Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Martello, per sapere l’unica è provare. Io credo sempre valga la pena di costruirsi un semplice estensore invece di fare l’hanging - i risultati sono pressappoco gli stessi e i problemi di privacy sono minori.

Ok proverò a preparare un estensore “fai da te”, adesso cerco un po di informazioni per costruirmelo in casa.

Grazie ancora.

Visto che si parla di estensori…. stavo girando sul sito del produttore del penimaster (che uso) e ho visto che sono usciti con la versione pro (vacuum) e con un ads.

Prezzi da borsa dell’oro ma ho comunque chiesto, visto che la base rimane la stessa, se hanno un upgrade policy per chi è già cliente.

Appena ho risposte vi farò sapere. Purtroppo ho le mani come due vanghe e l’autocostruzione è esclusa…

Risposta arrivata. Per i possessori del penimaster originale è previsto un upgrade al nuovo modello.

Prezzi e modalità sono ancora da definire ma saranno pubblicate sul sito. I tempi sono ancora un punto interrogativo…

Ragazzi una perplessità riguardo il riscaldamento: in genere io ne faccio uno all’inizio ed una alla fine.

Ritenete che esso debba essere eseguito anche tra gli stretch ed I jelqs?

Io non do tantissimo spazio a questa tecnica..

( Qualcuno mi spiega come si eseguono gli stretch con fulcro? )

Messaggio originale di bassraimbow
Ragazzi una perplessità riguardo il riscaldamento: in genere io ne faccio uno all’inizio ed una alla fine.
Ritenete che esso debba essere eseguito anche tra gli stretch ed I jelqs?
Io non do tantissimo spazio a questa tecnica..
( Qualcuno mi spiega come si eseguono gli stretch con fulcro? )

Di solito io faccio il riscaldamento all’inizio e la doccia al termine degli esercizi (considero la doccia il riscaldamento finale).
Inutile dire che d’estate la doccia è quasi fredda e il riscaldamento finale (e talvolta anche quello iniziale) va a farsi benedire.
Stretch con fulcro: esegui uno strech in basso o out e interponi sotto l’asta o le dita della mano libera o direttamente l’avambraccio (se hai un pene grande).
In pratica l’asta subisce l’azione combinata della trazione e del piegamento. Vista di fianco l’asta non è dritta ma piegata. Il punto di contatto tra asta e supporto delle dita (o dell’avambraccio) genera il fulcro.
Spero di essere stato chiaro.

Messaggio originale di Martello
Ottima intuizione! Si, probabilmente è così, poi ci sono I cultori delle grandi dimensioni del pene, come I culturisti del body building.

Era una semplice curiosità, infatti mi sono sempre domandato, ma non dovrebbero essere proprio I “pipini” in maggioranza su questo forum?? Ed invece vedevo Giant cock con 17 di circonferenza!! :| E 21 di lunghezza.

Inoltre utenti come navarrho con il complesso del pene piccolo con 19 cm di lunghezza NBPL.ma per favore!!
Marinera la tua spiegazione logica l’hai data in una post passata, ma sono tanti che fanno PE con misure da superdotato senza una logica precisa.mah!

Buon PE a tutti!

ciao Martello…vedo che hai letto ..i post precedenti…e come sempre molti fanno giudicano in maniera stupida senza leggere a fondo!!
complesso..no…situazione sgradevole…si..
con il PE mi sono divertito…e sicuramente mi diverto ancora..leggiti i miei ultimi post..prima di dare giudizi affrettati e poco delicati.
tu come mai sei li a fare PE?..anche tu ” complessato”…non credo!!! ma imparare ad usare le parole ..e a crescere..magari in altre dimensioni!! grazie

Ciao Navarro, buongiorno e ben tornato nel forum,
io con i miei 16,8 cm di lunghezza non mi sento completamente adeguato, e forse sono un po’ complessato…va beh definiscimi come meglio credi, tu che hai delle dimensioni invidiabili non ne dovresti avere motivo,

io non ti giudico assolutamente, e se pensi che ti abbia offeso, come uomo con certi principi, non ci metto nulla a fare autocritica e a chiederti scusa. La mia perplessità nasce dal fatto che moltissimi attori porno hanno misure addirittura inferiori alle tue, quindi non capivo come potessi farti scoraggiare dai commenti poco realistici e poco delicati di una ragazza e a causa di questi iniziare la pratica del PE. Era solo una mia curiosità.

La parola complessato probabilmente l’ho utilizzata in modo inappropriato.
adesso cerco qualche esercizio per far crescere anche il cervello, come mi suggerisci tu… :D

Invece, un piccolo suggerimento da parte mia: non essere però così permaloso ;) , siamo sui internet e non ci relazioniamo nella vita reale come con i nostri amici, quindi non pensare che i membri di un forum la mettano sul personale.

Comunque, scusami ancora e buona giornata

P.S.
non ho ancora avuto il tempo necessario per trovare un link che mi spieghi come costruirmi un estensore in casa, qualcuno sa darmi qualche dritta??

Grazie a tutti

Messaggio originale di Martello
P.S.
non ho ancora avuto il tempo necessario per trovare un link che mi spieghi come costruirmi un estensore in casa, qualcuno sa darmi qualche dritta??

Grazie a tutti


Ne ho trovato uno : Autoextender Penis Enlargement Device

Ma un metodo semplice con dello scotch e una fascia medica?? Magari potrei ingegnarmi senza dover andare in giro a reperire tutto questo materiale …

Ce ne sono tanti di thread che spiegano come costruirsi un estensore : ad esempio, cercate per l’utente cantlook, vedete i thread iniziati da lui.

Per quanto riguarda invece ADS del tipo autoxtender, dovrebbe essere abbastanza semplice ordinare della pasta di gomma modellabile atossica per una 30ina di euro; con quella potete costruirvi almeno una decina di vac-caps.

A marinera:

cosa intendi per pasta di gomma modellabile atossica? Potresti fornire un link nel caso? ti ringrazio.

Quindi tu dici che con questo tipo di gomma siliconata si possono creare degli sleeve tipo quelli di monkeybar? oppure ti riferisci ad altre parti del suo autoextender?

Ad ogni modo grazie per il link.

Credo si possano creare dei cappucci tipo quello di monkeybar, ESL40, ma anche guarnizioni per le pompe etc..

Messaggio originale di turbato
Ragazzi, mi è sorto un dubbio pazzesco sul metodo di misurazione.

Allora, posto che misuro da sopra, con il pene perpendicolare al pavimento, in posizione eretta, cercando di far sporgere un pochino il bacino. Fin qui tutto ok, metodo corretto confermatomi da un medico.

Però quando prendo la misura tendo a contrarre I glutei e a “pompare” sangue nel pene per farlo riempire di più sangue. E’ giusto/normale come reazione o falsa la misurazione? Tra l’altro è una cosa che dura pochissimi secondi ma le misure cambiano di circa 5mm/1 cm rispetto a quando sto rilassato (ma stando rilassato non raggiungo la massima erezione).

Inoltre, è normale che a volte, anche al massimo dell’erezione si abbiano giornate in cui è più “lungo” e giornate in cui lo è meno?

Mi appello alla vostra esperienza

Marinera, vorrei una tua opinione..

Non che non abbia apprezzato gli interventi degli altri, ma mi pare che tu qui sia un autoritas :D

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 04:59 PM.