande fatte centinaia di volte

Grazie del sostegno ogni tanto ci vuole. :)

Domanda per Marinera (ti faranno santo prima o poi! :D ) :

Al mio extender aggiungo 5 mm di lunghezza alle aste ogni 30 giorni.. è Corretta questa procedura?

Messaggio originale di ma1214

Intervengo velocemente per rispondere a Navarrho, perchè sto vivendo una situazione in parte analoga alla sua.

Da qualche mese sto con una ragazza conla quale sto bene, che vedo innamorata e che credo sia la persona giusta per fare progetti futuri.

L’ultimo ragazzo che ha avuto prima di me, è uno superdotato, con il quale ha avuto una storia breve, circa di tre settimane e diversi mesi prima.

La loro relazione è finita per il fatto che lui, oltre la sfera sessuale che era, a detta sua, ottima, non dava nulla dal lato umano.

Inizialmente il binomio superdotato/ottimo amatore mi spaventava e non poco, nonostante lei mi rassicurasse spesso dicendomi che se l’importante fosse quello, lei sarebbe ancora con lui, visto che ne è ancora corteggiata.

Considera che io sto vivendo un periodo particolare della mia vita, mio padre è morto, ho passato un momento di depressione, stress, deperimento fisico.. E anche di impotenza.

Questa cosa, questa mia impotenza, davanti all’immagine di manzo con il begone mi faceva paura.

Lei non me ne ha mai fatto una colpa, mi ha sempre fatto stare sereno, anche se non era facile; ora mi sono “svegliato” un po’ e riusciamo ad avere rapporti faticosi perchè non vado ancora bene come prima del trauma. Ma durante quel po’ che le posso dare la vedo felice, la vedo contenta, la vedo contenta anche il giorno dopo, e credo che una donna possa mentire, ma non credo possa mentirti con lo sguardo la mattina dopo.

E inoltre vedo che il mio pisello, che è un 17x14, la riempie, quando ben duro, completamente.

Quindi mi sento di dirti di essere sereno di te stesso, e perdonami la schiettezza, fai una valutazione della sua sensibilità.

Grazie Mal

Credo che la mia situazione sia leggermente differente proprio per una questione di sensibilità!La mia lei dice di essere innamorata.e forse lo è ma la trovo realmente insensibile dal quel punto di vista! Per quanto riguarda il parlarne.neanche a morire. Lei ha rifiutato più volte di parlare di tale superdotato.facendo finta di non ricordare o addirittura arrabbiandosi se si tirava fuori l’argomento.! E questo che mi ha sempre lasciato perplesso.comunque sia ho superato la fase di “complesso iniziale” anche leggendo questo forum e sentondomi pienamente normale con le mie misure!

Se andrà avanti con lei bene.se no.pazienza !nella vita si trova prima o poi la persona giusta!! Tra l’altro una cosa che mi ha tolto totalmente ogni dubbio è che un mese fa ho comprato un vibratore delle mie misure, leggermente diverso come forma.e appena lei lo ha visto ha esclamato.” ma questo è prorpio grosso.”. Poi usandolo e facendo l’amore mi ha detto.” ma il tuo è praticamente uguale !! “.. :-)

In ogni caso io continuo con il PE e lo faccio solo per me stesso e per divertirmi.. E grazie a voi mi sento diverso..

:-)

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 06:44 PM.