Thunder's Place

The big penis and mens' sexual health source, increasing penis size around the world.

Trucchi e consigli per gli stiramenti manuali

Scusate, come posso fare per rendere “ruvido” il glande affinché non mi scivoli facendo stretching?

Ho provato ad asciugarlo con la carta igienica ma è inutile!


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Baby Johnson polvere per bambini.

Grazie!


Starting: 22/07/2014: 16 BP, 14 NBP; 12 EG, 8 NBPFL, 10 FG

Today: 18,2 BP, 16,8 NBP; 14,2 EG; 15 BEG, 11 NBPFL, 12 FG

Target: 19 BP, 17,5 NBP; 15 EG; 12 NBPFL; 12 FG

Messaggio originale di marinera

Semplicemente evita la direzione che ti fa male, fino a quando fa male. Stira dove puoi come puoi. In ogni caso lo stiramento fondamentale è quello dritto verso il basso, gli altri fanno poco.

Io sto seguendo la routine di base, dove c’è scritto di fare dieci minuti di stiramenti, ma non è specificato quali fare. Sono ancora agli inizi, quindi faccio un paio di giri “basso/alto/destra/sinistra”, fino a far passare una decina di minuti, e tra l’altro ho un po’ di difficoltà nel farli a glande scoperto. Sarebbe meglio quindi concentrarsi solo su quelli verso il basso se danno più guadagni? Per quelli con fulcro è ancora presto (faccio PE da una settimana)?

Inoltre c’è un’altra domanda che mi assilla… Se il principio è quello di stirare i legamenti, perché non è possibile farlo con pene eretto e semplicemente spingendo l’asta verso il basso? Se ci provi, la sensazione è più o meno simile… Il legamento sospensorio lo tiene appunto sospeso, spingendo verso il basso quando il legamento è in trazione, dovrebbe stirarsi ugualmente.

Il principio non è di stirare i legamenti, non serve a niente stirare i legamenti il pene è fissato all’osso pubico all’interno del corpo, i legamenti servono solo ad mantenere la corretta angolazione.

Direi che è ancora presto per gli stiramenti con fulcro e che puoi limitarti a fare quelli verso il basso e quelli dritto in avanti.

Dritto in avanti cioè puntando di fronte? Non verso l’alto giusto? Non li vedo nei video… Grazie comunque, pensavo si trattasse di far lavorare solo i legamenti, ho imparato qualcosa.

Messaggio originale di marinera
Il principio non è di stirare i legamenti, non serve a niente stirare i legamenti il pene è fissato all’osso pubico all’interno del corpo, i legamenti servono solo ad mantenere la corretta angolazione.

Direi che è ancora presto per gli stiramenti con fulcro e che puoi limitarti a fare quelli verso il basso e quelli dritto in avanti.

Ho provato oggi a fare quelli dritto in avanti, il problema è che dovendo stringere tanto per mantenere la presa, il glande si scurisce troppo, è normale? Sto provando a fare gli stiramenti a glande scoperto e abituarmi direttamente così, in effetti li sento meglio. Mentre per il jelq non mi viene proprio da scoprire, perdo molto tempo fra una ripetizione e l’altra.

Messaggio originale di penny20

Ma perché dovresti scoprirlo durante il jelq?

Mi sembra di averlo letto in alcuni thread, mi sto confondendo? Comunque se tengo la pelle tirata in basso lo sento più efficace, ma sono agli inizi e potrebbe essere tranquillamente solo un impressione.

Fai come viene meglio a te, ma non è comunque necessario scappellarlo.


15-09-12: BP 17.6 cm - EG 15 cm; Verso l\'infinito e Oltre...

Adesso: BP 20.5 cm - EG 16.0 cm; Foto del mio membro! ;) :cool:

Obiettivo: BP 22 cm - EG 17 cm... :drool1: :-s

Nel manuale “come fare i jelq”, sezione “jelq per non circoncisi”, vengono spiegate le complicazioni che la pelle che copre il glande può implicare… Praticamente io faccio anche un po’ di jelq con stretta durante l’allenamento, perché li sento più efficaci, ma non avevo idea che fossero esercizi più avanzati da rimandare a più in avanti!

Pisello, mi sembri un pò ansioso più che altro. Prendil con calma e tutto si chiarisce.

Cercherò di ascoltare di più il mio corpo, grazie per l’aiuto. :)

Messaggio originale di pisello

Ho provato oggi a fare quelli dritto in avanti, il problema è che dovendo stringere tanto per mantenere la presa, il glande si scurisce troppo, è normale? Sto provando a fare gli stiramenti a glande scoperto e abituarmi direttamente così, in effetti li sento meglio. Mentre per il jelq non mi viene proprio da scoprire, perdo molto tempo fra una ripetizione e l’altra.

Che il glande si scurisca è assolutamente normale, essendo sottoposto ad una forza che blocca momentaneamente il sangue al suo interno, per di più in pressione.

Che cosa intendi per “Sto provando a fare gli stiramenti a glande scoperto”? Gli stiramenti VANNO fatti a glande scoperto!

Il jelq lo fai oliato o secco?

Top

All times are GMT. The time now is 11:05 AM.