Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

a tutti gli italiani

Thread Closed

Hi iamaru, but which is the problem? I’m not understanding you.I can’t sell my andropenis on this site?if is yes I’m going to take off my thread but I don’t know how can I do.I’m new on this forum

:head:
Never mind, spiritodivino already knows about this forum and you guys already know that he is selling an Andropenis Gold.

GuileJack sent me a PM letting me know but I got it all of one minute too late. Now spiritodivino is worried that he might be in trouble. Could anyone at all translate this post for him?

Spiritodivino,

You are good. I was trying to help and messed up. My bad!

Spiritodivino = O:-)

iamaru = :-s


Running a Massive Co-Front.

OK, Spiritodivino, nessun problema, non ti preoccupare.

Iamaru pensava di aiutarti, c’è stato solo un qui-pro-quo perché gli era sfuggito il messaggio di sopra in cui avevi proposto il tuo andropenis, quindi aveva pensato che fosse meglio pubblicizzarlo anche in questo thread, di cui non sapeva tu fossi a conoscenza.


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

Avevo capito.parlo inglese.. :P era il mio e il suo bottaerisposta che non avevo capito il senso.

Messaggio originale di GuileJack
A naso direi che può anche andare, considera che ci vuole del tempo prima di sentire degli effetti di lungo termine (attento a non esagerare!). A livello di sensazioni / indicatori fisiologici come ti senti?
Se vuoi re-iniziarlo seriamente io opterei davvero per questa benedetta
Newbie Penis Enlargement Routine


Il tempo non mi manca. E nemmeno la volontà: voglio ottenere il mio risultato. Anzi, voglio andare oltre ai miei obbiettivi.
A livello fisiologico sto benissimo Guile, anche perchè, come già detto, avevo già fatto PE:facevo Jelq squeeze con erezioni al 90%: so chè è stato pericoloso. Ma prima non lo sapevo. Comunque non ho avuto problemi ed I doloretti fisiologici li ho accusati a suo tempo, quando iniziai. Ma dopo il “rodaggio” ormai sono bello allenato. Anzi, gli esercizi che ho fatto di strecth l’altro giorno mi hanno fatto sentire subito meglio. E non so sè è una questione psicologica (Anzi, sicuramente lo è) ma già mi sento più “rinvigorito”.
Comunque, io ho fatto PE ma non ho mai veramente smesso. Ci sono stati periodi di pausa. Ma mai oltre 30 giorni.Ecco perchè adesso volevo passare allo step successivo.Quindi grazie per il tuo invito alle Newbie, ma credo che tu non avessi capito che non ho mai smesso.

Cita
Uhmm, mi sa che non hai cercato mica tanto eh? :P
Ecco la descrizione completa e quella sintetica degli Horse440 squeeze:
Horse 440 Squeezes
Uli’s and Squeezes

No credimi, li ho cercati ma mi apparivano tutte le discussioni in cui erano presenti questi nomi. Io invece volevo un link preciso.

Cita
1) In teoria il gesto del clamping lo puoi fare con la mano, il principio alla base è una stretta (un OK pollice-indice). Se è una stretta che fa parte degli esercizi che già fai la mano è più che sufficiente per un tempo breve.
Se invece fai clamping vero e proprio usando degli aggeggi (cable clamp, cock ring ec.) conviene che ti cerchi qualche post (attenzione specialmente a non tagliare per troppo tempo il flusso di sangue!)
Clamping 101 - The clamping guide


Sarò sincero caro Guile, ho anche un po’ paura di fascette stringi tubo cappi, lacci e cose simili. Anche perchè con la circonferenza sto bene: 15.5 alla base. Quasi 15 alla punta. Quindi, semmai dovessi prendere qualche altro mm, sarebbe più che sufficiente fare jelq credo. Anche perchè, con lo squeeze, scusa il termine, ma mi sono davvero sfondato in questi mesi.Anche rischiando (lo so, sono stato un cretino).
Quindi se mai faro clamping, si tratterà di max 8/10 min, senza strozzarmelo ed esclusivamente con le mani.

Cita
2) Attualmente preferisco scindere il lavoro in due momenti della giornata. Uno in cui mi dedico all’allungamento con lo stretching e uno separato per la circonferenza, approfittando di erezioni già in atto (noto che l’erezione è più produttiva quando il lavoro relativo lo faccio a distanza dallo stretching: ma può benissimo essere una sensazione personale che non è detto che sia applicabile ad altri).


Io invece per motivi di tempo, privacy, sono costretto a farli insieme. Fortunatamente sono allenato.MA SCONSIGLIEREI CHI è AGLI INIZI DI SOTTOPORRE IL PROPRIO GINGILLO AD UN ALLENAMENTO COMPRENDENTE ESERCIZI PER LUNGHEZZA E CIRCONFERENZA. MOLTO STRESSANTE!.
La cosa che veramente mi distrugge è il Kegel. Ho iniziato con 25 ripetizioni da 10 secondi. è Una rottura di scatole.

Cita
3) usando solo le mani sono essenzialmente quelli. Come ho detto focalizzati su quelli che senti meglio, non metterti a farteli sempre tutti insieme :p .. Anche se una terapia d’urto (cambio della routine) potrebbe ragionevolmente permetterti un domani di superare una situazione di stallo in cui non noti miglioramenti.


Accolgo il consiglio di fare più tipi di streching in sedute differenti. Il fatto è che ho la sensazione che le mie cartilaggine siano abbastanza elastiche, quindi, non faccio tanto sforzo a fare strech(ovviamente nei limiti).

Comunque aggiorno il mio “allenamento”
-5 min di warm-up
-Stretch (a seconda dell’umore scegliero la tipologia di esercizi .Devo dire però che non mi piacciono tanto gli A-Strech ed I V-strech)
-Dry jelq a membro a riposo per la lunghezza (in realtà col Jelq si pressurizza sempre un po’ il membro, quindi in realtà non si fa mai completamente a riposo)
-Jelq squeeze per tenermi in allenamento e perchè no guadagnare ancora qualcosetta (ma ormai credo che che vada bene)
-Warm down

Frequenza.potendo 5 giorni su 7. Potendo.Molto più verosimilmente, alternerò I giorni dedicati allo strech con quelli dedicati alla circonferenza.
Comunque ti ringrazio per le preziose e precise info. Se hai notato qualche errore nelle cose da me dette, non esitare a correggermi.
Grazie Guile jack, sei davvero molto molto gentile e competente.

P.S. C’è qualche altro muscolo che devo allenare oltre a fare il pubo-coccigeo che faccio col kegel per migliorare le erezioni e le performance?
Ciao.

Spiritodivino sarà dura che trovi un fesso che comperi un aggeggio che hai messo sul tuo pene,sono parti intime,è come scambiarsi un paio di mutande usate ;-) E poi 198 euro per una cosa usata credo sia un pò troppo,putroppo le cose da tener in considerazione sono tre :p rimo che l’hai insossato,secondo che essendo usato si svaluta molto e terzo,e non è cosa da poco,se lo vendi evidentemente non ti ha soddisfatto nei risultati,non serve a niente insomma,altrimenti non lo venderesti ;-)

Buona fortuna spiritodivino te ce ne vuole parecchia mi sa ;-)

Ma veramente non era usato.l’ho solo provato per vedere come si mette ma non l osopportavo. Quindi e’ nuovo.comunque l’ho rimandato al venditore.. Visto che ha solo 3 giorn idi vita.. Quindi quali risultati.preferisco usare le mani.

Messaggio originale di vicg
Comunque, io ho fatto PE ma non ho mai veramente smesso. Ci sono stati periodi di pausa. Ma mai oltre 30 giorni.Ecco perchè adesso volevo passare allo step successivo.Quindi grazie per il tuo invito alle Newbie, ma credo che tu non avessi capito che non ho mai smesso.

Ah, ok!

Messaggio originale di vicg
La cosa che veramente mi distrugge è il Kegel. Ho iniziato con 25 ripetizioni da 10 secondi. è Una rottura di scatole.

Potresti provare con un numero maggiore di ripetizioni (p.es. un centinaio) per una minore durata (2-3 secondi), quando ti capita nell’ambito della giornata, finché ci hai preso l’abitudine, poi aumenti uno e l’altra gradualmente.
P.S. Anche qui attenzione al sovrallenamento, è facile farsi prendere la mano, c’è gente che ha allenato troppo il muscolo BC e per l’indolenzimento si è trovata a camminare come se avesse un palo nel c… :p

Messaggio originale di vicg
P.S. C’è qualche altro muscolo che devo allenare oltre a fare il pubo-coccigeo che faccio col kegel per migliorare le erezioni e le performance?

E’ il BC non il pubo-coccigeo. Comunque direi che non ci sono altri muscoli specifici allenabili nell’area.
Credo però che, per quanto banale, sia utile riproporti il consiglio dato ad un altro utente: non sottovalutare l’importanza di un regime di vita “sano”, sul fronte alimentazione, esercizio fisico, controllo del peso, riduzione dei fattori di rischio cardiocircolatorio, ecc… Un miglioramento della circolazione sanguigna nell’organismo si riverbera anche in quella del pene. Quando ci sono condizioni di salute non buone non si può pensare che l’apparato riproduttivo-urinario stia bene e dia il meglio di sè …


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

Ciao a tutti, sono nuovo del sito e sto praticando gli esercizi da circa 3 settimane, da quanto vi esercitate voi? E quanto avete guadagnato in cm?

Ciao

Ciao e benvenuto, io stanno facendo questo per un anno ed io avete guadagnato 2.5cm, state facendo la procedura per I principianti?


19th Feb 2012

Erect: 7.625" BPEL and 4.875" EG BPFSL: 8.063 Short Term Goal: 7.75" x 5 Long Term Goal: BP 8.5 x EG 5.75

Ragazzi, sto avendo la sensazione che cresce. a fine mese mi misuro e il righello dirà la verità.

Mi sto informando molto sul sito principale.

Una curiosità:

Avete mei notato in alcuni film porno che ci sono dei pornoattori che oltre ad avere un “coso” esagerato, sembra che non abbiano le palle? O meglio hanno un sacco scrotale molto piccolo, sembra un piccolo sacchettino che assomiglia ad un accennato rigonfiamento e basta.

Penso che capisca che cosa state dicendo, ma l’italiano non è la mia prima lingua. Pensate che le sfere sembrino più piccole sugli attori del porn. Forse sembrano appena più piccole perché hanno un penis grande?


19th Feb 2012

Erect: 7.625" BPEL and 4.875" EG BPFSL: 8.063 Short Term Goal: 7.75" x 5 Long Term Goal: BP 8.5 x EG 5.75

Ciao Acacia, sono contento per te. In realtà anche io penso di avere la stessa sensazione..niente di stratosferico, ma sempre qualcosa, però non mi misuro. Ho anche cambiato leggermente il modo in cui faccio stretching e credo che possa centrare con questa sensazione..dato che quando facevo stretching con la presa sotto il glande finivo per sentire che i legamenti non erano sollecitati ora lo faccio dalla base e la differenza è notevole. spero di avere trovato la mia chiave. Tu hai cambiato qualcosa per superare lo stallo di cui parlavi?

No, Cirolli, non saprei. Sono a circa 2 settimane di PE fatto in maniera consapevole e con una certa logica.

Ho cambiato lo stretch normale in BTC. Faccio solo BTC ma con uccello non completamente moscio. Diciamo leggerissimamente barzotto, appena appena più che flaccido. In piu lo faccio per 2 o 3 giorni di fila e quando sento che i legamenti fanno un po male (un po’ come quando ti fanno male le gambe a camminare se il giorno prima hai corso molto) per quel giorno non faccio più BTC e rimando fino a quando non mi fa piu male

Sembra mi rimanga barzotto un po’ per tutto il giorno.

Ho uno spazzolino da denti sul mio lavandino ed è sempre stato la mia “cartina di tornasole”. Ieri ho misurato il mio fringuello in BPFLS (bone pressed flaccid lenght stretched) ed è 17,5 (quasi a metà del coperchietto dello spazzolino)! La mia misura BPEL non è mai stata di + di 16,1 cm.

Ora non ho comparazioni per la misura da flaccido allungato ma ho sentito dire che pur essendo spesso un po’ piu lungo della misura eretta è il preludio per un guadagno anche da eretto se ben cementato! Io di questo ne sarei veramente contento, non tanto per la lunghezza in se, ma piu che altro per il fatto che vorrebbe dire che funziona!

Quello che veramente mi piacerebbe ottenere sarebbe una considerevole misura da flaccido. Un bel “boa” che si vede dai pantaloni!

Non ci sono esercizi per la misura da flaccido?

In questi anni di pratica mi sto convincendo che cambiando ogni tanto il tipo di presa, la direzione, la quantità o il numero di ripetizioni è estremamente utile per stimolare maggiormente la crescita (mi riferisco ovviamente al periodo successivo a quello della newbie routine), e uno sviluppo più armonico, rispetto che a rimanere fissi su un tipo di routine monotona.

Kingdingaling e Acacia, relativamente alla faccenda attori porno: probabilmente si tratta anche di una certa atrofia ai testicoli motivata da un abuso di sostanze o magari è proprio solo una questione visuale, nel senso che “sembrano” inconsistenti; per non parlare degli angoli di ripresa studiati ad hoc …


"No one can make you feel inferior without your consent.” - Eleanor Roosevelt

Top
Thread Closed

All times are GMT. The time now is 05:44 PM.